Pubblicità

Dopo Max Papis che ha fatto da apripista per chi volesse andare a confrontarsi al di la dell’oceano ora tocca a giovane Davide Amaduzzi provare a mettersi in gioco testando le potentissime e analogiche Nascar. Il giovane Italiano ha provato sul tracciato Speedway di Hickory,in North Carolina la Chevy  Impala del team Team Lee Faulk ad Hickory percorrendo 125 giri. Da quello che sembra dai risultati ottenuti nel test sembra che ormai manca solo la firma formale per il contratto. Ecco le parole di Davide

“Sono abbastanza soddisfatto. L’obbiettivo era quello di prendere confidenza ad una nuova tipologia di corse ed all auto. Nonche’ all’ovale corto di Hickory. Non ho commesso errori importanti,ho fatto chilometri,anzi,miglia. Sono contento del feeling che giro dopo giro ho acquisito. La strada della perfezione e’ ancora lunga ,ma da qui alla prima gara,che dovrebbe essere in aprile, avro’ modo di crescere ancora.”

 

Pubblicità