Una tappa resa veramente difficile dalle difficoltà di navigazione nel deserto egiziano, con i piloti che raccontavano di non riuscire ad orientarsi in un distesa desolata di sabbia senza nessun punto di riferimento ne traccie di passaggio animali, ne traccia di civiltà ne un filo di erba una landa desolata dalla quale risulta il più bravo a venirne fuori Miroslav Zapletal  con il suo Hummer. Sembrava alla vigilia della 5 tappa che il rally si avviasse verso uno spettacolare finale con una lotta fino all’ultimo metro di sabbia tra i due contendenti Al-Mutaiwei, e Schlesser. Ma l’esclusione di quest’ultimo dal raid regala possibilità al rivale arabo di potere prendere abbastanza punti da poter gestire il vantaggio nell’ultimo appuntamento della serie raid in Portogallo.

La tappa è stata talmente impegnativa che al campo base alle due di notte continuavano ad arrivare equipaggi al traino per problemi tecnici mentre soffiavano venti di tempesta di sabbia una vera odissea per il duo Boris Gadasin , Costel Casuneanu e il buggy MD di Regis Delahaye.  Incredibili esempi di fair play di esempio tra piloti e di campanilismo tra avventurieri quando per soccorrere il buggy si è fermata la Mini di Kalifa Al-Mutaiwei che però è rimasta a sua volta insabbiata. Provvidenziale l’arrivo del  Toyota Land Cruiser che non sarà ai vertici in classifica generale ma si è dimostrato un vero trattore inarrestabile trainando entrambi i mezzi fino al campo base.

Nemmeno i vincitori di tappa si erano resi conto della loro vittoria quando i commissari gli hanno comunicato di essere primi, soprattutto considerando che avevano fatto un errore di pista di circa 80km! al secondo posto un altra sorpresa il  kazako di Aidyn Rakhimbayev e Gabdulla Ashimov nella loro Warrior RallyRaid.co.uk deserto. I quali letteralmente a naso hanno deciso un percorso piuttosto che un altro e a parte un problema alla sospensione risolto con l’intervento del camion assistenza hanno raggiunto il campo base in seconda posizione.

Dopo una tappa così caotica la classifica vede  Zapletal  al 3, al 4,  Sireyjol è fino al 5 alle spalle del solito Al-Mutaiwei.