E da parecchi mesi che leggo certe dichiarazioni sia sulla stampa locale, che per bocca di Stoner.I famosi 18 secondi con cui Burgess avrebbe dovuto sistemare la Desmosedici. Burgess  non lo ha mai detto.L’intervista originale a Burgess, che e’ del 19/ottobre del 2010, fatta come scoop da Sport rider, riporta una intervista dove Burgess parla delle difficoltà di alcune Ducati sat, con problemi di stabilità all’anteriore.Burgess aggiunge che  ovviamente senza aver messo mano alla moto e vedendola da fuori e senza sapere il bilanciamento, sono considerazioni di una persona che vede ad occhio certi problemi legati alla guidabilità della desmosedici, e mai parla di poter aggiustare i problemi della desmo in 18 secondi.Quello che dice in realtà è questo tradotto in italiano:io vedo queste cose e sono sicuro, pensando chiaramente, che se avessimo avuto questo problema con Rossi lo avremmo messo a posto in 80 secondi.Burgess, parla che se con Rossi avessero avuto questi problemi, li avrebbero risolti in 80 secondi, parla di Yamaha mai di ducati, qui uno stralcio originale, da Sportrider

Which would Valentino be closer to?

“Difficult to say, without knowing where the weight is on the bike and how it behaves. But, without question, I don’t anticipate any major dramas. I can watch some of these lesser riders on the Ducatis and you can see that the bikes are, in my opinion, unsuitably set for what they want to try and do with them. I’m not saying anybody’s doing a bad job. I see these things wobbling around. When I think, clearly, if we had that issue with Valentino it’d be fixed in 80 seconds, but some riders don’t like the hardness of the bike, because they don’t get the feel. But then when they’re riding around and it’s too soft they’re not going forward either. So you’ve got to be able to create the feel with the hardness to avoid all that sloppiness. I don’t think there are any issues in the bike that are a big worry to me. I think the bike is just a tool to do your job. You sharpen the tool at the race track, you don’t build it. you should be able to adjust it to what Valentino wants. And until we’ve got a race or two under belts, we won’t really know how close we are or how much better we’ve made it. but if we can make it, as it stands here today, good for Valentino, then it’s probably not a bad bike. Then we just have to wait and see what happens.”

Ora è evidente che in molti hanno mal tradotto queste dichiarazioni, compreso chi ha riferito a Stoner certe frasi, visto che anche lui accusa o sfotte Burgess e Rossi che gia smentì tali frasi, non attribuendole a nessuno del suo team, in occasione dei test di Qatar.
Quì il link della intervista originale di Sport rider.

http://www.sportrider.com/news/146_1010_jeremy_burgess_talks_about_his_move_to_ducati_motogp_with_rossi/index.html

Io ho solo cercato di far un po di chiarezza sulla questione 18 secondi, ma sembra che in molti perdano molto più tempo a cercare di accusare sia Burgess  che Rossi (compreso stoner)sulla faccenda della guidabilità della Desmosedici.
Burgess  non ha mai detto  di 18 secondi sulla desmo, e questa faccenda mi ricorda le famose accuse a Gibernau di aver fatto la spia a welcom su la pista spazzata, anche quella fu una mal interpretazione o un vero e’ propio linciaggio mediatico?
Comunque, sembra che  piu si dice una bugia alla fine diventa verita’
Siamo messi male.

Update

e’ evidente che anche se ho scritto che anche stoner e’ stato mal informato  e’ probabile che il discorso non sia molto chiaro a i piu.

qui le dichiarazioni di stoner dove si evince che e’ stato mal informato dalla traduzione erronea di parecchi media.

se il verbo” se avessimo avuto questi problemi ”  da l’italiano , si parla di passato  ,

“se avremmo”  questi problemi  si parla del futuro sempre che l’italiano non sia una opinione.

qui le dichiarazioni di Stoner

Casey Stoner non le manda a dire, e in un’intervista a ‘Marca’ torna a parlare di Ducati e Valentino Rossi: “Mi hanno criticato a fine del 2010, dicendo che non avevo sfruttato il potenziale della GP10. Burgess ha detto che gli servivano solo 18 secondi per sistemarla. Ora lui e Valentino ci lavorano da mesi e non migliorano. Devono tenere la bocca chiusa perché non hanno capito come si guida la Ducati. Adesso forse mi rispettano di più”.

http://www.sportmediaset.mediaset.it/motogp/gp_portogallo/articoli/58658/stoner-rossi-adesso-mi-rispetta.shtml

 

Spero che ora sia piu chiaro il discorso e del perche’ di questo  pezzo.

Giorgio Mulliri…..  Manziana

 

 

 

264 COMMENTS

  1. Burgess ha dimostrato negli anni di essere troppo intelligente e pragmetico per aver detto una “sboronata” del genere.
    Io non ci ho mai creduto. Però, secondo me, lui e Rossi hanno sottovalutato i problemi a cui sapevano di andare incontro.

  2. caro manziano(permetti che ti do del caro,?)é lodevole il tuo voler difendere burgess e nello stesso tempo rossi ma la vita insegna che a forza di smentite si arriva all’effetto contrario.
    io personalmente ho visto su sky dopo valencia una piccola intervista al riguardo dove burgess diceva testualmente questo” non vedo xké dobbiamo panicare,la ducati come le altre moto ha un manubrio,un motore e 2 ruote” non so se scherzava o era serio ma l’ha detto.

    mi fermo quà xké non ho piu voglia di andare oltre, correndo il rischio di essere radiato(bannato) come ha suggerito ieri qualcuno x un altro partecipante a questo blog. quindi buona giornata e buon pranzo.

  3. @Simone non credo che li abbiano sottovalutati, hanno accettato di andare in Ducati, non avevano altre scelte e Vale voleva continuare a correre in motoGP. Avranno ricevuto delle garanzie dalla Ducati sullo sforzo per renderla competitiva. A Valencia anche se Vale stava abbastanza male si e’ accorto subito che la GP11 aveva dei problemi di fondo abbastanza serii ed ha chiesto delle correzzioni indicando con precisione i problemi e che cosa voleva , non e’ che ha detto come dovevano fare le modifiche quello lo fa il gruppo di progetto in base ai loro calcoli ed esperienza.

    Se ben ricordi Vale disse da subito che era come guidare una vecchia Honda 500 2T cioe’ molto in derapata, d’altra parte lui dietro a Casey ci ha passato abbastanza tempo per vedere come la guidava.

    Io sono sempre piu’ convinto che anche se miglirata un pochettino rispetto la GP10 cosa che si evince dai tempi milgiori che fa Valentino rispetto a Casey, non e’ stato sufficente rispetot la M1 e la HRC.

    La GP11 portata piu’ in la di cosi’ non ce la fa ti molla e Vale non credo che dopo le due botte che ha preso nel 2010 abbia tanta voglia di spingere di piu’ su di una moto di cui non si fida.

    Gia’ a Valencia avevano visto quanto andava piu’ forte la HRC e la stessa M1 ormai in simbiosi perfetta con Lorenzo.

    D’altra parte il termine corretto di confronto e’ Niki Hayden ed anche lui pedala ma tanto rispetto il 2010.

  4. caro terrasanta io mi chiamo manziana non manziano, e non difendo nessuno ne burges ne rossi, ma stanco di leggere la stessa cosa ed errata, ho solo riportato la vera intervista l’intervista da dove tutti hanno parlato dei famosi secondi che burgess avrebbe sistemato la ducati e’ questa, non c’e’ ne sono altre dove parla di secondi, se ti prendessi la briga di leggerla tutta sicuro non avresti fatto questo commento ed e’ la stessa intervista nella quale definisced la moto un attrezzo meccanico, ed oltre tutto dice che senza aver visto la moto non si puo giudicare, pero’ la tua e’ sempre una opinione, non quella che io voglia difendere burgess io solo riporto frasi corrette e vado contro l’andazzo di certa stampa.

    l’articolo di sky se ben ti ricordi lo proposi qui ed era di motosprint in un altra nostra discussione
    ciao buon pranzo anche a te

  5. @Terrasanta Manziana/Giorgio non mi sembra che difende nessuno ha solo per chiarezza riportato l’intervista orignale, adesso se uno riporta l’intervista orginale e’ di parte ? Bho onestamente non capisco il tuo commento.

    L’intervista del dopo Valencia di Geremy era proprio in ottica di tutto il polverone che si era sollevato sui tempi fatti da Vale e come il suo solito cercava di smorzare i toni.

    Poi come sempre succede tutti i malpensati quando si avverano le predizioni dicno che avevano ragione, io dico che portano sfiga 😀 😀 😀 😀 d’altra parte storicamente gli oracoli anche nell’ antichita’ non hanno quasi mai portato delle buone nuove.

  6. @Ben secondo me a Valencia se ne sono accorti subito poi hanno avuto anche l’inghippo della spalla che ha ritardato tutto e penso che lo ritarda tutt’ora, non sono mica convinto che Vale stia veramente bene fisicamente.

    Guarda quanto sta penando Dani per un’operazione che sembrava perfetta a fine 2010, lui tutto contento che cominciava l’anno finalmente al 100% con una moto performante.

    Losail si rende conto che deve tornare di nuovo a farsi operare, poi ci ha pensato Sic a romperlo di nuovo … e si e’ giocato l’ultimo anno possibile per vincere in 800 il tanto agognato mondiale che aspettava dal 2007 !!!!!

  7. Bello come si fa a distinguere tra 18 o 80 secondi!!!! Ma anche se fossero ore o settimane cosa cambia? I fatti sono questi, e sono sotto gli occhi di tutti, di Manziana, di Aseb e di chiunque altro frequenti questo o altri forum pro Rossi. Solo che si fa finta di non vedere….

  8. manziana scusa per il manziano non era mia intenzione deturpare il tuo cognome. per il resto non so che dire,
    continuo a credere che loro credevano che il gatto fosse gia nel saccol e non sono il solo.

    aseb non ho mai detto che questo commento fosse di parte o allora scrivo in 3d, ho solo detto che é lodevole difendere burgess,( e con lui rossi) ma a forza si ottiene l’effetto contrario e a quanto pare é cio che si legge e si comprende da cio che i media scrivono,(non i media people) se poi qualcuno si comporta come nell’antichita(che tu tiri in ballo) e che si deve prostrare davanti a dei dei fasulli, lo facciano, fatti loro.
    aseb x questo ti rassicuro, é l’ultima volta che commento un articolo che parla di questo, soggetto(rossi/burgess in ducati)spero x loro che vincono in ducati i prossimi 10 campionati,x il resto commentero solo cio che riguarda max e in moto gp cio che riguarda lorenzo. buon pomeriggio.

  9. Terrasanta. manziana e’ il mio nick e per chiarezza ti ho corretto non e’ il mio cognome.
    Ripeto queste sono le vere dichiarazioni di burgess io le ho riportate e basta poi tu sei libero di interpretare a modo tuo tutto cio’ che leggi.
    Il punto era ha detto burgess che ci avrebbe messo 18 secondi come riportato da molta stampa e da stoner????
    NO
    fine discorso per me

  10. Scusa smeriglio ma, questa la trovo esagerata!

    Comunque niente di male, Manziana non l’ha certo fatto con malizia, questa intervista può aiutarci a fare chiarezza:
    Io non so chi ha parlato di 18 secondi ma, questa storia è venuta alla ribalta molto tempo fa.

    La traduzione di quanto riportato da Manziana, nel pezzo che ci interessa:

    “Difficile dirlo, senza sapere dov’è il peso sulla moto e come si comporta. Ma, senza dubbio, non prevedo alcun dramma. Piuttosto mi sono reso conto che alcuni dei piloti Ducati di seconda schiera guidano, a mio parere, chiaramente moto non a posto. Non voglio mancare di rispetto a nessuno, ma alcuni piloti non vogliono una moto troppo rigida perché così non hanno feeling, ma con una moto troppo soffice tutto ciò che ottengono è che si muova, senza portarli dove vorrebbero. Il problema è dunque quello di affinare l’assetto. Penso che se se avessimo avuto quei problemi con Valentino, li avremmo risolti in 80 secondi.
    Non penso che ci siano grandi problemi sulla moto che possono essere una preoccupazione per me. Penso che la moto è solo uno strumento per fare il vostro lavoro……”

    Burgess dice 80 secondi.
    Stoner se l’è presa perche pensava che le critiche fossero rivolte a lui.

    Io dico che non capisco dove si voglia arrivare!
    Non erano 18 secondi? pazienza!

    Se non ho sbagliato a tradurre, e può anche essere, qual’è il punto di questo tuo pezzo Giorgio?

  11. Lo sai qual’è il problema? Te lo dico io.

    Leggendo l’intervista nel suo contesto si capisce chiaramente che Jeremy si riferisce a Ducati e non a Yamaha.

    Frasi come:
    “senza dubbio, non prevedo alcun dramma”
    ” piloti Ducati di seconda schiera guidano chiaramente moto non a posto”
    “Il problema è dunque quello di affinare l’assetto”
    “Penso che se se avessimo avuto quei problemi con Valentino, li avremmo risolti in 80 secondi”
    “Non penso che ci siano grandi problemi sulla moto che possono essere una preoccupazione per me”

    Comunque su una cosa hai ragione Burgess non ha mai detto 18 secondi……. Bravo!

    Detto questo nessuno voleva crocifiggere Burgess, può aver fatto un errore di valutazione. E allora?

  12. motorbrain bravo, ti consiglio di continuare nelle tue messe a punto, ma stai attento ai permalosi

  13. @terrasanta: mi sarebbe piaciuto avere una tua opinione sul mio pezzo “Ducati: tutto da rifare”.
    Solo sulla seconda parte se preferisci! 😉

  14. a mio parere Burgess rimane volontariamente un po’ indecifrabile ma nel contesto anche a me pare che si riferisca a ducati e non a yamaha.
    io dico una cosa, il lavoro di messa a punto che si fa sulla moto in pista (quello insomma di Valentino e burgess) e’ uno sputo se paragonato a quello che si fa in fabbrica dalla progettazione alla costruzione.
    quindi deve volare basso chi pensa di mettere a posto tutto lui con 2 regolazioni ai box, dal mio punto di vista (e sono ingegnere meccanico con 22 anni di esperienza industriale SOLO nella costruzione di prototipi) il lavoro che si fa prima delle prove e’ il 98% del successo, il test serve solo per affinare il rimanente 2%. questo pero’ lo dico io perche’ ci lavoro tutti i giorni, capisco che chi non lo fa si faccia abbindolare dalle frasi dei media.
    quindi se la ducati vuole migliorare devono tirare fuori qualcosa di nuovo dalla fabbrica perche’ dalla pista saltano fuori solo briciole di miglioramento.
    il discorso di Burgess a me non e’ piaciuto molto e gli direi di volare piu’ basso che se a lui gli danno quel cesso di bmw allora col cavolo che la mette a posto, ma nemmeno in 10 anni!
    un cesso rimane un cesso, puoi tararlo come vuoi ma il suo uso rimane quello nel bagno.
    detto questo, lo stipendio di un pilota perche’ deve essere 10 volte piu’ alto di chi lavora all’idea del progetto? se la moto conta per l’80% e il pilota per il 20% non dovrebbe essere lo stipendio proporzionato?
    il pilota e’ mediatico e vende il prodotto, questo il motivo e questo e’ pure il motivo del perche’ la gente parla solo del pilota e arriva a pensar eche faccia tutto lui quando invece praticamente da solo il gas e se gliene da parecchio allora va forte come Stoner altrimenti sta dietro.
    con Stoner la ducati qualcosa vinceva…. li’ lo stipendio era adeguato.
    enter.

  15. Manziana se è tempo perso perchè scrivi cose inesatte?
    E perchè proprio adesso ritiri fuori questa intervista?

    Tu hai interpretato come hai voluto le parole di Jeremy.
    L’unica inesattezza è la traduzione di 18 invece di 80! E allora?

    Esiste una smentita di Burgess su quanto ha affermato?
    Esiste qualcun altro che ha la tua versione dei fatti?

    Stoner è Australiano come Jeremy, quindi si presume che capisca meglio di te e di me la sua lingua ed il loro modo di parlare e di esprimersi.
    Se si è sentito messo in mezzo un motivo ci sarà!

    Questa è la traduzione di quanto ha detto Stoner, con l’errore dei 18 secondi, invece di 80:

    “Non mi è piaciuto che Burgess e Valentino abbiano parlato male di me, criticando il mio finale di stagione. Hanno detto che non conoscevano il potenziale reale della moto perché io non spingevo al massimo e cose del genere… Jeremy (Burgess ndr) dice che bastano 18 secondi per sistemare la moto, perché ha una messa a punto molto semplice. Sono passati mesi e mesi, ma la moto non migliora. Secondo me devono tenere la bocca chiusa, perché non hanno capito come guidare questa moto. Ora hanno più rispetto per me e per il mio team”.

    Oppure tu conosci l’Australiano meglio di loro!

    @Jo: Lo stipendio del pilota è anche proporzionato al rischio.

  16. pensieri dal gossip:
    anche la storia che gli fanno una moto come vuole lui…
    ma lui chi? il Messia?
    volare basso mio caro amico Valentino che fai fatica a contare fino a cento, se dovessi apprendere la conoscenza necessaria non per fare la moto completa ma anche solo per costruire un pneumatico non ti basterebbe una vita.
    troppo sopravvalutato il pilota, troppo sopravvalutato poi da chi non ci capisce un tubo di tecnica perche’ gli altri sanno bene come stanno le cose.
    se poi lui e l’altro sono capaci di fare un paio di regolazioni ai box devono per lo meno dire grazie a chi quelle regolazioni le ha progettate e costruite, le hanno fatte apposta per essere regolate. questo per distogliere un po’ il discorso da solo quelle due persone che vedete in tv, certo che gli altri se non si vedono e’ come se non ci fossero pero’ parlare di un pilota e di un capomeccanico come dei fenomeni che possono cambiare il mondo questo no. ognuno ha il proprio ruolo, il capomeccanico regola quello che si puo’ regolare e il pilota da’ il gas, piu’ ne da’ e meglio e’.

  17. Giorgio, puoi fare tutti gli update del mondo ma, non convinci nessuno!
    Vieni a spiegarti nei commenti….

  18. motorbrain.
    ben detto, tra australiani non solo ci si capisce bene come lingua ma anche come significato del contesto. Stoner non e’ scemo ed ha capito benissimo quello che Burgess ha detto, che pure a me non e’ piaciuto.
    sullo stipendio del pilota proporzionato al rischio, vallo a dire ad un muratore. 😀
    no no, centra la vendita del prodotto altro che…. piu’ ti fai vedere in tv e piu’ vali! discorso valido anche per Burgess, se fosse stato un meccanico dentro una fabbrica honda o ducati nessuno parlerebbe di lui come del fenomeno sviluppatore di moto, anche se fosse stato il migliore.
    NOI ANDIAMO COME LE OCHE DIETRO ALLE NOTIZIE CHE CI DANNO IN PASTO I MEDIA, non si muove foglia che il media non voglia sarebbe il caso di dire…. e poi c’e’ chi ancora pensa che la motgp sia una competizione !!!! ahahahah

  19. @Giorgio
    mi permetto di darti un consiglio, non cogliere provocazioni, soprattutto se arrivano da persone maleducate e presuntuose.

  20. inesattezze????? accusi senza smentirmi?????
    vedo che il brutto vizio di accosare senza prove non lo hai perso

    http://www.gpone.com/index.php/201104293476/Stoner-Vale-la-Ducati-non-la-guidi.html

    http://www.sportmediaset.mediaset.it/motogp/gp_portogallo/articoli/58668/rossi-risponde-a-stoner.shtml

    http://www.gpone.com/index.php/201010212231/Burgess-la-Ducati-ascoltera-Rossi.html
    Ho sentito dire che ci sarebbero stati dei problemi all’avantreno, ma non credo che le cose siano proprio così perché quel tipo di problemi normalmente li risolviamo in una manciata di secondi. Piuttosto mi sono reso conto che alcuni dei piloti Ducati di seconda schiera guidano chiaramente moto non a posto. Non voglio mancare di rispetto a nessuno, ma alcuni piloti non vogliono una moto troppo rigida perché così non hanno feeling, ma con una moto troppo soffice tutto ciò che ottengono è che si muova, senza portarli dove vorrebbero parole tradotte da gpone

    sempre dall’articolo di sport rider

    motro brai credo debba cambiare atteggiamento nei miei confronti

    io ho gia detto che non commentero piu i tuoi commenti pieni di rivalsa?????

    poi se per te “se avessimo avuto” e futuro allora lascaimo perdere

    per gli update non sei tu a dirmi cosa fare una cosa te la dico io sii piu rispettoso quando ignori la questione

    stop

  21. Mi sembra che Burgess usa effettivamente il passato quando parla della messa a punto in 80 secondi, quindi si riferisce alla Yamaha, dice “had” non “have” anche perche’ l’intervista e’ di ottobre, la prima volta che mettono mani e pilota sulla desmo e’ dopo il 7 di Novembre il dopo Valencia.

    Nell’intervista spesso si riferisce alla ducati con un vedremo etc etc … e’ ovvio che non l’hanno mai provata, parla solo di una sua opinione ( il suo pensiero ) a livello visivo guardando i piloti satelliti in difficolta’.

    Sicuramente data la sua esperienza ha diritto a domandarsi “ma come mai non la mettono a posto?” All’epoca si vede che non gli era passato per la testa il concetto che magari era impossibile.

    Sicuramente Casey, che e’ appunto di madre lingua inglese, non avrebbe avuto da ridire. Anche se poi giustamente come fa notare Manziana a Losail Geremy conferma che lui un’ affermazione di quel tipo (cioe’ quanto affermato da Casey) non l’aveva mai fatta e tutto finisce li’. Magari gli ha portato l’articolo originale da leggere.

  22. motorbrain tu sai come la penso a differenza di altri, quindi, fin’ora tutti i tuoi articoli dove spieghi la saga dall’inizio a ora mi hanno trovato d’accordo al 90%.come mi trovo d’accordo con JO per cio che riguarda il suo ultimo commento sul pilota,il capo meccanico e l’ingegnere cosa che ripeto da mesi col risultato di essere qualificato di incongruente, astioso, arrogante e avere dell’odio verso un pilota,
    pilota del quale ho deciso sine qua non di ignorare a perpet, ma ti prego di continuare i tuoi articoli e analisi (d’opinione forse) ma che dipingono una verita e una realtà che molti accecati dal loro tifo non vogliono accettare.ciao

  23. E adesso arrivo io perchè la piega che si sta prendendo non mi piace….non mi piace che si accusino i miei autori, e nemmeno che si facciano battaglie pseudoideologiche sul nostro blog. Questo per cominciare…
    Si possono dire molte cose anche contrarie al redattore, ma sempre a modo e con educazione, non scadiamo nelle discussioni tipo Porta a Porta….

    Inquadrare il ragionamento di Burgess è tutt’altro che facile e secondo me è moooolto semplice cascare da una o dall’altra parte. Se volete la mia non è chiaro se parla di Valentino con Ducati o di Valentino con Yamaha.
    A prima vista parrebbe anche a me parlare di Rossi e Ducati, ma effettivamente non da alcun riferimento temporale.
    Quando dice: “if we had that issue with Valentino it’d be fixed in 80 seconds” non si capisce di che moto parla, perchè tradotto è: “se avessimo questo problema con Valentino sarebbe sistemato in 80 secondi”.

    Ora, lascio l’oggettività e dico la mia: anche se parla del contesto Ducati, quella specifica frase credo sia riferita alla Yamaha.

    Poi…si può essere o meno d’accordo, ma almeno usiamo toni meno accusatori nei confronti di chi scrive e nei confronti di chi commenta. Posso garantire a tutti che delle persone che scrivono in questo blog, NESSUNO e dico NESSUNO, è un tifoso e NESSUNO di noi ci tiene a difendere alcun pilota. Questo deve essere chiaro, perchè le persone da me scelte sono persone fidate che se hanno da tirare le orecchie lo fanno contro chiunque senza tanti problemi.

  24. vedi motorbrain, come volevasi dimostrare,con qualcuno non c’é dialogo tutto é a senso unico quindi, in francese si dice
    “a quoi bon se décarcasser?”

  25. Prova ne è il fatto che io alla ducati e rossi al mugello ho dato 4,5 , e tutti si sono trovati d’accordo senza discutere…a differenza di sportmediaset che gli ha dato 6 se non sbaglio…

  26. @Smeriglio
    mi permetto di intervenire in questo spazio, per dirti che a me sembra di vedere un conflitto interno, io personalmente credo alla assoluta buona fede di tutti quelli che scrivo articoli su questo sito, cioè credo che voi non siate di parte, compreso motorbrain.
    Il problema però secondo me è un altro.

  27. @magic27: a dire il vero i problemi li vediamo eccome, e li tiriamo fuori alla grande mi sembra.
    Questo di certo non è un blog pro-nessuno, e sfido chiunque a dimostrare il contrario…

  28. E per concludere perchè poi ne ho i maroni pieni, se devo proprio dirla tutta io non trovo nulla di accusatorio negli articoli di Motorbrain, così come non trovo nulla di così difensivo in qeusto di Manziana.

    Ci si limita a dare fonti e anche a sfatare alcune cose che girano in rete o in tv, e secondo me fanno anche bene ogni tanto a tirare fuori che anche l’informazione dei pezzi grossi spara boiate galattiche.

  29. @Smeriglio scusa ma ti devo correggere, quando scrivi:

    “Quando dice: “if we had that issue with Valentino it’d be fixed in 80 seconds” non si capisce di che moto parla, perchè tradotto è: “se avessimo questo problema con Valentino sarebbe sistemato in 80 secondi”

    Non e’ “avessimo” e’ il passato del verbo avere, se avessimo e’ “if we have” nel qual caso si riferirebbe al presente quindi alla ducati (condizionale presente lui sta usando il condizionale passato), qui si riferisce al passato quindi alla Yamaha che nel contesto mi sembra anche logico mette le mani avanti dicendo “penso” “ho visto” “devo ancora metterci le mani sopra” in altre parti di tutta l’intervista, siamo ad ottobre non al dopo Valencia di novembre.

    Se Geremy voleva riferirsi comunque alla Desmo avrebbe detto “if we will have” usando il futuro (will)se avremmo questo problema con la Ducati la metteremmo a posto in 80 secondi nel qual caso era un po’ da “sborone”

    Fra l’altro e’ risaputo che Casey non legge un bel niente ma si fa riferire che cosa dice la stampa … e non sempre.

    Per esempio ha anche affermato che lui non conosce il regolamento della motoGP … mai letto, il che mi ha un tantino sorpreso, magari quella volta la stampa ha frainteso lui.

  30. grazie aseb ultimo favore
    puoi confermare che io ho chiesto a te la traduzione giusta prima di fare il pezzo stamattina in skype dopo aver visto il pezzo su motocorse che parlave degli 18 secondi?

    grazie

  31. @aseb: grazie della correzione, il mio inglese non è proprio grammaticalmente corretto…anzi!! l’ho imparato guardando il Late Show di david letterman!!!!!! Però in irlanda mi capivano… 😉

  32. Siamo al paradosso!
    Una frase, in Inglese, non la puoi estrapolare come ti pare, la devi tradurre seguendo il contesto del discorso!

    Queste cose le insegnano a scuola ragazzi!

    Ma penso che Terrasanta e benspies11 abbiano ragione.

    Giorgio mi cita GPone:

    “Ho sentito dire che ci sarebbero stati dei problemi all’avantreno, ma non credo che le cose siano proprio così perché quel tipo di problemi normalmente li risolviamo in una manciata di secondi”

    E secondo i “professori”, questa frase cosa significa!

  33. @Motorbrain la frase non e’ estrapolata, stamani Giorgio mi ha chiesto di verificare la traduzione di quel paragrafo, avendo io stesso letto quell’ articolo sin da ottobre 2010. siccome lo voleva pubblicare su motocorse.com voleva essere sicuro del significato nel tmepo, presente, passato o futuro, gli ho detto come lo capivo io che sono di madrelingua inglese ( ops americano )

    Nel contesto globale dell’articolo Geremy spiega i motivi del suo passaggio in Ducati e delle loro aspettative.

    Essendo una persona notoriamente formale e molto corretta indubbiamente non farebbe mai lo “sborone” (bello questo termine)

  34. pero’ Aseb, da come parlo io l’inglese con gli australiani che ho attorno tutto l’anno:
    Quando dice: “if we had that issue with Valentino it’d be fixed in 80 seconds” tradotto è:
    “se avessimo avuto questo problema con Valentino sarebbe stato sistemato in 80 secondi”.
    questo e’ corretto, e’ congiuntivo passato. c’e’ IF davanti!

  35. non parla comunque del futuro…. altrimenti sarebbe:
    if we’ll have that issue with Valentino it’ll be fixed in 80 seconds.
    o sbaglio?

  36. Appunto a ottobre 2010 parla del passato con riferimento ai problemi gia’ avuti sulla Yamaha o Honda (probabilmente Honda) non lo specifica, ma scuramente e’ passato … non avendo provato ancora la Ducati osserva solo il comportamento dal punto di vista del suo pensiero visivo. A me sembra chiarissimo che parla della Yamaha o Honda.

    Gli australiani ( aussies ) come parlano mi fanno morire dal ridere, a Dallas dove ho vissuto per cinque anni avevo il mio vicino di casa che era il direttore finanziaro della Caltex Oil che era australiano era uno spasso.

  37. @Jo: eh si proprio così!! (lo dico scherzando…non so molto della grammatica…).
    Comunque dice, “se avessimo avuto” e come dici correttamente parla al passato…mi pare evidente quindi che pur parlando in generale del mondo Ducati, si riferisca a Yamaha…

    A Motorbrain: la frase “Ho sentito dire che ci sarebbero stati dei problemi all’avantreno, ma non credo che le cose siano proprio così perché quel tipo di problemi normalmente li risolviamo in una manciata di secondi” citata da te
    mi pare denoti proprio il fatto che Burgess forse ci aveva visto lungo affermando che effettivamente i problemi di anteriore erano non erano cause ma effetti di qualcosa di più grave…

    Alla fine…mi sa che diciamo bene o male le stesse cose…

  38. Forse jerry Burgess intendeva dire 18 o 80 mesi!!!! ahahaha!!!!
    Scherzi a parte,mi sembra assurdo scannarsi solo per capire se erano 18 o 20 i secondi!!!!Non è che cambi tanto il succo del discorso,e magari la sua era una battuta…un modo di dire..boh!!!!
    faccio un esempio….quanti ce ne sono che dicono…a quella ragazza li’,la faccio venire in 5 secondi!!!!poi magari son loro che vengono dopo 5 secondi!!!! 🙂 🙂
    Quello che ricordo con certezza e’ che aveva detto che solo i stupidi o idioti potevano pensare che loro non riuscissero a sistemare la Rossa!!!!
    Non è per far polemiche,ma questo lo ha detto!!!
    Buona cena a tutti!!!!

  39. australia minkia boys! non tutti pero’ ma ricordiamoci che erano all’inizio ex galeotti sistemati la’ quando l’inghilterra ha svuotato le carceri delle varie colonie, idem per l’america. anzi li’ ancora peggio infatti sapevano solo parlarsi a pistolate!
    adesso gli australiani sono un misto tra pistoleri e inglesi gentlemen, un po’ come Stoner, del secondo tipo quando si controlla ma ogni tanto viene fuori il lato pistolero e prende a pugni qualcuno in pista.
    🙂

  40. @3pacchick: haha!!! mi fai scompisciare!!!

    Ti dirò….da un certo punto di vista io credo che si riuscirà a sitemare sta benedetta Ducati, però credo anche che abbiano un pochino sottovalutato la cosa….un pochino tanto.

    Obiettivamente, uno che vince 9 mondiali non si può essere rimbambito di colpo, e nemmeno un team può aver perso tutte le loro conoscenze tecniche in un lampo…
    Dicevo la stessa cosa quando Biaggi a Brno si posizionò 13mo in qualifica con la honda hrc….
    Ma sai, in un mondo del genere sembra si faccia presto a passare da vincente a brocco a quanto pare.

  41. è poco significativo, ma concordo con la traduzione di Smeriglio (se avessimo questo problema con Valentino…”)

    è una frase ipotetica, dove la possibilità/impossibilità è nel presente, non nel passato (in quest’ultimo caso, il verbo utilizzato sarebbe stato il congiuntivo trapassato).

    Il congiuntivo imperfetto (avesse) è tradotto in inglese con il past simple, quindi “if I had” e non “if I have”.
    Di questo sono abbastanza sicura.
    Se Burgess avesse voluto parlare di impossibilità al passato avrebbe usato il past perfect “if we had had, it would have been fixed…”

  42. ale848: io avrei preferito il trapassato prossimo, però riferito ad un congiuntivo futuro proiettato in un gerundio prossimo………. …. ….. …. si lo so sono un cretino…scusa!! 😉 è stato più forte di me!!!!

    Insomma alla fine vedendo così si parava di passato….

  43. “Ma sai, in un mondo del genere sembra si faccia presto a passare da vincente a brocco a quanto pare.”
    si perche’ in realta’ quella differenza tra fenomeno e brocco e’ solo dell’1%, il secondo che prende Rossi al giro in gara.
    1secondo su 1’40 e’ pochissimo! pero’ limare quando sei in cima e’ fatica…..

  44. @ale848 e’ propio qui l’incomprensione concordo che se avesse detto “if we had had …” non c’erano dubbi, ma basandosi sul fatto che Geremy e’ tutto furche’ uno “sborone”, appunto nel contesto di tutto l’articolo piu’ volte mette le mani avanti dicendo che non lo sa ancora ma ha visto altri etc etc … piu’ di una volta nell’intervista ha delle frase di aspettativa … a questo punto chi pensa male, sbagliando su Geremy che e’ uno estremamente positivo, la legge in chiave “sboroniana” io no.

    La conferma e’ la stessa dichiarazione secca fatta da Geremy a Losail quando ha affermato che lui quello riportato da Casey non lo aveva mai detto.

    Anche per questo la mia interpretazione e’ che parlasse dell’esperienza passata.

  45. @3Pacchik hai ragione anche perche’ se ci metteva 18 secondi nei restanti 62 che faceva ? Maagri andava a sgonfiare le gomme a Casey …

  46. @ smeriglio
    per fortuna …sembra di essere su un ring oggi…;-)

    che è successo a tutti???:-)

  47. @Jo: eh si, ormai il livello è talmente alto che basta veramente poco per trovarsi in fondo….
    Se pensi ricordi i distacchi dal primo all’ultimo nei primi anni della motogp?? si parlava di 4-5 secondi!!
    Ora ci sono GP dove basta 1,8 secondi e sei ultimo….

  48. ahahahah Smeriglio.
    in realta’ io direi che nel riportare la frase si sono dimenticati di un pezzo di verbo, la frase e’ sbilanciata per come e’ stata scritta, secondo me Burgess ha detto:
    if we’d had ….
    invece chi ascoltava era un po’ sordo ed ha riportato solo:
    if we had ….
    la seconda parte della frase sembra invece corretta.

    comunque puo’ venire interpretata sia nel senso buono che come frecciatina nei confronti di quello che hanno fatto in Ducati. Stoner a mio parere non centra perche’ parla degli altri piloti minori ducati ma pure lui australiano e quindi se l’e’ presa. se si bevnono una birra insieme (che sono soliti berne almeno 7 o 8 a testa solo come riscaldamento mentre si vedono il tramonto) vedrai che si riappacificano. 🙂

  49. @ale848: mah….dobbiamo smettere, io per primo, di prenderci troppo sul serio….forse è questo….genitivo terza persona!!! 😀

  50. @Jo: se a me fai fare solo il riscaldamento di birra che fanno loro svengo sul tavolo! però ci sto….dopo tre birre parlo bene o male tutte le lingue, così poi traduco io a mio modo!!!

  51. @ aseb

    concordo con te su Burgess; penso però (fatemi difendere un po’ Casey, please…), che Casey fosse veramente convinto che Burgess avesse detto questo…
    Ricordo che in un’intervista alla Gazzetta ha detto, con riguardo a questo episodio, “hanno fatto passare per stupidi i miei tecnici” (e io, da sciocca stonerista mi sono quasi commossa…) e sono certa che fosse in buona fede…

  52. @Aseb
    lo sai qual è la peggior sfiga del mondo???
    Che “sboroni” si nasce! 🙂
    Come del resto anche “ganassa”! 😉 😉

    Buona cena a tutti e…..buona notte al “Devastoner d’Oriente”!! 🙂 🙂 🙂 🙂 🙂

  53. Un’ultima cosa per tutti: se Stoner non ha capito un tubo di quello che voleva dire un suo connazionale, volete che ci capiamo noi? 😛 😛 😛

  54. @ale848: che credi, qui gira cultura!!!! 🙂
    I casi gli ho studiati nel tedesco, latino e russo….solo che io faccio il geometra! avevo tempo da perdere…

  55. @Simona: questo è da KO tecnico!!!
    Dativo!!! io ormai sono fuso, dev’essere il caldo…

  56. @ale848 , ti ho risposto al tuo commento e poi mi sono reso conto leggendo i commenti degli altri che non ti ho maI dato la benvenuta … ops ops perdono che figuraccia !!!! Benvenutissima.

    Su Casey ti do’ ragione, sicuramente qualcuno gli ha riportato in modo errato la cosa, perche’ lui alla fine e’ un perfezionista estremo e si incavola cosi’ come si incavola se in pista vede qualche cosa che giudica errata, fa parte del suo carattere e’ sempre stato cosi’ e non credo che cambiera’, ma visti i risultati che ottiene alla fine ha ragione lui.

    Hayde fra l’altro una volta commento’ proprio su Casey che era straordinario come si schiantava e poi ripartiva come se niulla fosse successo , fa lo stesso con le dichiarazioni o gli “sberlotti” si sofga e poi riparte a tutto gas.

    Per questo tendenzialmente non credo nei gossip sul fatto che lui soffra Valentino o altri piloti, sente una cosa magari mal riportata ribatte a tono o anche sopra le righe e poi torna a correre.

    A me piace di piu’ cosi’.

  57. @Simona la peggior sfiga del mondo e’ essere tifosi di Biaggi 😀 😀 😀 😀 … 3Pacchos batti un colpo !!!!

  58. @ aseb

    nessuna figuraccia, ovviamente …mi hai già dato il benvenuto rispondendo ai miei post 🙂

    concordo su tutto quello che dici e credo che sia con se stesso esattamente com’è con gli altri (un diavoletto…esattamente come il tuo avatar…).
    Poi, è vero, si incavola, fa le sue scene, e poi torna tutto come prima, anche nel rapporto con i suoi colleghi (almeno questo è quello che percepisco io dall’esterno).

    Spero solo che questa tendenza ad innervosirsi facilmente non diventi controproducente…

  59. @ale848
    benvenuta anche da parte mia. 🙂
    Stoner è di carattere nervoso e scontroso, questo è già stato controproducente per lui in passato.
    La differenza che sta facendo quest’anno, moto a parte, sta proprio nel fatto che è maturato di più ed ha capito come gestire il suo carattere.
    Questo è ciò che penso io, sai meglio specificare, che qui oggi è la giornata dei fraintendimenti! 😀 😀

  60. Grande Capirex!! Sono molto contenta e lo sarà pure Rombotti! 🙂 🙂

    A proprosito….Rombotti dove sei finito??? 😉 😉

  61. Ragazzi non toccate Stoner ad ale848 che scoppia la terza guerra mondiale 😀 Stoner è un grande pilota,Lorenzo anche,Rossi no,è un brocco,lo abbiamo appurato stasera grazie Jo,motobrain,terrasanta & Co.

  62. @Rombotti, dopo il Mugello, si e’ ritirato in cima ad un monte dalle parti di Bratislava a meditare, pare che non vuole piu’ scendere da li’, non so se avete presente eremita con il voto del silenzio fino a che Vale non ricomincia ad insidiare le prime posizioni … quindi ne ha per un bel pezzo !

  63. fra’
    come non quotarti? 🙂 🙂 🙂
    Che fratelli meravigliosi che ho! Vi voglio trooooppo bene!

    @Aseb
    dammi l’indirizzo che vado a trovarlo Rombotti!! 🙂 🙂 Così sparliamo un po’ di quel pilota che sta sulle scatole a tutt’e due! 🙂 😉

  64. Giu’ il cappello davanti a Sole27!!!!
    L’hai capita finalmente!!!!!!
    Benvenuta nel regno dei Stoneristi!!!!:) 🙂

  65. vale è una pippa è questo mio avatar ne è la prova……..
    🙂 🙂 🙂 🙂 🙂 🙂 🙂 🙂

  66. @ DjArmy46

    in realtà credo che mi limiterò a pene corporali nei confronti di tutti quelli che osano toccare il mio pupillo 😛

    la terza guerra mondiale la sto per scatenare contro chi mi sta costringendo a lavorare, su stupidaggini peraltro, alle nove di sera!!!

    @ simona
    ciao e grazie…
    credo, in realtà, che molto dipenda dalla moto che ha, la quale gli dà certamente più fiducia della Ducati
    So bene, leggendovi, che Casey non ti sta affatto simpatico …poco male, ci troveremo d’accordo su altro 😉

  67. Scusate se riporto la discussione sull’argomento, ma qui si fanno accuse:
    “……sembra che in molti perdano molto più tempo a cercare di accusare sia Burgess che Rossi (compreso stoner)sulla

    faccenda della guidabilità della Desmosedici…..”

    Siccome mi sento tirato in ballo, e il tempismo dell’uscita di questo articolo lo conferma, voglio far notare come fossilizzarsi sul

    significato di quella frase dei 18 secondi, non significhi niente e comunque non giustifica Jeremy per quello che ha detto, come nemmeno Rossi e Ducati sulla “guidabilità della Desmosedici”.

    Mi spiego meglio, facendovi notare che nell’intervista, Geremia ha detto anche altro, quindi vi propongo la frase, nei punti salienti,

    nelle due ipotesi:

    Prima ipotesi, Geremia dice:
    “….senza dubbio, non prevedo alcun dramma. Piuttosto mi sono reso conto che alcuni dei piloti Ducati di seconda schiera

    guidano, a mio parere, chiaramente moto non a posto. Non voglio mancare di rispetto a nessuno, ma alcuni piloti non vogliono

    una moto troppo rigida perché così non hanno feeling, ma con una moto troppo soffice tutto ciò che ottengono è che si muova,

    senza portarli dove vorrebbero. Il problema è dunque quello di affinare l’assetto. Penso che se avessimo avuto quei problemi

    in yamaha con Valentino, li avremmo risolti in 80 secondi.
    Non penso che ci siano grandi problemi sulla moto che possono essere una preoccupazione per me……”

    Seconda ipotesi, Geremia dice:
    “……senza dubbio, non prevedo alcun dramma. Piuttosto mi sono reso conto che alcuni dei piloti Ducati di seconda schiera

    guidano, a mio parere, chiaramente moto non a posto. Non voglio mancare di rispetto a nessuno, ma alcuni piloti non vogliono

    una moto troppo rigida perché così non hanno feeling, ma con una moto troppo soffice tutto ciò che ottengono è che si muova,

    senza portarli dove vorrebbero. Il problema è dunque quello di affinare l’assetto. Penso che se avessimo quei problemi in Ducati con Valentino, li risolveremo in 80 secondi.
    Non penso che ci siano grandi problemi sulla moto che possono essere una preoccupazione per me……”

    A parte gli 80 secondi, il resto del discorso, secondo voi è tradotto bene?

    Se lo è, la sicurezza che mette Burgess nel fare queste affermazioni, non è comunque un po’ “arrogante”?
    Se lo è, mi dite se pensate anche voi che Geremia si sia sbilanciato un po troppo, prima del campionato?
    Se lo è, mi dite perchè Stoner non avrebbe dovuto arrabiarsi?
    Se lo è, mi dite perchè a Stoner avrebbero riportato cose diverse ed eventualmente, diverse come?
    Se lo è, mi dite quanto enormemente cambia, il senso delle sue parole?

    Nonostante io rimanga convinto della fondatezza della seconda ipotesi, anche se fosse corretta la prima, ritengo che ogniuno

    debba prendersi le proprie responsabilità per quello che dice, ed una difesa da quattro punti esclamativi, su un particolare, alla

    fine insignificante è fuori luogo. Per me.

    Il Gossip lo farà qualcun’altro, qui si prendono informazioni e dati completi non singole frasi!

    Perchè, se ti fosse sfuggito, il buon Geremia ha detto anche altro:

    “..Non sarà di sicuro una sfida come il passaggio da Honda a Yamaha perché lì è stato sicuramente più difficile, ma sono sicuro

    che Valentino riuscirà a portare la Ducati ad essere una moto vincente al 100%”.

    “..Non siamo preoccupati, rispetto a quando Valentino ha lasciato la Honda per la Yamaha, troverà una moto, la Ducati, già

    competitiva. Inoltre molte componenti delle moto sono comuni: penso alle gomme, alle sospensioni.”

    Oppure sono tutte travisazioni di traduzione anche queste?

    Quindi per tutti questi motivi, a me non risulta ancora chiaro il perchè di questo pezzo!

    So’ di passare per petulante ma, quando vogliono prendermi in giro mi arrabbio un po’!

  68. Qui si passa dalla contestazione globale alla sbronzata collettiva sara’ il caldo ? Un po’ mi state preoccupando direi …

  69. Ah ah ah ah conteeeeeeeee!!!!!!!

    Lo ammetto ho bevuto un pò questa sera si vede ah ah ah ah ah

  70. Ragazzi io vado a guardare griglia di partenza………a più tardi se ci siete!!!!!!!

  71. @ale848
    sì mi sta antipatico Stoner, ma non il pilota, la persona. Più che antipatico direi che mi fa incazzare. 🙂 🙂
    Se vuoi ti spiego anche il motivo, però non stasera che di discorsi seri oggi se ne son fatti già! 🙂
    Che ci fai al lavoro a quest’ora? Guarda che è l’ora dello sciopero! 😉

  72. @Simona–La collega stonerista di sicuro fa’un lavoro massacrante come il tuo!!!!
    Manda post ai blog di moto!!!!! 😀 😀 😀
    scherzo eh 848!!!!!!! 😉 😉

  73. @terrasa’–Eila’ compare….Aseb sotto sotto è anche lui un po’biaggista!!!
    Non lo dice per non incattivire le donzelle del sito!!! 🙂 🙂

  74. collega stonerista, in effetti suonava poco credibile che stessi lavorando, ma giuro che è vero…:-;

    @ simona
    sì …ne parliamo in un altro momento, chissà, magari riesco anche a farti cambiare (un po’) idea…so essere convincente quando mi ci metto 😉

  75. ciao compare hai visto che casino a causa di un articolo!!!!!!.
    io me la sto ridendo (come dice smeriglio) da scompisciare.

    poi che aseb sia biaggista ne dubito, stonerista si ma biaggista mi ripeto ho i miei dubbi

  76. @ motorbrain

    ti dico la mia, se ti interessa e sei ancora sobrio …
    Non so se il suo sia stato un atteggiamento arrogante o meno, quello di cui sono convinta è che credesse davvero che sarebbe stato molto più semplice rendere la Ducati una moto (più) vincente.
    Ha, secondo me, sottovalutato i problemi che già, negli anni scorsi, i piloti Ducati, Casey compreso, avevano appalesato.
    Sì, si è sbilanciato troppo…
    e Casey ha SEMPRE ragione (vabbé, quest’ultima era una battuta)

  77. Ciao a tutti di nuovo……….ancora brilli???????
    Forse l’unico non brillo è motorbrain….

  78. Ah sorella non diventiamo più zie……….hanno smentito che Rossi sarà padre………o meglio, è quello che ho letto e sentito questa sera!!!!!!!!!11

  79. buona notte a tutti specialmente al compare e a motorbrain che x me é un incompreso da molti,pazienza.

  80. Notte Compare!!!! Dai che a Brno ci divertiamo nel giardino di max!!! 🙂 🙂 🙂
    Notte a tutti!!!!!

  81. @Terra buonanotte, non mi sembra tanto incompreso, appena scrive qualche opinione arrivano anche dei nuovi commenti di nuovi appassionati/e, quindi piu’ che incomprensioni ha funzioni di calamita.

  82. @Terrasanta io non sono ne Biaggista ne Stonerista ne Rossista, il tifo per Valentino Rossi cosi’ come per Max l’ho messo da parte per Rossi al suo 8 titolo e per Max quando e’ passato in SBK, per me ormai potevano fare quello che gli pareva, vincere perdere etc etc non cambiava nulla quello che dovevano dimostrare lo aveva fatto se smettevano andava bene, se continuavano tanto meglio, il punto per me era che fosse importante che si divertissero.

    Poi ovviamente essendo espatriato ho un occhio di riguardo piu’ per i piloti italiani che per quelli stranieri, che aumenta se cavalcano una moto italiana. Quindi se vuoi fare una classifica non e’ facile anche perche’ io di classifiche non ne faccio, cosi’ come non sono mai stato “contro” alcun pilota e gli antibiaggisti, antirossisti, antistoneristi mi infastidiscono alquanto, mi viene difficle capire come si fa ad essere anti qualcuno, capisco tifare qualcuno magari anche in modo esaperato ma andare contro per partito preso o per invidia contro qualcuno esula dalle mia capacita’ di comprensione.

    Un’altra cosa che esula dalle mie capcita’ di comprensione e che in una discussione non accetto il gossip che si fa intorno a chiunque, non so del tipo la ragazza di Valentino e’ incinta che pare sia un balla epocale, cosi’ come non accetto e mai accettero’ chi dubita dello stato di salute di qualsiasi pilota, tutti hanno preso delle belle botte o malanni varii diminuire un pilota per il suo stato fisico non solo denota una notevole ignoranza dell’ambiente da competizione motoristica ma sopratutto mi da l’impressione di accanimento gossiparo 😀 😀 😀 cosi’ come mi infastidisce tutto il parlare che si fa di favoritismi , gommini , etc etc che e’ tipico di una certa metalita’ italiana che sta portando pure il paese alla rovina, cioe’ il concetto a tutti costi dello scambio di favori od anche peggio del “vedere male a tutti i costi ci si indovina”, tutti guidano sulla stessa pista entrano ed escono dalle stesse buche se piove piove per tutti se le gomme durano di piu’ o di meno lo fanno per tutti. Ovvio che chi vince un mondiale ha il pacchetto migliore moto+pilota ma e’ stato anche bravo a mettere insieme il tutto. Cosi’ fu per Agostini, Biaggi , Valentino, Ferrari, Capirex, Macho etc etc e qualsiasi italiano che abbia vinto dei mondiali cosa comunque non facile. Poi se c’e un pilota che ne ha vinti di piu’ o di meno di altri sicuramente e’ stato anche piu’ fortunato perche’ alla lunga la fortuna c’entra eccome sicuramente piu’ dei cosi’ detti “favoritisim” , basta vedere quanto si fanno male, un esempio tipico di sfiga quando cadi e’ appunto Dani. Un esempio di fortuna quando cadi e’ Casey forse sono i due estremi.

    Per concludere mi entusiasmo se vedo che chiunque di quei piloti citati su di una moto italiana vanno a vincersi una gara.

  83. buongiorno a tutti comunque sento in giro che danno rossi come finito io non direi propio rossi è ancora uno dei più forti certo anche con un mezzo più competitivo battere i cossidetti stoner e lorenzo sarebbe dura però non è per nulla finito o a fine carriera….poi qualcuno dice che non è al meglio fisicamente ma ancora dovrebbe essere a posto fisicamente

  84. @ben: concordo, anch’io dico che è tardi per dare finito qualcuno…..ci vorrà il suo tempo, ma qualcosa salterà fuori.
    Sul discorso fisico invece credo che lui sia a posto ormai, i problemi sono ben altri e molto più seri a quanto pare!!

  85. Io continuo a dire che si stà parlando di niente!
    L’unica cosa vera è che Burgess non ha detto 18 secondi ma, 80 secondi. E’ importante? non credo.

    Il fatto che si riferisse al passato oppure al presente è solo aria fritta!
    Anche perchè, come ho già scritto (anche se molti fanno finta di non vedere) Jeremy ha detto molte altre cose che fanno capire esattamente qual’era il suo punto di vista:

    Quello di essere in grado di sistemare abbastanza facilmente e velocemente la desmo e non avere grossi problemi nel farlo!

    Qual’è il punto di questo pezzo e chi vuole discolpare da cosa!

    Non credo che nessuno parli seriamente quando da rossi per finito, almeno io non l’ho mai fatto.

    Ripeto che secondo me, la spalla ha aiutato nei primi tempi a mascherare (o almeno far passare in secondo piano) le magagne della Desmo, ed è servita per prendere tempo in attesa di soluzioni che per sfortuna loro, non sono arrivate.
    Adesso viene fuori che non riesce a guidarla, come non ci riusciva prima, ovviamente e questo non è fare gossip!
    Attenzione, non ho mai detto che non aveva niente! ho sempre detto che il problema è stato “amplificato”

  86. Burgess e’ un australiano per cui e’ un PATACCA nel sangue. anche se non e’ piu’ un giovanotto lo spirito patacca non e’ andato via e a mio parere ha parlato troppo a sproposito. forse c’era anche qualche altro motivo dietro, forse l’ingaggio? magari ha parlato cosi’ per far vedere che era sicuro di se’ a far scucire alla ducati quello che lui chiedeva? mah……….. in ogni caso i suoi 80 secondi quell’australiano sborone se li sta infilando tutti LI’.
    e poi, diciamocelo chiaramente, per stare tanto tempo nell’ambiente di Valentino dove c’e’ uno sborone si e uno si bisogna avere un certo feeling, non puoi essere troppo diverso.
    ECCO, QUESTA E’ LA CURA CHE MI PIACE, QUELLA PER GLI SBORONI. VALE & COMPANY STANNO PER ESSERE CURATI DALLA PISTA, L’UNICA ALLA QUALE NESSUNO PUO’ OPPORSI PERCHE’ NON TI ASCOLTA!
    😀

  87. @motorbrain: mah, in rete trovi di tutto…davano anche Biaggi per finito e invece…
    Secondo me la storia dei 18-80 secondi non è importante….in quel caso si riferiva alla Yamaha secondo me (e quello è importante), rimane invece (sempre secondo me) che forse la squadra di Rossi ha sottovalutato il lavoro da fare sulla Ducati.
    La Ducati deve darsi una mossa, perchè non posso credere che una squadra di tecnici si sia rimbambito di colpo…

  88. @Jo: beh detta così è un pò cattiva e provocatoria, però effettivamente il cronometro non guarda in faccia a nessuno.

  89. in effetti se si leggono le righe di questo articolo ce poco da dire. il problema e che in molti leggono “tra le righe” e allora diventa aria fritta.

  90. @GoodSpeeD:
    Qui non si tratta di leggere fra le righe.
    Basta leggere quello che c’è scritto!

    Aspetto ancora qualcuno che mi spieghi il senso di questa difesa a quattro punti esclamativi, verso Burgess e quale sia la sua importanza, visto che comunque nel pezzo di intervisa riportato, il buon Geremia dice altre cose in linea con la frase “incriminata”, che confermano il suo “peccato” di presunzione!
    Inoltre ci sono altre interviste a Burgess, dove mantiene la stessa linea di pensiero.

    Trovo strano che siano tutti errori di traduzione da parte di giornalisti “gossippari”

    Ma poi, in fondo, chissenefrega se Burgess ha detto quelle parole! Avrà fatto un errore di valutazione e pure una figuruccia, ma ora ha problemi ben più grossi a cui pensare.

  91. Da quanto ne so Questo è un articolo in risposta ad alcuni articoli comparsi su altri blog dove si infamava in maniera gratuita il team Ducati di Rossi.

    all’inizio l’avevo trovata anch’io fuori luogo, poi mi è stato spiegato il perchè di questo articolo e ho capito.

    Sono dell’idea che noi non dovremmo rispondere a certi articoli ma andare avanti per la nostra strada….

  92. Poi secondo me se ne è parlato anche troppo…..teorie, mica teorie, se e ma…
    il fatto è che i tempi non saltano fuori e da come sembra in ducati non sanno dove sbattere la testa….
    Credo, come dicevi tu nell’altro articolo, che è possibile che ci siano correnti di pensiero diverse all’interno del team ma sapere chi ha ragione o meno è dura perchè non sappiamo quali indicazioni sono state seguite e chi le ha date. mah, giuro, sono davvero perplesso…

  93. @Ben su quanto hai commentato su Valentino + moto +cmpetitiva ti do’ ampiamente ragione, io sono del parere che come per Biaggi ( accomuno Vale nel “vecchietto” ) arrivati ad un certo punto di una carriera lunga e brillante bisogna avere un mezzo notevole a disposizione. Non credo che Biaggi senza Aprilia avrebbe potuto prendersi il titolo di SBK, ha una gran moto con una gran squadra ed eccolo li’ che ha cominciato a pestare di brutto su tutti.

    Insomma a questi “vecchietti” un piccolo vantaggio sui giovanotti bisognerebbe darglielo o no (almeno per rispetto) ? 😀 😀 😀 😀

  94. L’articolo originale portato da manziana, non e difesa, ma spiega quello che in realta ha detto Burgess. Parole che in magioranza hanno parlato e interpretato sui giornali, bloger e pure Stoner.
    Manziana non e la prima volta che porta fati che smetiscono notizie costruite che hanno creato polemiche sterili, gossip, opinoni o bufale. Esempio, Pedrosa che gioca bowling, il presunto sorpasso di Rossi con bandiera gialla a Le Mans. Ripeto non sono difese ma semplici fatti che non hanno bisognio di essere interpretati e tanto meno non vedo nessuna difficolta per essere capiti.

    poi, pure Noyes lo definisce un buon giornalismo, che toglie ogni contesto. piu facile di cosi 😉

  95. Mah Aseb…non sono così d’accordo….sono certo che sia vero che con l’età (lo disse proprio Rossi) la velocità pura magari cala un pochino, ma l’esperienza compensa molto come ad esempio arrivare prima alle messe a punto, gestire le gare eccetera…
    Guarda Bayliss che a 40 anni si permette di girare con tempi paurosi ancora adesso. Se tornasse sono convinto che lotterebbe ancora per il titolo.
    Bene o male siamo sempre li che giriamo intorno: per vincere bisogna avere manico, moto e team che ti segue…senza uno di questi elementi devi rischiare di più e diventa più difficile vincere.

  96. ACCIDENTI IO IMAGESHACK NON LO VEDO E AL SUO POSTO MI SPUNTA FUORI UN ROSPO. dai Simona dagli un bacetto a vedere se si trasforma in un principe!
    cmq quel fUcking person di Burgess (l’australiano inserisce almeno un “fucking” ogni 3 parole, tanto per capire i soggetti di cui stiamo parlando) ha fatto lo sborone e adesso gli sta rimbalzando tutto in c**o, a lui e al suo amico facciotuttoio + cortigiani.
    questa e’ la vita, c’e’ il dare e l’avere, prima ha avuto, adesso deve dare.

  97. buongiorno a tutti e a tutte le donzelle???io propongo di finirla con questo argomento di cosa ha detto o non detto burgess, di queste traduzioni + o meno giuste,una cosa é certa
    il teorema di motorbrain sulle peripezie ducati non voleva essere offensivo x nessuno, che poi ha urtato la sensibilità di qualcuno é un’altra storia, il concetto in tutti i casi é vero xké attualmente la ducati rema, e forse burgess pure con la sua esperienza ha sottovalutata l’impresa.
    la cosa giusta é quel che propone smeriglio alla ducati di cambiare direzione e fare una moto che va, cambiando di filosofia,non so forse cambiando il telaio ,abbandonando il carbonio o il motore portante, basta di cambiare (per non cambiare) sempre nella stessa direzione e sicuramente nel tempo arriveranno a una soluzione che consentirà al pilota di gareggiare x il podio.

    aseb so che scherzavi ieri sera, ma anch’io,
    concordo con quello che hai scritto stmamattina.

    a manziana vorrei dire che apprezzo il suo lavoro ma gli consiglio(senza offesa eh) di essere piu zen e di non prendere tutto sul personale, di essere + cool quando qualcuno ha dei dubbi sui suoi articoli e notizie dopotutto nessuno é perfetto.

    3 pacchi andiamo a brno?? non credo che viene l’imbianchino a casa

  98. terrasanta non accetto il tuo consiglio visto che poi ogni tuo commento lo smonto con fatti, forse dovresti vedere tu di essere un po piu zen e scusarti quando ti dimostrano che non hai ragione ma credo aspetto invano e leggere veramente cio che scrivo
    qui il problema non era i 18 secondi o gli 80 il problema non era se la ducati fosse da rottamare o no
    il problema era solo che ho smontato una falsa dichiarazione
    tutte le cose aggiunte erano di troppo
    l’articolo lo dice ben chiaro di come certa stampa traduce dichiarazioni in gossip io solo questo volevo mettere in evidenza ma sembra che ho sempre bisogno di altri commenti estranei per valorizzare i miei lavori e la cosaq mi da un po fastidio sinceramente e ripeto non ho voglia di spiegare per 3 volte la cosa come e’successo altre volte .
    qui non si discuteva se burges avesse detto quelle cose ma si metteva in dubbio cio che io ho portato accusandomi di notizie inesatte o di tradure a mio piacere le cose o che qui se si parla mala di rossi si ha solo una strada , ma chi ha parlato male di rossi? sinceramente non capisco certi interventi atti solo a dire ci sono anche io
    si e’ arrivati a 136 commenti e la maggio parte fuori luogo comunque credo che se un giornalista di fama mondiale prende ad esempio un mio articolo e lo ha capito lui e parla di buon giornalista sinceramente penso che non ho nulla da aggiungere a questa storia che si e’ rivelata piu un attacco spalleggiato nei miei confronti che una discussione sul vero valore delle parole travisati da molti
    scusate lo sfogo ma io la penso cosi
    non rispondero piu a provocazioni gratuite

  99. Provo a ripetermi:
    Il fatto che abbia detto o meno la frase dei 18 secondi, non ha nessuna importanza. Non è rilevante nel raccontare che Burgess aveva sottovalutato i problemi della Desmosedici!
    Di fatto ha smentito che cosa?

    Storia vecchia, utilità zero = aria fritta!

    Consiglio anche io a Manziana di essere più COOL!

    Visto che avevamo avuto qualche “attrito”, avevo provato a tendergli una mano con un paio di commenti ai suoi pezzi ma, ha voluto mantenere le distanze.
    Inoltre questo pezzo lo ha pubblicato adesso, solo per controbattere cose che ho scritto io ma, non so se ha fatto una bella figura!
    Anzi, a mio avviso ha utilizzato un mezzo scorretto! Ma questo non lo posso giudicare io….

  100. motorbrain ecco un altra accusa gratuita il perche di questo pezzo lo ha aseb e smeriglio che penso non abbiano difficolta’ a smentirti èper l’ennesima volta la tua malafedde ed e’ relativo al pezzo di motocorse di dicostanzo
    dove nella parte finale scrive

    Per concludere: cosa dovrebbe fare a mio avviso la Ducati? Lasciar perdere le confusioni di Rossi, castrare chi ha fatto andar via Stoner, ingaggiare giovani promesse come Marc Marquez e Stefan Bradl, e licenziare il tecnico che ha affermato che dopo solo diciotto secondi avrebbe sistemato la Desmosedici.

    http://dicostanzo.motocorse.com/blog/30348_Tempo_scaduto_Dottor_Rossi.php

    ora non mi aspetto le tue scuse perche come terrasanta non ne siete capaci di rivedere le vostre posizioni
    pero ti confermo questo tuo ultimo commento ha fatto capire a tutti che a te non interessava l’articolo
    Ps hai rifatto lo stesso errore
    sei stato avvisato i panni sporchi si lavano in casa
    per me le discussioni con te sono chiuse

  101. dunque manziana non accetti il mio cosiglio di essere piu kool, bene e chi se ne frega. io scusarmi!!!!! ma di che
    devo scusarmi x aver detto che l’articolo di motorbrain relatava dei fatti veri???sono esterefatto,allora devo comprendere che o si accettano tuuti i tuoi articoli senza fiatare e annuire e considerare quelli degli altri come gossip????mi dispiace non c’é scritto nella constituzione italiana questo.

    simone non é motorbrain il permaloso, guarda prima intorno e poi giudichi, ciao

  102. terrasanta io mi riferivo a i tuoi attacchi gratuiti da me sempre smontati se poi tu hai letto che i miei articoli non si possono criticare sei sula cattiva strada e in mala fede,
    simone ti ringrazio dei tuo commenti pero forse dovresti aggiornarti e poi fare commenti e non giudicare le persone da una risposta sola

    grazie comunque

  103. manziana propongo un duello stile inizio 900 per lavare l’onore(scherzo ehh).

    bravo simone non ti sei nemmeno guardato intorno

  104. @Manziana: Caro mio non ho niente da scusarmi con te! Sei tu in mala fede e lo sai….. Molto Bene!

    Qui l’unico che non riesce a cambiare le proprie posizioni sei tu! Permaloso, pignolo e per molti aspetti, arrogante. Sei convinto di “smontare” sempre le opinioni altrui ma, ancora non hai risposto alle mie osservazioni.

    Comincia da queste:

    Se volevi rispondere solo a Dicostanzo, perchè non lo hai fatto nei commenti riservati al suo articolo?

    Non pensi che fare un pezzo pubblico solo per questo sia un uso “improprio”, considerando che, ripeto, detta o non detta quella frase, non cambia lo stato delle cose?

    Lasciando perdere la storia dei 18 secondi, in tutto il resto delle interviste di Burgess, si nota, oppure no una certa presunzione sulla “facilità” di risolvere i problemi in Ducati?

    Se è cosi, dov’è che sbaglia DiCostanzo, e non solo lui, nel portare solo una frase ad “effetto” che però serve a far capire l’errore di valutazione di Geremia e company?

    Aspetto risposta a queste domande, cosi vediamo chi è in malafede?

    Bravo Simone, hai capito il personaggio!

  105. Se posso dire la mia, noto un certo nervosismo che serpeggia nei “tifosi” del Pesarese. Capisco che questo non e’ uno dei momenti piu’ esaltanti, pero’ cercare di giustificare sempre tutto, dando alla moto il 100% delle colpe, non mi sembra affatto corretto. Stesso discorso l’articolo in questione. Ricordo benissimo i sorrisetti maliziosi di Rossi e Burgess quando venivano interpellati sulle potenzialità della Ducati. Ricordo benissimo(in diretta, quindi non un riporto di qualche giornalista) dove sempre Burgess ricordava, si il talento di Casey, ma lo criticava in quanto non capace di rendere la moto piu’ guidabile(invece lui e Rossi fino ad ora cosa hanno risolto?).Secondo me bisognerebbe essere un pochino piu’ obiettivi e mettere da parte le proprie simpatie personali.

  106. @benspies:
    Io sono d’accordo, aspetto però le risposte di Giorgio!

    Dal quale vorrei inoltre sapere, se con quello che ha scritto pensa di aver smontato le opinioni di Dicostanzo su Motocorse ed aver “riabilitato” Burgess e Rossi, sulle opinioni pre-campionato!

  107. Qui non si tratta solo di divergenze di opinioni, che ci stanno tutte, questo è proprio lo spazio giusto per esprime le proprie opinioni.
    Il punto è che da una parte c’è Giorgio, i cui articoli sono apprezzati dalla stampa di un certo livello, stampa nazionale ed internazionale, dall’altra c’è motorbrain che, ormai è palese, dimostra un astio nei confronti di Giorgio assolutamente ingiustificato e fuori luogo, soprattutto in questo spazio pubblico.

  108. @Ben sono d’accordo con te anche perche’ la cosa sta slittando verso motocorse.com o peggio ancora sportmediaset.com, come stile che non e’ lo stile di questo blog. Di fatto l’articolo di Manziana era stato prima pubblicato da motocorse.com dove appunto c’era una discussione sull’argomento, poi riportato qui.

  109. Se mi permettete dico la mia….
    motorbrain è da un pò che manziana ti dice basta che non vuole più risp.e anche altri qui stanno dicendo che si sta esagerando…..tu dici “ok sono d’accordo, PERò ASPETTO LA RISP.DI GIORGIO”….mah, vuoi continuare ancora a discutere secondo me!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  110. aseb comnfermi che eri presente in skype ? e che hai le prove delle mie email con dicostanzo in riferimento all’articolo di mc?

  111. Giorgio certo che ero presente, ma con questa discussione non si arriva da nessuna parte, Motorbrain sta portandoti pure fuori strada su situazioni che non appartengono a questo blog, mi sembra che abbiamo discusso in lungo ed in largo tutta le pensate ed opinioni di Burgess, perche’ alla fine tali sono.

    Stiamo scadendo di stile in una diatriba sterile.

  112. Detto fuori dai denti se Manziana e Motorbrain vogliono discutere ancora di questa situazione, la discutano dove è nata cioè su motocorse.com non qui.

    Altrimenti la tolgo dal server con tutti i commenti allegati.

  113. simona é il mio turno stavolta di ricordarti di non dire “”incongruenze”” il fatto di fare dei articoli aprezzati o no non significa niente? anche terruzzi é un bravo giornalista? ma mica le sue opinioni o articoli meritano ogni volta il premio pullitzer. conto chiuso?????

  114. @terrasanta
    conto chiusissimo! Andiamo a farci una birra e parliamo del matrimonio di Alberto di Monaco e Charlotte? Arrivo!!! 🙂 🙂

  115. la birra si, anche con il compare, il matrimonio di alberto chi se ne frega questo é gossip,gia che aseb dice che si parla troppo di gossip quà!!!!!!!!!

  116. @mANZIANA
    “Per concludere: cosa dovrebbe fare a mio avviso la Ducati?”
    DIPENDE CHE OBIETTIVI SI E’ POSTA.
    se vuole vincere deve licenziare Preziosi e l’altro ometto con le basette lunghe e prendere al loro posto 2 uomini in gamba dal circus della F1.
    tutto qui, quei due vertici che ha adesso hanno gia’ dato il massimo che potevano dare e c’e’ bisogno di due migliori di loro.
    che poi essere meglio dei giap non e’ che ci vuole un marziano…. non sono eccellenti in niente. guarda che figure hanno fatto in F1.
    VIA PREZIOSI
    VIA GUARESCHI.
    ED AGGIUNGEREI UN BUON MANAGER CHE NON CAPISCA NIENTE DI TECNICA MA CHE SAPPIA GESTIRE AL MEGLIO LE PERSONE, TIPO TODT ALLA FERRARI.

  117. @simona
    scusa se mi permetto, tu scrivi: “Il punto è che da una parte c’è Giorgio, i cui articoli sono apprezzati dalla stampa di un certo livello, stampa nazionale ed internazionale, dall’altra c’è motorbrain che, ormai è palese, dimostra un astio nei confronti di Giorgio assolutamente ingiustificato e fuori luogo, soprattutto in questo spazio pubblico”.
    Che Manziana sia apprezzato sia a livello nazionale che internazionale è fuori discussione. A me personalmente non piace, è troppo didascalico, precisino, un po’ pissero anche se profondamente competente. Motorbrain scrive di “pancia” e tira fuori argomenti in modo più semplice e diretto. C’è astio nei confronti di Manziana? Boh, secondo me è il contrario, e come sei il “Professore” si difendesse dall’allievo. Motorbrain ha scritto un pensiero personale, complesso e secondo me anche completo sul matrimonio Ducati-Rossi. E Manziana si è affrettato a replicare che lui l’aveva detto, l’aveva scritto, che le cose stavano e stanno in un altro modo. Bene, e allora? Non si può esprimere un parere personale? E’ reato di lesa maestà?
    L’ho già scritto in precedenza ma mi ripeto volentieri, leggo Giornale Motori con più partecipazione da quando scrive Motorbrain. E mi pare che questa considerazione l’abbiano fatta altri. Non voglio fomentare la diatriba, che è inutile e stupida, ma se si deve per forza trovare un colpevole io, fossi in te, cercherei meglio.

  118. @Jo sul fatto di tenere Valentino e’ una scelta forzata altrimenti il munifico sponsor non caccia piu’ le decine di milioni che graziosamente elergisce a mani piene 😀 😀 😀 😀

  119. io non ci vedo nulla di offensivo nelle cose che dice motorbrain solo che alcuni vedendosi toccare il loro valentino vanno fuori strada dovete capire che a tutti non piace rossi e ognuno può esprimere la sua opinione certo devono essere critiche costruttive

  120. @terrasanta
    Grazie, mi sembra così ovvio….

    @Motorbrain
    Non aspettarti risposte da chi non le ha

  121. @BenSpies

    Bravo, in un covo di Rossisti si rischia sempre di scatenare un putiferio mettendo in dubbio la Divinità del Pesarese!!

  122. Valentino va bene per i soldi ma soprattutto perche’, essendo Stoner e Lorenzo gia’ accasati, lui e’ il migliore di quelli che rimangono e poi comunque la differenza di velocita’ tra lui e gli altri due e’ veramente minima.
    e’ la moto il problema e, ripeto, anche qui e’ un problema minimo, si tratta di migliorare la prestazione dell’1%.
    si puo’ fare? non solo si puo’ fare ma a mio parere si puo’ fare meglio dei giapponesi perche’, conoscendo le qualita’ dei giapponesi e quelle degli italiani, ritengo che noi siamo MOLTO superiori a loro in fatto di tecnica ed inventiva.
    OCCORRE SOLO METTERE COME CAPO PROGETTO E CAPO SPERIMENTAZIONE DUE PERSONE MIGLIORI DI QUELLE CHE CI SONO ADESSO.
    esistono sul mercato?
    a mio parere si, di sicuro nel circus F1 ci sono. la F1 e’ molto piu’ avanzata rispetto alla motogp.
    questo il mio parere tecnico, la Ducati da azienda famigliare deve fare un salto e diventare un’azienda professionale, quindi h abisogno di professionisti e di rinnovare le persone che non sono sufficientemente capaci.
    NON BISOGNA GUARDARE IN FACCIA A NESSUNO, niente nazionalita’, niente amicizie e giochi politici, ci volgiono i migliori che si riescono a trovare.
    via quei due che ho detto + un manager in gamba e secondo me non solo si arriva a livello dei giap ma li si stacca e non di poco.
    non dimentichiamoci che la ducati (Bologna) sta nel mezzo tra due produttori di auto F1, l’indotto e’ quanto meglio si possa avere a livello mondiale, occorre solo lasciare spazio all’inventiva e alla professionalita’, via gli amici degli amici, via i giochi politici, pensioniamoli anche con una buona pensione ma si devono togliere dalle balle. detto sempre in dialetto… 🙂

  123. @Terra io non ho scritto che si parla troppo di gossip qui, ho scritto che chi fa del gossip mi infastidisce… con eccezzione per 3Pacchik perche’ lui e’ autorizzato dato il suo carattere gossiparo per eccellenza, se no non commenta piu’ 😀 😀 😀 😀

  124. @jo vedo che sei per le soluzioni drastiche, peggio della rivoluzione francese, sento gia’ i tonfi della ghigliottina 😀 😀 😀

    Pero’ ti prego il desmo devono lasciarlo se no mi tocca buttare l’articolo che sto scrivendo con tante difficolta’ …

  125. @simone
    per prima cosa subito un appunto moooolto mooolto importante: che il nostro bellissimo nome si scrive con la minuscola??? Provvedere please! 🙂 🙂
    Sicuramente non mi sono espressa bene nel post che hai riportato, cerco di spiegarmi meglio e poi…basta!! Non ho ancora finito la birra offertami da terrasanta! 😉
    In realtà dovrei lavorare….
    Giorgio e motorbrain hanno dei problemi fra di loro, che se li sbroglino fra di loro e non qui!!! In pratica volevo esprimere questo concetto. 🙂 🙂
    Quello che penso di ciò che scrive motorbrain l’ho già espresso a motorbrain stesso, penso che lui sappia.
    E metti la maiuscola!!! 🙂 🙂

  126. @Jo poi personalmente ( interesse personale ) mi piacerebbe che facessero un bel telaio tutto in carbonio … cosi’ scrivo un’altro bell’articolo sui perche’ e percome dei compositi per le moto ad alte prestazioni … 😀 😀 😀 😀

  127. Be’ JO, secondo me manca il SUPPO della situazione. E’ da tanto che lo dico, chi comanda in Ducati in questo momento?????
    Tu lo sai, perchè io ancora non l’ho capito.
    Mi sembra lasciato tutto al caso, gente che gironzola nei box, Cicognani che un giorno c’e’ e l’altro non si sa, Guareschi buttato in pasto alle TV, per raccontare palle incredibili, Uccio sempre in mezzo che non serve a nulla e un Burgess spaesato che non sa che pesci pigliare. Io nel BOx Ducati nel 2007 ci sono stato, una giornata intera e vi posso dire che tutto girava come un orologio svizzero. Poca gente, ma tutta motivata e organizzata al meglio. Attualmente vedo invece nel box tanta gente e pochissima organizzazione.

  128. aseb mi dispiace che tu non capisci quando scherzo e quando sono serio.

    simone in un covo di rossisti non direi, direi solo che si devono pure comprendre certe cose a prescindere.

    bend daccordo che son di parte ma alla doppietta di max non ci si scappa.

  129. @27HRC hai assolutamente ragione, non che Suppo mi piace molto, sicuramente e’ un gran professionista poi parla anche bene l’inglese ed in TV serve eccome.

  130. @Simone
    mannaggia mannaggia hai scritto una cosa “orribile”.
    Questo non è un covo di rossisti, nella maniera più assoluta, benspies11 lo sa benissimo, per cortesia non scriverlo più.
    Qui scrivono articoli persone competenti e appassionate e che non sono di parte, poi ci siamo noi pubblico che commentiamo.
    Io sono dichiaratamente innamorata pazza di Valentino, trepacchino mio permettendo ovvio, e non ci trovo nulla di male, ma in un covo di rossisti non ci vorrei stare!!!
    Ti dirò di più…il trepacchino mio è pure biaggista e stonerista!!!
    E lo sai qual è il pilota della motogp che ammiro moltissimo? Jorge Lorenzo!!! Se lo sapesse Valentino….sstttt non diciamoglielo!!! 😉
    Hai messo la maiuscola??? 😛

  131. Simone ha messo la maiuscola ma le “S” maiuscole nei suoi commenti precedenti (tutti) le ho messe io … giusto per fare ordine 😀 😀 😀 😀

  132. @Aseb
    che te lo dico a fare che sei un GRANDE!! Già lo sai!!!
    Non vedo l’ora che 3pacchik legga il tuo commento su di lui e la domanda che gli ha fatto terrasanta stamattina!!!
    Mi sto già rotolando dal ridere!!!
    😀 😀 😀 😀 😀

  133. aseb va per l’accento tedesco, ma se vuoi i mie commenti li faccio avec l’accent français.

    simona con la “s” maiuscola, dicendo che ammiri jorge hai guadagnato dei punti

  134. @Terra hai ragione me ne ero dimenticato e vada per l’accent français fa anche molto piu’ da salotto elegante ( senza gossip )

  135. @27HRC
    hai detto benissimo, manca un manager coi controcoglioni, uno capace di mettere le persone giuste al posto giusto.
    manca un professionista.
    a me sembra una cosa a direzione famigliare ma non va bene contro i giapponesi che a livello manageriale sono bravi, non lasciano niente al caso.
    quindi sistemiamo la questione manageriale e lasciamo spazio all’inventiva e capacita’ tecniche italiane e vedrai che all’arrivo ci facciamo una doccia e poi abbiamo anche il tempo di firmare qualche autografo prima da andare sul traguardo e vederli arrivare.
    non c’e’ storia, la nostra tecnica in italia e’ superiore, bisogna solo mettere due o tre persone giuste al posto giusto.
    purtroppo qualche testa al vertice deve cadere perche’ se quelle teste fossero giuste la Ducati non farebbe la figura che fa oggi.
    e sono sicuro che non c’e’ bisogno di budget enormi per fare le cose bene, quello ducati e’ sufficiente.
    via preziosi
    via guareschi
    prendere un manager super serio, possibilmente straniero cosi’ che non debba vedersela con storie famigliari o di amicizia che ci sono in ducati, esssendo nata come azienda famigliare e formata quasi completamente da personale che vive vicino all’azienda.
    insomma, la F1 deve insegnare e soprattutto bisogna avere la voglia di imparare da essa.

  136. @Simona (con la S maiuscola) Con Giorgio avevamo discusso in privato e c’era stato un diverbio. Io ho cercato un in certi commenti un riavvicinamento che lui mi ha negato, me ne farò una ragione. Comunque se lui non vuole commentare i miei articoli, ciò non vuol dire che io non lo possa fare con i suoi!
    Ormai ho capito cosa pensi di quello che scrivo ma, credimi dormo bene lo stesso anche perchè è evidente che ci sono più persone che pensano il contrario. 😉

    @46Soleluna: Cosa dici?:
    “motorbrain è da un pò che manziana ti dice basta che non vuole più risp.”
    E allora? e’ un problema suo, se fugge dalla discussione, evidentemente è in mala fede.
    Certo che aspetto le sue risposte ma, figuriamoci è ancora li che cerca testimoni per confermare una cosa inutile!

    @Aseb: “Altrimenti la tolgo dal server con tutti i commenti allegati.”
    Per me puoi tranquillamente procedere, e lo puoi fare sia in 18 che in 80 secondi! 🙂 🙂
    Stiamo già dando troppa importanza ad un argomento che non ne ha. Però me ne prendo tutta la responasabilità 😉

    Grazie a:
    Simone, Terrasanta, BenSpies11, Jo, 27HRC, anche ad Aseb, Magic27, Ale848, goodSpeed, perchè sanno discutere ed entrare nel merito a prescindere dalle loro opinioni personali.

    Considerando il fatto che sono il 90% dei commentatori di questa discussione, ciò mi fa molto piacere.

  137. Scusate l’OT, io sono un po’ imbranato con i forum, come si fa a mettere la figurina accanto al nome? No perchè vorrei far vedere a tutti una cosa……

  138. Motobrain il mio post era per dire di chiudere questa discussione…………..mamma mia sei un pò pesantuccio eh 🙂 🙂 :)!!!!!!!

    “Stiamo dando importanza ad un argomento che non ne ha” dici……ah ah ah ah ah, già i tuoi invece lo sono davvero!!!!!!!

  139. @Simone
    stringiamoci la mano che imbranata in queste cose lo sono pure io…figurati che ho il consulente avatar privato! 🙂
    Cmq vai su http://www.gravatar.com.
    E occhio (di Vale) a cosa metterai!! 😉

  140. @Terrasanta: 😉

    @46soleluna: Pesantuccio? Non direi, 75Kg per 1,76cm 😉
    Per la cronaca i miei pezzi sono molto più interessanti di questo. Solo di questo eh!
    La frase incriminata se detta o non detta, non cambia le cose…..

    E poi scusa, ma te e la Simona con chi ve la prendereste se non ci fossi io? 😉

    @Simone: grazie, io mi vergognavo a chiedere questa cosa.. 🙂

  141. Motobrain cavolo c’hai ragione…………rimani rimani!!!!!!!!!!!!!!
    Per la cronaca…..i pezzi di manziana per me sono molto interessanti……..pareri diversi 🙂 🙂 🙂 🙂 :)!!!!!!!!!

  142. 46SOLELUNA: Smeriglio non l’ho volutamente citato, perchè è figura istituzionale in questo blog e preferisco non metterlo in mezzo, che forse è anche un po incaz…., non lo so!
    E poi avrà il suo da fare ad ascoltare le lamentele di Giorgio, chissà! (scherzo, eh!)

    SOLE, non ho detto che i pezzi di Giorgio non sono interessanti, attenta! Mi riferivo a questo e solo a questo. Cerchiamo di non fraintendere per favore.

    Aseb, anche tu sei figura istituzionale, non offenderti ma, sei più “cool” 😉

  143. @46Soleluna: Ma per le prossime volte, sarà possibile avere da te e Simona almeno il beneficio del dubbio, per quanto scrivo? Per favore! 🙂

    @Simone: Scusa ma, cos’è quel coso blu con due cilindri. sarà mica un BMW R1000S?

  144. @Simone evvia finalmente uno che ama le BMW !!!! Pensa che io nel lontanissimo 1973 sono stato uno dei primi in Italia a prendermi una BMW R90S, quella nera ed argento con le ruote a raggi, il doppio disco anteriore e le borse BMW ci ho girato mezzo mondo in vacanza.

    I filetti d’oro sul serbatoio erano fatti a mano e se guardavi sotto al serbatoio c’era la firma della signora che li aveva dipinti roba d’altri tempi !!!

  145. Grazie Motorbrain, ti leggo sempre volentieri. Vorrei dire che anch’io ho avuto e continuo ad avere dei contrasti con Aseb, credo sopratutto perché anche se ufficialmente si dice che questo sito non è pro Rossi, in realtà secondo me lo è ( ma questa non vuol essere una critica ) . Personalmente trovo fastidioso ( sempre parere personale…) questo voler giustificare ad ogni costo le performance di Rossi sulla D16. Ma cosa ci sarebbe di male ad ammettere che tutti nel Circus ( a partire da Cereghini ) fossero ultraconvinti ( dopo le ultime gare di Stoner sulla D16 l’anno scorso ) che una volta salitoci Rossi avrebbe dato distacchi abissali a tutti? E sono cose che non ho sentito solo io, se qualcuno si è mai preso la briga di registrare le ultime puntate di fuorigiri dell’anno scorso, potrebbe affermarlo senza dubbi. Ma secondo voi, Melandri è davvero cosi scarso come pilota? Se non sbaglio è pure stato vicecampione un anno in MotoGP. Mai pensato che ( con le dovute differenze…) abbia in comune con Rossi lo stile di guida che mal si adatta alla D16? Io si che l’ho spesso pensato…

  146. aseb mi dispiace mio padre ti ha battuto non in cilndrata ma x la bmw, in garage sta una bella 250 bmw del 59 che compro nel 62 e che non abbiamo il diritto di toccare altrimenti ci bastona.

  147. @Aseb
    Grazie, ho avuto 4 boxer due valvole,
    la prima un R100RS del 78, pinze Ate, rosso sfumato nero con filetti oro. Non ho mai controllato se ci fosse la firma di chi li aveva fatti!!
    Poi un RT, un S ed un’altro RT.
    Adesso 4 valvole e due candele, ma sempre boxer!

    @Motorbrain

    Mio pare evidente che è una BMW R1100S !!

  148. @Terra e fs benissimo a non farvela toccare, io ne ho presa una di grossa cilindrata per andare in vacanza con comodita’, quella e’ stata la prima 900 prodotta dalla BMW.

    Purtroppo ho fatto anche la cavolata di venderla …

  149. @Simone: Ah, ecco, allora se è un R1100S va bene! 😉

    Anche a me piacciono i bicilindrici ma, la mia li ha disposti in maniera diversa!

    Aseb: la moto si vende solo per comprarne un altra… se è possibile! 🙂 🙂

  150. aseb e gli altri, svp pour ne pas amener de scomoune ne faites pas de pronostique pour brno,seul ceux qui admirent max ont le droit de le faire, c’est une prière eh pas un ordre

    va meglio ora aseb con l’accento francese.

  151. @Terra perche’ questo commento da questa parte ? Abbiamo gia’ un topic aperto su Brno …

    Piu’ che accento francese mi sembra che sia … del tutto francese 😀 😀 😀

  152. @Motorbrain sono passato dalla R90S ad una Honda CBR 900 RR Fireblade … ma avrei dovuto tenermi anche la BMW non e’ che con la CBR ci vai poi tanto facilmente in vacanza …

  153. @Motorbrain
    c’è un naso che spunta alla mia finestra…sarà mica il tuo??? 😀 😀 😀 😀
    Abitiamo pure vicini??? Tonf….

  154. @Terrasa’–Bravo!!!!!! adesso me lo dici se venivo a Brno!!!!No mo’…gia’ che c’eri potevi aspettare sabato sera per chiedermelo!!!!
    Compare sto week devo andare a fare io l’imbianchino!!!1
    Su al nord, verso Pavia..indovina da chi?????
    A detto che mi paga bene pero’!!!!! 🙂 🙂 😉
    Smeriglio pero’ ci va’e anche Rombotti se torna giu’ dal monte,e anche Aseb se insisti!!!!
    Dai che l’hai trovata lo stesso la compagnia,mi raccomando vacci eh!!!!!! E vedi di portar fortuna a Max che ne ha bisogno!!!
    Ripensandoci forse è meglio se Aseb non viene!!!! 😀 😀 😀
    Scherzo diavolo, che lo sai!!!!!!!!! 😉 😉 😉

  155. @3Pacchik ma figurati se vado a Brno con Trepacchi che mi tiene sotto tiro … poi da qui per andare a Brno devo passare per la Germania, sicuramente Trepacchi mi fa arrestare…

  156. Ragazzi devono mandare via Uccio,è l’unica soluzione ai loro problemi. Lui con la sua mole enorme è solo di intralcio nei box,interferisce col normale andamento del lavoro…. (ho fatto la battutaaaaaaa) 😆

  157. @DJArmy46: ma lo sai che anche io ci ho pensato! Secondo me Uccio comincia a portare sfiga. Guarda come va Iannone in Moto2. Uccio è comproprietario del Team 😉

    @Simona: Perchè pensi che mi stia crescendo il naso? Ho detto una bugia? Non me ne sono accorto

  158. Scusate ma adesso parlo io……ogni tanto lavoro e allora sapete com’è, però vi ho tenuto d’occhio dal palmare!
    Comincio dall’inizio: innanzitutto mi piace che bene o male si è tornati a toni più normali…avrei voluto fare un piccolo post tipo “lettera ai lettori” ma meglio di no, c’è la sbk e la f1 sto week end…e che cacchio

    @Motorbrain: puoi stare tranquillo perchè non mi arrabbio quasi mai, e se lo faccio è per motivi ben più seri che qualche messaggio più o meno provocatorio!! C’è di peggio dai…

    non mi piace però questo tono conflittuale….voi che collaborate con me sapete di avere piena libertà di scrivere di tutto a patto che sia sensato ovviamente. Non mi piace però che ci si debba scontrare in questa maniera tra redattori della stessa testata…perchè forse qualcuno non se ne è reso conto, ma non siamo più un semplice blog….certo non siamo sport mediaset, ma quando vedo che potremmo raggiungere 800mila visite in solo un anno e poco più di vita beh….inoltre ci arrivano inviti vari, e cominciamo a essere notati. Non posso dire altro.
    Ovviamente in un contesto del genere non è ammissibile un comportamento del genere da parte di chi scrive per giornalemotori, e mi riferisco a tutti noi.

    @Manziana: sai bene la mia stima che ho per te, quanto apprezzi il tuo lavoro e so bene quanto ci metti di tuo…ma sei un pò permaloso è vero, e sei come gli elefanti: non dimentichi nulla!! Riesci a ricordarti commenti di settimane fa!! ma come fai??? 🙂
    Magari non prendiamo tutto troppo sul personale…..

    @Aseb…e che ti dico a te?? ora ci vedi pure bene da un occhio!!!

    A voi lettori/commentatori: mi fa piacere vedervi sempre più numerosi ma ho letto alcune cose che non mi piacciono molto. Innanzitutto evitiamo di ghettizzare la gente: qualcuno tifa Biaggi? qualcuno Rossi, Stoner, DePuniet o la ragazza di DePuniet? (IO!!!)
    Chissenefrega….
    Quando si parla di piloti, che sia quello in testa al mondiale o l’ultimo degli stronzi che prende i tempi col calendario…tutti meritano rispetto e vanno rispettati anche chi li sostiene.

    Non mi piace affatto che qualcuno pensi che questo sia “un covo di rossisti”, perchè si sbaglia di grosso…a me Rossi non è che mi sia andato mai a genio, ma riconosco quando uno ha due palle così e guida come pochi altri….la stessa cosa faccio per stoner e lorenzo, o Biaggi o chi altro che si porta a casa un titolo mondiale o vince una gara iridata…

    Ribadisco: nessuno di noi scrive volendo favorire un pilota o un altro, cerchiamo di dare punti di vista differenti.

    Poi: a qualcuno non piace come scrive Manziana o Gianni o io? Beh, limitatevi a commentare ciò che pensate e che abbia un senso magari, o non leggetelo, o leggetelo e non commentate.
    Fatelo però nel rispetto di chi scrive, perchè Manziana, io, Aseb, shadow, Motorbrain lo facciamo con passione e nessuno di noi ci guadagna un euro..

    Spero che questo sia l’ultimo messaggio del genere, perchè il nostro spirito non è dietrologo, non di parte e non contro…cerchiamo di fare alcune valutazioni…
    A volte a favore del beniamino di turno, altre volte lo si commenta duramente, ma lo facciamo cercando spiegazioni o possibili (e magari plausibili) possibilità del perchè
    accadono certe cose.

    Scusate la filippica, ma io da buon mezzo tedesco, pretendo ordine….un abbraccio a tutti.

  159. allez , de maintenant tout le monde est beau tout le monde est gentil!!!!!!.
    buona notte a tutti senza distinzione, non so dove é finita martina ma pure a lei buona notte.

    smeriglio non dimenticare di salutarmi max, ciao bis nâchst mal

  160. @ smeriglio

    fossero tutte così divertenti le filippiche … 😉

    standing ovation per “qualcuno tifa Biaggi? qualcuno Rossi, Stoner, DePuniet o la ragazza di DePuniet? (IO!!!)”

    scherzi a parte, ho apprezzato molto il tuo post …

  161. @Ben Uccio amico d’infanzia di Valentino si occupa di una barcata di piccole cose che non farebbe nessuno, piu’ che il secondo lo definirei un “sottosegretario di stato” 😀 😀 😀

  162. @Aseb
    sto qui perche’ oltre a fare il lavoro che mi piace ho anche il dopolavoro che mi piace, la vita non e’ fatta di sofferenze!
    ecco, per Uccio, sottosegretario mi sembra la parola giusta, dalle mie parti si dice che fa i ciappini, e’ un ciappinatore.
    cmq anche oggi abbiamo testato due macchine nuove, non pensare che stia in spiaggia tutti i giorni, ho solo tempo 3 settimane al mese di starci ma una mi tocca lavorare come un matto! ahahaah

  163. Comunque Uccio e’ sempre tra le balle!! Ma iniziare a lavorare anche lui, no?

    p.s. approvo appieno la sacrosanta “paternale” di Smeriglio, pero’ ragazzi un po’ di “pepe” nel forum ci vuole, altrimenti sai che noia tutti i giorni, ad essere sempre buoni e comprensivi!Inoltre, caro Smeriglio, speriamo bene di non diventare come SportMediaset: ma hai visto che razza di gente bazzica da quelle parti??

  164. @27HRC sportmediaset penso che sia un caso limite, pero’ essendo anche loro in fondo molto di parte un po’ se le cercano indubbiamente.

  165. Chi è che diceva che Stoner non capisce niente di moto? Accidenti sembra di leggere un ingegnere. Complimenti

  166. Eh si e,mi ha impressionato. Non so quanto di quello che dice lui sia corretto,non capendoci io niente di moto,ma ho la ensazione che sia molto competente.

    L’ultima parte “Dopodiché si mette tutto insieme, e i tecnici devono fare il loro lavoro: creare una moto equilibrata, che permetta a tutti di andare per la propria strada. Di fatto, si tratta quasi solo di rigidità del telaio; noi possiamo cambiare le geometrie, ma la rigidezza è fondamentale, le posizioni delle componenti, il feeling della moto.”….appunto lo dice pure Stoner che il telaio è tutto,gira tutto attorno al telaio,se non è buono Vai Lentino come Rossi 😀

  167. @Dj: posso garantire che ciò che dice è vero in tutto e per tutto, ha impressionato molto anche me…davvero bella.
    anche il discorso della traiettoria corretta assoluta…ha ragione lui, la traiettoria non è necessariamente geometrica in senso planare, ma va vista in tutte e tre le dimensioni per comprendere buche, avvallamenti e altro..

  168. Per un attimo mi è venuto il dubbio se quello è Stoner oppure qualche tecnico della Honda
    😆

  169. @ DjArmy46

    hai visto? 🙂

    questo ragazzo stupisce sempre …

    Quanto al secondo link, non credo che il senso fosse “io faccio la differenza”, quanto piuttosto che tra le due moto non c’è il divario che vanno dicendo dall’inizio del campionato (è questo è vero).
    In realtà, ad aver fatto la differenza, in questo caso, è stato Lorenzo e mi sembra che gliene dia atto

  170. ale848 eh si,mi stupisce,in pista e in queste interviste sapienti.

    La differenza finora l’ha fatta lui,4 vittorie su 8 gare,5 pole position. Un Dovizioso,con la stessa moto,se li scorda certi risultati. Lorenzo su 8 gare ne ha fatta 1 buona,quella di domenica…

  171. Noto con piacere che in parecchi stanno cambiando opinione su Casey Stoner!!!Specialmente i tifosi di chi so io….
    Sempre meno scemo del villaggio eh!!!!!!
    Casey,è molto ,ma molto piu’intelligente di quanto si crede,e l’avevo detto altre volte e in altri siti!!!
    Solo che chiacchera poco….di questi tempi sembra un difetto!!!

  172. 3Pacchik beh una intervista cosi quando mai l’avevamo letta da parte di Casey? Tu si sa che precedi i tempi,sei troooppo avanti 😛

  173. @Dj–Io non ho bisogno di leggere tante interviste…. c’è chi ne rilascia cosi’tante che bastano anche per lui!!!
    Lo vedo dagli occhi che è uno sveglio…ma tanto tanto!!!!
    E te sei stato fra i suoi piu’agguerriti denigratori tempo fa’ su spmedia!!! Abbiamo anche litigato…te non ti ricordi,ma io si!!!

  174. @ 3Pacchik

    devo dire però che è da un po’ di tempo che sta subendo una metamorfosi … senza rendersene conto sta diventando stronerista!!! 🙂

    DjArmy, io cerco di ascoltare tutte le sue interviste dopo qualifiche e gara (quelle rilasciate a motogp.com) e ogni volta rimango colpita dalla lucidità e dalla sua capacità di prestare attenzione ai particolari

  175. Raga’ mo’ non esageriamo eh!!!!! 😀 😀
    Che il fra’ non diventa stonerista manco per niente!!!! 🙂 :€)
    Il fra’ giallo è e giallo rimane,come le stelle gemelle!!!!
    Ale non t’allarga’!!! 😉

  176. @Ale848– No dai…Stonerista non lo diventa di sicuro,dj è intelligente è ha cuore solo per Vale,pero’noto con piacere che lo sta sempre piu’rivalutando!! 🙂 🙂
    Bravo dj per questo!!!
    E poi mica li vogliamo i Stoneristi artificiali no???? 😉 😉

  177. @3Pacchik
    infatti……….come i Valentiniani finti vero??? 🙁 🙁
    Trepacchino domani te gonfio!!!!! Era meglio se andavi a Brno! 😛 😛

  178. Bisogna distinguere tra commenti gogliardici e commenti seri 😀 Ma vi pare che uno che ama il motociclismo non ami un pilota come Stoner??? Sono rossista fino al midollo,però cavolo Stoner è tra i migliori,fa parte dei fantastici 4 che secondo me sono di un altro pianeta rispetto agli altri

  179. @Simona–Ciao bella!!!!
    Devi imparare a distinguere i Valentinisti veri da quelli tarocchi!!!!
    E poi se mi gonfi,peggio per te!!!!!
    Dopo t’arrangi da sola a imbiancare!!!! 😉 😉

  180. Ale848
    bastaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!!!!!!!!!! 😉 😉 😉
    Gurda che scherzo eh??? 😉 😉

  181. @ simona

    hai ragione, ma un po’ se le cerca, no? 🙂

    senti cosa scrive…
    Cmq., tranquilla, come dice trepacchi, niente stoneristi artificiali…;-)

  182. @3Pacchik ma come fa a gonfiarti la Simona che sei gia’ bello tondetto ? Se ti gonfia un pochettino di piu’ sciopi ….

Comments are closed.