Pubblicità

Lewis Hamilton protagonista di una stagione altalenante e difficile piena di errori ma anche di grandi imprese, va in Brasile per chiudere la stagione in bellezza con un’altra vittoria dopo quella di Abu Dhabi. Secondo il pilota inglese vincere ad Interlagos ha un sapore particolare essendo stato il tracciato del suo idolo da ragazzo Ayrton Senna.  Ricordiamo che il campione brasiliano scomparso prematuramente nello sciagurato Week end di Imola 1994, ha vinto il gran premio di casa sul tracciato di Interlagos nel 1991 e 1993.

Sarebbe molto emozionante tagliare per primo la linea del traguardo nella sua terra. Lui è il mio campione preferito di tutti i tempi.  Ayrton ha avuto un enorme impatto sulla mia vita, così una vittoria a casa sua avrebbe un valore molto speciale. Sarebbe la mia prima affermazione in Brasile e un trionfo in suo onore“.

Pubblicità

2 COMMENTS

Comments are closed.