Pubblicità

Come ogni anno ormai giunge l’appuntamento del Rally Di Monza.  Dal 24 al 27 Novembre su uno dei tracciati più famosi del modo va in scena l’evento che si è ritagliato un posto di primo piano nel panorama del motorport. Infatti complice una data favolevole e una formula del Rally riuscita, che non viene compromessa dalla condizioni avverse metereologiche, riesce ad attirare una miriade di campioni delle varie discipline del motorsport sia auto che moto.

Un occasione imperdibile per tutti gli appassionati che vogliono ammirare i loro beniamini all’opera. Da lodare i partecipanti dai rallisti, che si mettono in gioco e  quelli altre discipline, moto soprattutto, che pur non essendo specialisti possiamo scommettere daranno il massimo per fare bella figura. Per la cronaca ci saranno in gara 8 Campionati Mondiali Rally, 5 Campionati Europei Rally, 1 Titolo IRC Rally, 11 Campionati Italiani Rally, 10 Mondiali Moto e  3 edizioni della “24 Ore di Le Mans. Con i nomi di Sebastian Loeb, per iniziare ma anche Valentino Rossi, Dindo Capello, Dani Sordo, Andrea Dovizioso, Piero Longhi, Luca Rossetti, Paolo Andreucci, Alessandro Perico, Giandomenico Basso, Andrea Dallavilla, Bernardo Sousa, Aaron Burkart.

In un panorama così variegato cercheranno di fare un ottima figura i rallisti di casa nostra i vari  Tobia Cavallini, Corrado Fontana, Felice Re, Pierfranco Uzzeni, Lorenzo Bontempelli, Graziano Rossi, Max Beltrami, Fabio Francia, che sicuramente daranno filo da torcere per dimostrare che il rally italiano non ha nulla da invidiare a quello mondiale. Una chicca da apripista, su una delle piste più veloci del mondo sarà Max Papis con la Toyota Camry che partecipa nel campionato NASCAR americano, l’occasione per ammirare uno di questi bolidi che animano le gare spettacolari sugli ovali americani.

Il format della manifestazione è incentrato sosprattutto sul pubblico e gli appassionato, con 21 prove speciali e la novità della Grid Exbition cioè l’esposizione prima della prima prova speciale nella corsia box delle vetture nell’ordine dello schieramento in gara per essere ammirate da vicino da tutti gli appassionati.

Pubblicità

4 COMMENTS

  1. Uffi…………volevo esserci!!!!!!!!!!!

    Buongiorno a tutti cmq…..

    @sorà
    Non so che ha la mia e-mail ci mette un casino ad aprire la pag.allora mollo perchè mi secco……mi sa che faccio gmail anch’io!!!!!!!

  2. sole ciao, ma si,altro che libero vieni su gmail che lui è rapido come il vento. libero è lento come rossi su una ducati.

    scherzo heee

  3. Ciao laurent ah ah ah (risata ironica) 🙂
    Cmq apparte gli scherzi libero adesso mi sta scocciando…….

  4. Soràààààà è un casino…ma pure giornalemotori è lento, nn so se succede anche a voi…uff, anche per questo rispondo tardi!!!!
    Ma come è tornato Giò….iiiiiiihhhhhhhhuuuuu
    ah ah ah ah ah

Comments are closed.