Pubblicità
“Chi di voi mi sta toccando le chiappe???” … la Manu è vittima dei meccanici che ad ogni vittoria le si stringono attorno armeggiando. Ecco perché ora vincono, e chi la toccava la moglie di Corser??

La giornata di ieri è stata davvero intensa, e la SBK mi ha completamente ribaltato i piani perché in Russia sono due ore avanti e quindi sono diventato cretino a trovare i collegamenti e quant’altro. E’ evidente che io coi fusi orari non ho molta confidenza…. Le pagelle del round di Mosca saranno quindi un misto di non so cosa perché per entrare nello spirito delle gare mi sono attrezzato di colbacco, balalaika a tre corde e due bei litrozzi di vodka al melone (c’era solo quella).

Non so ancora quindi se tutto quello che ho visto è reale o meno, so solo che da stamattina ho un mal di testa da far paura. Cominciamo coi voti che prima inizio e prima mi ributto a letto con un brufen come compagno di sonno.

Marco Melandri – 10: un week end molto positivo per il ravennate che non solo vince un’altra manche e fa un secondo posto, ma parte per casetta sua con la testa del mondiale in saccoccia. Grazie a lui la BMW ha fatto un salto di qualità e i tedeschi gongolano oltre a palpeggiare la Manu ad ogni vittoria.

Tom Sykes – 9,5: come Melandri fa primo e secondo, ma a differenza dell’italiano gli manca il contorno di classifica mondiale. Tom è stato velocissimo e costante, ha gestito ottimamente gara1 mente nelle seconda manche ha lottato alla grande. Sempre spettacolare, sempre simpatico….sono felice per lui.

Chaz Davies – 7: peccato per gara1 caduto per un folle entrato nel momento sbagliato, ma la fortuna ha girato e si è trovato un podio regalato da Laverty e Rea che si divertono a ribaltare le moto di tanto in tanto. Chaz cresce bene, Rovelli ci ha visto giusto!

Max Biaggi – 4: il podio di gara1 è stato un colpo di fortuna e gli è andata bene anche grazie alla collaborazione del compagno di squadra, l’errore di gara2 è stata una disattenzione gravissima. Il romano appare distratto, poco lucido e poco incisivo. E si che le altre Aprilia viaggiano bene. SVEGLIAAAA!!!!!

Jonathan Rea – 5: dove c’è del casino lui è sempre in mezzo. Non ho ben capito se è il classico sfortunato nel posto sbagliato nel momento sbagliato oppure se è proprio lui che inconsapevolmente fa casini anche facendo manovra con la macchina. Mi sembra Mr Bean, dove c’è lui la gente casca e si autodistrugge….mah. In gara2 cade incolpevole, in gara1 fa tutto da solo; altro mondiale andato. Bello comunque il gesto di portare la moto al traguardo nella seconda manche.

Eugene Laverty – 5: sarebbe da 10 per la dedizione alla squadra visto il gesto (involontario o meno) di far passare il caposquadra. Ma in Gara2 si fa prendere dalla foga e si stende tirando giù l’incolpevole Rea.

Carlos Checa – 5,5: in gara1 si addormenta superando Rea e cade (ma che strano!?!), in gara2 perde il podio per schivare le moto di Laverty e di (ancora???) Rea. E’ un Rea dipendente….

Davide Giugliano – 5: bello tutto il week end, veloce e consistente. Arriva in gara e si perde…. E’ giovane, si rifarà…

Passiamo ora ad un paio di considerazioni post sbornia….

La Manu: lei centra sempre, esuberante com’è! A dire il vero con un po di alcool in corpo mi sembrava ancora più formosa del solito. Rischio alcolismo e cecità in un sol colpo.

La pista di Mosca: Tilke è un personaggio strano. Le piste belle, storiche, ma non disegnate da lui le rovina con varianti da supermercato. Quelle che fa da zero sono una figata pazzesca! Ma com’è sta cosa? E’ geloso? Pista bellina, spettacolare. Magari la prossima volta asfaltatela prima di bere, grazie.

Fiammetta LaGuidara e LuigiVignando: sono da lode entrambi per essersi sciroppati dall’Italia a Mosca in moto!! Bravi bravi bravi….così si fa.

La Mamma di Fiammetta: 30 e lode per la signora che si è fatta dall’Italia a Mosca da PASSEGGERO!!!! Un mito!!! Spero mi voglia adottare….

Ragazzi ora torno a letto….sarà meglio!!

Pubblicità

10 COMMENTS

  1. Essi Smeriglio altro che due litrozzi di vodka al melone hai ingurgitato …. su si di la veritá erano ben di piú 😆

  2. Tremo al solo pensiero di cosa possa combinare Rea in MotoGP. Il mio lato maligno pensa che l’abbiano messo lì apposta x stendere Lorenzo.

  3. Giorgio se Rea lo mettono in motogp non serve che tira giu Lorenzo….Jorge si butta in terra da solo!!

  4. @Smeriglio
    ecco, lo sapevo, a te il melone fa male, quante volte te lo devo dire!!!
    Ora vado a leggere dei test di oggi a Brno…è già arrivato Rea?? Che faccio, mi attrezzo con casco e scudo??

  5. Simona pensavo ti fossi gia ribaltata solo a nominarlo…. dicono che se dici johnny rea tre volte di fila in garage vanno in pezzi le carene all’istante!!! 😀

  6. x fortuna in una o le carene in vetroresina e l’altra e una naked.

    ce mica posto x lavorare al box bmw?

    anche x spazzare a terra va bene,l’importante e che melandri continui a vincere,cosi mi unisco anche io alla festa.

    forza manuuuuu

Comments are closed.