La i8 capostipide della gamma ecologica di casa BMW, che sarà contraddistinta appunto da una nuova nomenclatura con la lettera “i” davanti il numero, è stata sirpresa tra le nevi nordiche ad effettuare test di durata. La vettura sarà ad altissime prestazioni con un motore termico posto centralmente e un motore elettrico anteriore una soluzione definita Ibrida Plug-in. Saranno adottare leghe leggere per telaio e sarà usato carbonio a profusione per la scocca. La i8 avra 2+2 posti da vera coupè ad alte prestazioni con un ridottissimo impatto di C02