Dopo due gare molto difficili per la neonata Mclaren MP4-12C la vettura inglese finalmente ha dimostrato il suo potenziale sigillando una bellissima doppietta sulla pista spagnola di Navarra con i piloti Fred Makowiecki e Stef Dusseldorp del team Hexis. Tutto all’inizio faceva presagire l’ennesimo week end difficile per le vetture inglesi con la macchina numero 1 in fondo alla classifica senza tempo per problemi tecnici in qualifica e la vettura di Parente attardata in griglia. Ma la gara si è dimostrata diversa per il team vincitore riuscendo finalmente a completare due gare perfette senza intoppi tecnici dimostrando una competitività di fondo che era solo sulla carta.

Grande battaglia anche per le Mercedes SLS e le BMW Z4 GT1 che si sono alternate all’inseguimento delle vetture inglesi sia nella gara di sabato che in quella di domenica. Non bene la Ferrari che con la F458 gestita dal team AF Corse non sembra riuscire a ripetere  i grandissimi risultati che invece otteneva con la F430 in versione GT2 nei vari campionati.