Pubblicità

Secondo la Bild, a giorni dovrebbe esserci  l’annuncio che Kimi Raikkonen correrà con la Williams nella stagione 2012. Ormai tutti si sono espressi con entusiasmo alla notizia del ritorno del campione del 2007. Da Ecclestone, che vedrebbe un altro campione del mondo nella lista dei partenti un vero record nella storia della Formula 1 ad altri top menager da Sauber a Montezemolo. Ora anche illustri colleghi come Vettel si dicono entusiasti del ritorno del finlandese.  “Kimi è un pilota sensazionale, sarebbe bello averlo in griglia“. Avrebbe detto il campione del mondo.

IL vero colpo di scena viene da una notizia apparsa in questi giorni sul magazine tedesco Auto Motor und Sport, secondo il quale Raikkonen starebbe contrattando per entrare a far parte della Williams non solo come pilota ma come azionista rilevando una quota del 20 % della factory inglese. Il finlandese non sarebbe da solo in questa operazione, infatti lui sarebbe il personaggio di spicco di una cordata di imprenditori del Medio Oriente. Ovviamente siamo ancora nel campo delle voci, e quindi nulla è confermato. Ma possiamo scommetterci che data l’attenzione che Sir Frank ha per il fattore denaro ci potrebbe essere molto di vero nell’affare. Del resto la nuova liquidità permetterebbe sia a Williams che a Raikkonen di raggiungere il medesimo obiettivo avere una vettura competitiva già dalla prossima stagione.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like ai profili Facebook, Twitter e Linkedin di GIORNALEMOTORI
Vuoi entrare nella nostra redazione? Scrivici a redazione@giornalemotori.com

2 COMMENTS

  1. solo i soldi non fanno la competitività ma uniti alla testardaggine di sir Frank c’è la potrebbe fare

Comments are closed.