Pubblicità

Dopo aver tenuto il comando con un distacco risicato per le prime due giornate del Rally di Nuova Zelanda, l’extraterrestre nella terza giornata ha decisamente allungato sul compagno di squadra che comunque ha regalato una bellissima doppietta alla casa francese. Loeb con questo successo allunga ancora in campionato portando a 38 punti di vantaggio sul compagno Hirvonen. Terzo staccatissimo Peter Solberg.

Il pilota norvegese ha dato tutto per recuperare almeno la terza piazza anche se a più di un minuto e mezzo di distacco dal vertice. Alle spalle sceso dal podio il russo  Evgeny Novikov, con  l’altro bolide dell’ovale blu. Quinta piazza per Thierry Neuville, che ha vinto diverse speciali della tappa conclusiva, nella speranza di agganciare la Ford davanti a lui. Alle sue spalle la Mini di Dani Sordo. Poi la Fiesta di Jari-Matti Latvala, che ha guadagnato il successo nella Power Stage finale. Innegabile che lo spettacolo del Rally di Nuova Zelanda è stato mitigato dalla tattica ancora una volta discutibile della Citroen di congelare le posizioni dopo la prima giornata dove c’era stata una certa battaglia tra i loro due alfieri.

01. Sebastien Loeb (Citroen DS3 WRC) in 4h04?51?2
02. Mikko Hirvonen (Citroen DS3 WRC) a 29?6
03. Petter Solberg (Ford Fiesta WRC) a 1?36?4
04. Evgeny Novikov (Ford Fiesta WRC) a 2?13?6
05. Thierry Neuville (Citroen DS3 WRC) a 2?42?4
06. Dani Sordo (Mini John Cooper Works WRC) a 3?03?1
07. Jari-Matti Latvala (Ford Fiesta WRC) a 4?52?9
08. Armindo Araujo (Mini John Cooper Works WRC) a 9?36?4
09. Ken Block (Ford Fiesta WRC) a 10?30?3
10. Manfred Stohl (Ford Fiesta WRC) a 11?26?3

Pubblicità