Pubblicità

la Lotus nonostante il momento non favorevole che sta attraversando l’azienda e le notevoli problematiche che sta affrontando nel difficile campionato indy dove la mancanza di competitività della vettura è addirittura imbarazzante, ha annunciato di stare preparando un prototipo LMP1 per il campionato Wec e Le Mans. La vettura dovrebbe essere gestita sia ufficialmente che da privati con il supporto del costruttore inglese.

Il progetto è stato avviato in stretta collaborazione con il team di Colin Kollers il “Kodeva”. Attualmente la Adess AG (Advanced Design Engineering Systems Solutions AG) si sta occupando dello sviluppo del telaio della meccanica e dell’aerodinamica. Sembra che il progetto non sia tanto campato in aria visto che si parla di test effettuati in galleria del vento e di probabile messa in pista già per la fine stagione o inizio 2013.

Non è ancora chiaro che tipo di propulsione si adotterà, di sicuro sarà il V8 che corre anche in america a fare la parte principale e poi forse si darà vita a quel polo ipertecnologico per lo sviluppo delle nuove tecnologie che tanto era decantato dal management Lotus in occasione della presentazione dei modelli di produzione, per affiancare alla normale benzina una propulsione ibrida.

Daniele Amore

 

Pubblicità