Pubblicità

Quello che sembrava il trionfo e anche la consacrazione per Mikko Hirvonen nel difficile rally del Portogallo, è durato molto poco perchè nelle verifiche post gara il finlandese è stato squalificato per una irregolarità alla sua Citroen. Quindi la vittoria è andata a Ostberg su Ford Fiesta,  altro sopravvissuto al rocambolesco rally iberico.

Sembra che l’irregolarità riguardasse un particolare non certo a vista come la frizione cosa che fa capire la capillarità dei controlli della Fia.  Al secondo posto Evgeny Novikov e al terzo un redivivo Peter Solberg a salvare la giornata storta anche della Ford approfittando in pieno della formula del rally due. Anche Sebastian Loeb sorride alla squalifica del compagno visto che in questo modo conserva la testa della classifica mondiale nonostante si sia ritirato un Portogallo. Il prossimo appuntamento è per il rally di Argentina dal 27 al 29 Aprile.

Rally Portogallo, classifica finale:

01. Mikko Hirvonen – Citroen – 4h19?24?3 (squalificato)
02. Mads Ostberg – Adapta Ford – +1?51?8
03. Evgeny Novikov – M-Sport Ford – +3?25?0
04. Petter Solberg – Ford – +3?47?4
05. Nasser Al-Attiyah – Qatar Citroen – +7?57?6
06. Martin Prokop – Czech Ford – +8?01?0
07. Dennis Kuipers – M-Sport Ford – +8?39?1
08. Sebastien Ogier – VW Skoda – +9?00?8
09. Thierry Neuville – Citroen Junior – +10?29?7
10. Jari Ketomaa – Autotek Ford – +11?44?6

Pubblicità