Pubblicità

Ormai i costruttori tedeschi, BMW in testa, ormai coprono ogni nicchia del mercato auto. In questa ottica nascerà la versione GT della Serie 3 della casa dell’elica. Come per la sorella maggiore serie 5 anche la media sarà disponibile con portellone andando a  posizionarsi a metà strada tra la berlina e la station wagon. Dalle foto spia si riesce a intravedere un padiglione posteriore molto importante. In effetti da quello che sembra non ci sarà nessun accenno di volume della zona posteriore con il montante che sfugge direttamente fino alla linea della coda.

La parte posteriore come nella versione della serie 5 GT è una zona stilisticamente che appare molto appensantita. Staremo a vedere come i tecnici bavaresi hanno saputo coniugare questo tipo di stile con una vettura del segmento D. Antagonista principe della nuova serie 3 GT sarà la linea Sportback dell’Audi sopratutto l’A5 Sportback. Le misure non dovrebbero discostarsi dal progetto originale denominato Serie 3 F30, cioè circa 4.6 metri di lunghezza con altezza pressochè invariata.

Pubblicità