Cyndie Alleman, brava e forte interprete delle gare endurance è riuscita a trovare un buon sedile per il campionato Giapponese SuperGT nella categoria GT300 con il team Hitotsuyama Racing  che correrà con una Audi R8 LMS . La Svizzera si è ritrovata sul tracciato del Fuji per i primi test di verifica e ha dichiarato

“Questo test è stato molto buono, anche se era piuttosto breve. La squadra voleva sapere procedere con l’ Audi. Per me è stato un test e la squadra ha recepito le indicazioni. E ‘un ambiente completamente diverso, soprattutto in termini di linguaggio. Fortunatamente, diversi membri del team parlano inglese. I giapponesi sono molto rispettosi e sempre di buon umore. Ma  l’unica preoccupazione resta la comunicazione, sia per le strade cittadine, o in alberghi e ristoranti ”  Poi continua Cyndie “La Audi R8 LMS è davvero molto buona. Ho completato una prima sessione di cinque giri per abituarmi alla vettura e la pista. Poi circa una decina di giri ad un ritmo più veloce. La macchina è semplice da guidare, ABS e controllo di trazione, rendono le cose più facili. Ho un buon feeling dalla macchina, ma ho ancora bisogno di più tempo al volante. “

La Pilotessa Svizzera ora è attesa alla verifica dei test collettivi della GT300, a tal proposito ha detto “Ho guidato negli Stati Uniti e in Europa,  guidare in Giappone è una nuova sfida per me. Ho tutto da imparare. Conosco già alcuni driver che corrono in GT500. Devo anche imparare tutti circuiti per questo mi sto allenando su un  simulatore. Per la prova al Fuji Speedway, ho guidato al simulatore per imparare le traiettorie  e sto contando di fare lo stesso per ogni nuovo circuito in questa stagione. Il Fuji Speedway non è troppo tecnico, penso che Suzuka sarà un po ‘più complicato da imparare. Le sessioni di test  sono brevi con una sola ora per i due piloti.  Sto lavorando su diverse cose, ma il mio programma principale è il Super GT di quest’anno. Sto guardando quello che sta succedendo in Indy Lights o europea GT. Non si sa mai … Ma una cosa è certa è che ho tutte le intenzioni fare bella figura  in Super GT con Racing Hitotsuyama. Si dovranno fare  un sacco di viaggi, dal momento che mi tengo il mio lavoro in Svizzera e ho ancora per completare devo completare gli studi. “

Noi facciamo un in bocca al lupo alla brava e bella Cyndie e conoscendo l’accoglienza proverbiale del pubblico Giapponese non facciamo fatica a credere che diventerà una icona e un idolo rapidamente.