Pubblicità

Sul tracciato di Autopolis il 30 settembre si è svolto il settimo round del campionato super GT giapponese. Nella classe regina la GT500 si sono imposti i campioni in carica Masataka Yanagida / Ronnie Quintarelli con la GT-R del team S Road REITO MOLA. Questa vittoria gli permette vincere la serie con una gara di anticipo il secondo titolo consecutivo nella bellissima serie giapponese.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=jNofAi-fUN0[/youtube]

per la cronaca la gara si è svolta in condizioni difficili con la pioggia che anche se non eccessiva ha comunque reso molto difficili le condizioni del tracciato. La vittoria non è certo stata facile con le Honda HSV-10 che hanno dato veramente filo da torcere fino all’ultimo alla Nissan GT-R vincitrice. Con questa vittoria i punti di vantaggio sui rivali della Lexus con la SC430 è divenuto di 24 punti, bel 4 in più del massimo recuperabile cosa che consegna di diritto il titolo alla coppia Nissan per la seconda volta consecutiva negli ultimi due anni.

Nella categoria gt300 grande battaglia tra le vetture giapponesi derivate dalla serie, in particolare le Nissan GT-R in versione minore e le categorie GT3 derivate dalle varie serie Eurpee. Nella fattispecie con la vittoria delle GT-R si sono avvicinate alle Porsche GT3 RsR del team Enless che conduce la classifica generale rimandano l’appuntamento per la conquista del titolo all’ultima gara.

Pubblicità