Pubblicità

Nel week end di Portimao del campionato Fia GT svettano le stelle a tre punte delle Mercedes SLS del team All-Inkl che si aggiudica sia la gara del sabato la qualifyng race che la gara della domenica con una spettacolare doppietta. Lo spettacolo più bello nella gara della domenica dove il duo Nicky Pastorelli e Thomas Jage ha dovuto lottare a denti stretti per portare a casa la vittoria. Dopo il promo cambio gomme Jage salito al volante duella sia con il compagno di team che con la Mclaren MP4-12c di Stef Dusseldorp.

La doppietta è completata da Winkelhock, che in coppia con Marc Basseng non riesce a bissare al vittoria della qualifyn race il giorno prima dovendosi accontentare della seconda piazza. Ottimo podio se si considerano i risultati di inizio stagione per la Mclaren di Dusseldorp e Frederik Makowiecki. Un podio comunque non facile per gli attacchi nel finale portati dalla BMW Z4 di Michael Bartels che ha dovuto rallentare per un problema tecnico proprio all’ultimo giro. Ne approfitta la Lamborghini Gallardo di Peter Kox e Darryl O’Young. Mentre il pilota BMW continua a comandare la classifica a pari con Yelmer Buurman.

FIA GT1, Portimao, 08/07/2012
Classifica Championship Race
1. Pastorelli/Jager – Mercedes – 33 giri
2. Basseng/Winkelhock – Mercedes +1″5
3. Makowiecki/Dusseldorp – McLaren – +5″1
4. O’Young/Kox – Lamborghini – +6″5
5. Buurman/Bartels – BMW – +6″8
6. Ortelli/Vanthoor – Audi – +31″8
7. Ide/Castellacci – Ferrari – +34″7
8. Lauda/Mayr-Melnhof – BMW – +51″1
9. Cressoni/Pavlovic – Ford – +1’45″4
10. Parisy/Zuber – Porsche – +1 giro

Pubblicità