Pubblicità

Di solito quando si intervista un pilota del calibro dello spagnolo della Ferrari Fernando Alonso, c’è sempre o quasi la domanda di rito circa il pensiero dell’intervistato sulla concorrenza. A sorpresa, al giornalista della Bild che è un giornale tedesco, ha dichiarato senza mezzi termini che ritiene Lewis Hamilton potenzialmente superiore a Sebastian Vettel campione del mondo in carica. Ecco cosa ha dichiarato Alonso.

Lewis è molto veloce e aggressivo. Si concentra solo sulla vittoria. Sebastian non ha ancora raggiunto tale livello. So che vanta due successi mondiali, ma è ancora leggermente al di sotto di Hamilton“.

A guardare la stagione del 2011 e le dichiarazioni dello stesso Hamilton sul suo altalenante rendimento e le sue difficoltà, la dichiarazione di Alonso lascia un perplessi. In effetti sembra più un gioco psicologico nei confronti del campione del mondo elogiare il pilota con cui ha avuto enormi difficoltà di convivenza all’epoca di quando i due erano in Mclaren. Una cosa è sapere che uno che naviga in bassa classifica possa avere meno considerazione e una cosa è che lo dica un pilota universalmente riconosciuto come uno dei pochi talenti in formula 1.

 

Pubblicità