Pubblicità

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=Am5zfGVS1Uc[/youtube]

Gli spettatori del Rally di Svezia quelli che stavano prendendo freddo tra le nevi leggendarie dell’unico rally che si disputa completamente su questa impegnativa superficie, hanno potuto assistere ad un evento da raccontare ai nipoti, un fuori pista di Sebastian Loeb. Il tutto è successo in una curva molto ampia dove la Citroen ha perso la direzionalità ed è finita su un grosso e duro cumulo di neve bloccandosi e danneggiandosi.

Al comando del Rally il compagno Hirvonen che ne ha approfittato del tempo perso dal campione del mondo per togliere la sua vettura dalla neve con il consueto aiuto degli spettatori. Il Pilota alsaziano è scivolato in  11esima posizione e ci si accinge ad assistere ad un rally tutto in ripresa. A dire il vero già prima di delle speciali più impegnative Loeb era stato pessimista dichiarando che il fondo stradale era estremamente impegnativo e che il passo del compagno Mikko Hirvonen di casa sulla neve era veramente forte. Questo comunque non ha fermato Loebche ci ha provato a tenere il passo ed a fare meglio del compagno non volendosi accontentare del secondo o del terzo posto come aveva dichiarato la mattina.

 

Pubblicità