Pubblicità

Il rally di Finlandia detto Mille Laghi, o anche Mille Salti per i tremendi salti che si fanno a velocità spaventose sulle scivolose stradine di campagna finlandesi ha visto come prologo di apertura una prova speciale di 4,26km che si è svolta ieri in vista del rally vero e proprio che inizia oggi e che conclude domenica. A vincere il prologo il secondo stagionale anche sotto la pioggia è stato il solito Loeb che ha deciso in uno dei rally più belli del mondiale di impegnarsi a fondo fin dalla prima uscita anche se solo di qualificazione per le posizioni di partenza alla prima tappa.

Con il tempo di 2:17.470 ha rifilato al primo degli umani la bellezza di 0.55 secondi. Pensare che a fine prova Loeb si è un po lamentato delle condizioni difficili del terreno di gara reso viscido dalla pioggia, meno male che c’era altrimenti in 4 e passa Km chissà che distacco agli avversari! Per i piloti nordici di casa che dovrebbero conoscere queste strade e queste insidie tutti alle sue spalle con al terzo posto Mikko Hirvonen  e ancora dietro Peter Solberg. Siccome si parte ad ordine invertito rispetto ai tempi di ieri ad aprire il percorso e pulire il tracciato ci penseranno  Sebastian Lindholm (Ford Fiesta RS WRC), seguita da Paolo Nobre (MINI John Cooper Works WRC).

 

Pubblicità