Pubblicità

La vittoria di Marco e il folle sogno del dinosauro: eroi, non estinguetevi
In occasione del “compleanno” della Clinica Mobile, il Dott. Claudio Costa sforna un libro per raccontare i primi 40 anni della grande opera che “l’Angelo dei Piloti” ha iniziato.

Il libro è stato dedicato a Marco Simoncelli, ma in verità era già praticamente finito prima. Dopo la tragica scomparsa del  campione di Coriano, il Dott. Costa decise di dedicarlo proprio a lui, riprendendo a scrivere per Marco.

“Questi quarant’anni, densi di ebbrezza e sofferenza, sono racchiusi nell’emozione di un libro che ho scritto prima che Marco Simoncelli ci lasciasse. Dopo la morte di Marco ho ripreso in mano la penna e ho completato il libro che a lui ho dedicato, intitolato “La Vittoria di Marco”.

“La Vittoria di Marco” sono due libri abbracciati in uno solo. Due testi strettamente collegati l’uno all’altro. Il primo, dal titolo Il sogno del dinosauro, è un libro di ricordi e di esperienze, dove nelle imprese degli eroi s’intravvede il mito dell’uomo antico, mito che promette speranza là dove il pericolo non lascia scampo e tantomeno scorgere vie di salvezza. I numi tutelari di questa prima parte del libro sono gli eroi che hanno giocato nella loro vita con il destino: Mick Doohan, Loris Capirossi, Wayne Rainey, Alex Zanardi, Shoya Tomizawa, Marco Pantani e Marco Simoncelli.

Il secondo, dal titolo La vittoria di Marco, racconta il perché della Vittoria di Marco Simoncelli in Malesia, anche se il Campione muore. Il trionfo del sorriso, la vittoria della famiglia, della gioventù immortale dell’anima che non si vuole arrendere alla gelida stretta di mano della Morte…La Vittoria segreta che Marco regala a tutti: alle persone che lo amavano e lo amano tutt’ora, quelle che hanno scoperto di amarlo il giorno in cui è morto, e anche quelle che lo ameranno leggendolo in questo libro che gli dedico con infinito amore: “a Marco Simoncelli vivo nei nostri cuori”.

Il libro, 400 pagine e 198 fotografie, lo potete ordinare CLICCANDO QUI

Pubblicità

2 COMMENTS

Comments are closed.