La casa degli anelli ha dominato al seconda prova della categoria superstars con la sua nuova RS5. Nelle due gare si è imposto il giovane svedese debbuttante della serie Kristofferson. Le gare hanno visto duellare le due Audi di Morbidelli e di Kristofferson,  in modo piuttosto duro,  con quest’ultimo autore di manovre al limite della correttezza. In gara uno un tamponamento della Audi del pilota Italiano al compagno di squadra ha rovinato la doppietta del team Audi. Mentre in gara due mentre Kristofferson causa una copiosa perdita di olio della sua Audi non si arrestava e impediva di fatto a Thomas Biagi con la BMW di poterlo attaccare per togliergli la prima posizione.

A causa del regolamento che prevede zavorre per chi vince,  i protagonisti della gara Monzese di apertura sono stati rallentati con Vitantonio Liuzzi che ha terminato al sesto posto in gara 1 e addirittura ritirato in gara due. A difendere i colori Mercedes Andrea Larini e il debuttante Boffo che ha conquistato un secondo e un terzo posto nelle due gare. Peggio è andata alla Jaguar con il veterano Max Pigoli a navigare nelle retrovie con una scarsa competitività della Jaguar XF. Buona la gara del figlio d’arte Fittipaldi che ha portato a ridosso del podio con un quinto e un quarto posto le vetture della casa del tridente di Modena.

 

SUPERSTARS, Imola, 22/04/2012
Classifica gara 1 (primi dieci)
1. Johan Kristoffersson (Audi RS5 – Audi Sport KMS) 15 giri, 27’39″500
2. Andrea Larini (Mercedes C63 AMG – Romeo Ferraris) a 8″039
3. Thomas Biagi (BMW M3 E92 – Team BMW Dinamic) a 13″888
4. Francesco Sini (Chevrolet Lumina – Solaris Motorsport) a 20″293
5. Christian Fittipaldi (Maserati Quattroporte – Swiss Team) a 26″685
6. Vitantonio Liuzzi (Mercedes C63 AMG – Caal Racing) a 27″750
7. Stefano Gabellini (BMW M3 E92 – Team BMW Dinamic) a 28″478
8. Andrea Boffo (Mercedes C63 AMG – Roma Racing Team) a 35″225
9. Thomas Schoffler (Audi RS5 – Audi MTM Motorsport) a 35″706
10. Max Pigoli (Jaguar XF-R – Team Ferlito) a 46″936

SUPERSTARS, Imola, 22/04/2012
Classifica gara 2 (primi dieci)
1. Johan Kristoffersson (Audi RS5 – Audi Sport KMS) 15 giri, 28’01″915
2. Thomas Biagi (BMW M3 E92 – Team BMW Dinamic) a 3″317
3. Andrea Boffo (Mercedes C63 AMG – Roma Racing Team) a 11″956
4. Christian Fittipaldi (Maserati Quattroporte – Swiss Team) a 16″212
5. Thomas Schoffler (Audi RS5 – Audi MTM Motorsport) a 16″479
6. Stefano Gabellini (BMW M3 E92 – Team BMW Dinamic) a 16″843
7. Andrea Larini (Mercedes C63 AMG – Romeo Ferraris) a 20″931
8. Nico Caldarola (Mercedes C63 AMG – Roma Racing Team) a 27″620
9. Mauro Cesari (Maserati Quattroporte – Swiss Team) a 31″994
10. Sandro Bettini (BMW M3 E92 – Team BMW Dinamic) a 32″324