Pubblicità

La serie Blancplain endurance, che si è svolta a Silverstone nello scorso week end, ha visto vincitrice per la quarta volta consecutiva la BMW Z4 del Marc VDS Racing BMW Z4 di Markus Palttala. Al volante c’erano Bas Leinders e Maxime Martin che hanno conquistato la loro seconda vittoria in campionato. Completano il podio le due Audi, quella del Club Team WRT Audi R8 di Andrea Piccini (ITA), Laurens Vanthoor (BEL) e Edward Sandstrom (SWE) con la gemella Audi, il No.1 di Christopher Haase (DEU), Christopher Mies ( DEU) e Stephane Ortelli (MCO).

La BMW protagonista sotto la pioggia classica in Gran Bretagna, ha chiuso con il vantaggio di ben 1 minuto sulla concorrenza. Nella classe GT Pro-AM la vittoria è andata a Peter Kox (NLD) e Marc A. Hayek (CHE) nel Blancpain Reiter Lamborghini LP600-. I due sono giunti anche quarti assoluto . Secondo di classe è stata la Vita4One No.57 Team Italia Ferrari 458 Italia del trio italiano Eugenio Amos, Alessandro Bonacini e Giacomo Petrobelli davanti alVita4One Italia Ferrari stablemates Josh Wakefield (GBR), Andrea Ceccato (ITA) e Michael Lyons (GBR ).

Nella classe  Trofeo Gentleman, la vittoria è andata al No.98 JB Motorsport Audi R8 LMS degli svedesi Mikael Bender, Jan Brunstedt e Mangs Jocke. n Al secondo posto la Sainteloc Corse Audi R8 LMS No.41 di Robert Hissom (GBR) e Pierre Hirschi (CHE) con il No.73 Kessel Racing Ferrari 430 Scuderia di Paolo Andreasi (VEN), Pablo Paladino (VEN) e Beniamino Caccia (CHE ) terzo.

 

Pubblicità