Pubblicità

L’appuntamento con Spa si avvicina sempre più e Felipe Massa ha deciso di ritrovare le sensazioni dela pista nella sua amata Interlagos, scendendo in pista nella Copa FIAT (ex Trofeo Linea) segnando anche il miglior tempo nelle due sessione di prove libere cui ha preso parte. Una piccola soddisfazione in un momento non certo facile per il brasiliano, pubblicamente chiamato dalla Ferrari a migliorare le sue prestazioni e una delle figure chiavi della F1 in ottica 2012. Lui però preferisci guardare al futuro più vicino: “In questo momento la mia concentrazione è completamente rivolta alla preparazione delle prossime gare. Grazie ad un grande lavoro di squadra le prestazioni sono notevolmente migliorate ed io mi sento sempre molto motivato a far bene” ha detto il pilota della Ferrari.

Riuscire a ricalcare le posizioni più importanti è certamente la migliore soluzione per tutti. Sia per la squadra pronta a rinnovare un altro anno con lui, sia per il pilota più che conscio che il suo ruolo a Maranello può ancora continuare anche con l’arrivo di Fernando Alonso. Tra le due parte vi sono state dei colloqui ma ancora non è stato avviato davvero nulla: “Ne parliamo ma non abbiamo fretta di decidere né di comunicare nulla, l’importante per me è lottare per il podio, anche se il mio compagno è davanti in classifica. Per me la priorità è sempre cercare di arrivare tra i primi tre, ma se in una gara Fernando è davanti, vista la sua posizione, cercherò comunque di aiutarlo” Essere una ottima seconda guida da qui alla fine, per assicurarsi almeno un altro anno e ricostruire ove ancora possibile.

Riccardo Cangini

Pubblicità