Pubblicità

Continua la lotta serrata nel circuito del Canada anche nel primo impegno del sabato. Dopo le prime due sessione si era già disegnato uno scenario incerto ed incredibilmente aperto per tutti le squadre e piloti, pienamente ripetutosi anche in questa Free Pratice 3. A cambiare è stato il nome del pilota più veloce in pista, con Sebastian Vettel in grado di finalizzare al meglio un lavoro proseguo in maniera ottimale tanto da farli staccare il best in 1’14”442. Aggiungete appena sei millesimi ed otterrete il tempo del secondo classificato, Fernando Alonso su una Ferrari partita davvero col piede giusto e a quanto pare in grado di puntare al gradino più alto del podio. Sia con gomme soft che supersoft la rossa di Maranello affronta le S ed i lunghi rettilinei canadesi con grinta e soprattutto velocità, lanciando la sfida a Red Bull e Mclaren. Hamilton infatti è terzo a due decimi ma senza montare le gomme più morbide disponibile, forse risparmiandole per una qualifica da vivere tutta in attacco. Mark Webber è quarto a soli 14 millesimi dall’inglese, continuando il periodo estremamente positivo per lui dopo la solida vittoria a Monaco.

Tra i big torna anche la Williams di Pastor Maldonado, quinto a tre decimi dal leader e davanti ad un Felipe Massa si rimasto con i migliori ma leggermente più lento del compagno di squadra. Comunque le prestazioni del brasiliano anche qui a Montreal rimangono più che sufficiente, rifacendo pian piano alzare le sue quotazione le box rosso per un ipotetico rinnovo visto che il giovane Sergio Perez chiude anche questa volta fuori dai primi dieci. In settima piazza ecco Michael Schumacher pressato dal duo Lotus. Il sette volte campione del mondo è l’unica Mercedes con tempi cronometrati visto che il suo compagno di box Nico Rosberg ha dovuto quasi subito parcheggiare la sua vettura alla curva 7 causa slittamento della frizione. Grosjean e Raikkonen invece recuperano un po’ di terreno dopo le prime due sessioni passate nella parte bassa della classifica, anche se il loro distacco si attesta sul mezzo secondo.

La Top Ten è chiusa dalla Force India di Nico Hulkenberg, a conferma della competitività della monoposto indiana sul tracciato di Montreal. Anche Paul Di Resta è  rimasto costantemente tra i primi per buona parte della sessione, salvo perdere posizioni nell’ultimo acceso quarto d’ora di prove. Delusione invece per Jenson Button, 15° con un distacco do otto decimi. Il tempo perso ieri fermo ai box oggi si è fatto sentire e l’inglese della McLaren dovrà affrontare il turno di qualifiche con un set-up tutt’altro che ottimale per lui. Male anche Bruno Senna ancora una volte lontanissimo dalla prima Williams e nessun tempo per Jean-Eric Vergne, arrivato lungo alla curva 1 con tanto di impattato. Tra poche ore sarà dato il via libera alla battaglia per la pole position, importantissima visti i distacchi davvero minimi tra i diversi protagonisti di questa stagione 2012 in grado di regalare ancora molte, molte emozioni. Segue classifica tempi FP3.

 1. Sebastian Vettel Red Bull-Renault 1m14.442 22

 2. Fernando Alonso Ferrari 1m14.448s + 0,006 17

 3. Lewis Hamilton McLaren-Mercedes 1m14.712s + 0,270 19

 4. Mark Webber Red Bull-Renault 1m14.724s + 0,282 21

 5. Pastor Maldonado Williams-Renault 1m14.755s + 0,313 22

 6. Felipe Massa Ferrari 1m14.767s + 0,325 21

 7. Michael Schumacher Mercedes 1m14.796s + 0,354 19

 8. Romain Grosjean Lotus-Renault 1m14.873s + 0,431 20

 9. Kimi Raikkonen Lotus-Renault 1m14.977s + 0,535 21

10. Nico Hulkenberg Force India-Mercedes 1m14.992s + 0,550 22

11. Paul di Resta Force India-Mercedes 1m15.067s + 0,625 19

12. Sergio Perez Sauber-Ferrari 1m15.112s + 0,670 21

13. Kamui Kobayashi Sauber-Ferrari 1m15.126s + 0,684 24

14. Bruno Senna Williams-Renault 1m15.237s + 0,795 22

15. Jenson Button McLaren-Mercedes 1m15.327s + 0,885 22

16. Daniel Ricciardo Toro Rosso-Ferrari 1m15.498s + 1,056 19

17. Vitaly Petrov Caterham-Renault 1m16.268s + 1,826 24

18. Heikki Kovalainen Caterham-Renault 1m16.545s + 2,103 20

19. Pedro de la Rosa HRT-Cosworth 1m17.705s + 3,263 21

20. Timo Glock Marussia-Cosworth 1m17.974s + 3,532 23

21. Narain Karthikeyan HRT-Cosworth 1m18.189s + 3,747 21

22. Charles Pic Marussia-Cosworth 1m18.684s + 4,242 23

23. Jean-Eric Vergne Toro Rosso-Ferrari nessun tempo

24. Nico Rosberg Mercedes senza tempo

Riccardo Cangini

Pubblicità