Pre-gara decisamente accesso. La FIA ha messo sotto investigazione la Red Bull Racing con le due monoposto di Sebastian Vettel e Mark Webber dopo il rapporto di Jo Bauer, delegato tecnico della Federazione, il quale sostiene l’irregolarità delle RB8 e quindi la possibilità di squalificarle per quanto riguarda il Gp della Germania. A scatenare il tutto la presunta irregolarità nella coppia massima erogata dal motore Renault ai medi regimi, nettamente inferiore a quella registrata in altri eventi. Questa diversa curva di coppia è finalizzata ad alterare le caratteristiche aerodinamiche, massimizzando il lavoro di flussi nel retrotreno volti a ricreare l’ormai famoso effetto degli “scarichi soffiati”. Peccato che tutto questo non rispetterebbe l’articolo 5.5.3 del regolamento tecnico 2012 di Formula 1, secondo cui il motore deve essere in grado di aumentare il valore di coppia al crescere dei giri nel regime medio di utilizzo.

Avendo esaminato la curva di coppia delle vetture n.1 e n.2 è parso evidente che la coppia massima su entrambi i motori è significativamente inferiore ai regimi medi rispetto alle gare precedenti” si legge nel comunicato di Bauer: “A mio parere si tratta di una violazione dell’articolo 5.5.3 del regolamento tecnico 2012 della Formula 1 dal momento che il motore è in grado di sviluppare una coppia maggiore ad una certa velocità di rotazione ai regimi medi. Inoltre questa curva di coppia può alterare in modo artificiale le caratteristiche aerodinamiche di entrambe le vetture violando la direttiva tecnica 036-11. Ho riferito la questione ai commissari” La palla passa quindi alla Federazione che ha già convocato Christian Horner e Adrian Newey, valutando la situazione  e soprattutto considerando eventuali sanzioni. Probabilmente la decisione arriverà dopo la fine della gara, forse clamorosamente negando al team campione del mondo un risultato utilissimo ai fini della lotta iridata.

Riccardo Cangini

1 COMMENT

  1. MMMmm…..ma io non avevo fatto un articolo in anteprima proprio perchè era nell’aria che quel sistema di scarico modificato da come c’è l’ha la Ferrari da cui è stato ispirato poteva avere ripercussioni regolamentari?…

    Io dico che la cosa in se non è illegale la Ferrari usa un sistema simile dal 2011 come ho mostrato nelle foto ma il problema è sempre lo stesso…La Rossa lo usa per avere una erogazione più fluida del suo 8 cilindri e quindi un consumo di gomme regolare…Newey ha provato a usare il sistema per avere un gas costante verso l’ala posteriore come è spiegato nel articolo.
    http://www.giornalemotori.newnotizie.it/2012/07/11/f1-continuiamo-la-carrellata-di-curiosita-tecniche-sugli-scarichi-redbull-e-ferrari-a-silverstone/

Comments are closed.