Pubblicità

E’ notizia dell’ultimo week end di Indianapolis, il rinnovo di Nicky Hayden e Ducati, per le prossime due stagioni. Il pilota americano, che rispetto alla scorsa stagione ha compiuto un bel salto di qualità, si dice soddisfatto di aver raggiunto questo accordo e fiducioso di poter far ancora più “sua” la Rossa di Borgo Panigale.

Nicky rivela che l’anno scorso era solamente un pilota Ducati, ma che quest’anno si sente Ducatista a tutti gli effetti! “E’ un mondo a parte quello in cui sono entrato grazie a questo team, fatto di passione, etica per il lavoro e gran voglia di divertirsi”. Queste le parole del pilota americano, dopo la firma del contratto.

Ad Indi le qualifiche gli avevano regalato la prima fila, davanti al suo pubblico e questo aveva fatto sperare i ducatisti americani… Purtroppo però la gara è stata più complicata del previsto, con dei problemi di grip sul posteriore e una gran botta al ginocchio, rimediata su un tombino che sporgeva da un cordolo. L’impatto gli ha strappato la saponetta che è rimasta li, a sventolare per tutta la corsa. Come ben sappiamo però, Hayden non è tipo che cerca scuse, anzi, confida di essersi vergognato davanti alla sua gente, perchè pensava di poter competere per il podio.

“Kentucky Kid” rimane però convinto che da qui a fine stagione, lo vedremo lottare con i migliori ed è certo di salire sul podio! a noi non rimane altro che attendere…!!!

Pubblicità