Pubblicità

Ieri Montezemolo aveva anticipato il suo incontro con Felipe a Maranello ed oggi, puntuale, è arrivata la notizia ormai annunciata: Felipe Massa ha rinnovata con la Ferrari per la prossima stagione. Un accordo annuale che pone fine al mercato piloti nell’area di Maranello e anche in quella dei Top-Team: “La Scuderia Ferrari comunica di aver rinnovato l’accordo di collaborazione tecnico-sportiva con il pilota Felipe Massa fino al termine della stagione sportiva 2013″ cita il comunicato che, volutamente, non spegne l’ipotesi dell’arrivo di Vettel a partire dal 2014. Il presidente del cavallino rampante aveva cercato di allontanare le voci su un possibile arrivo  del campione tedesco, ma poco dopo ecco una semi-smentita dallo stesso Reparto Corse attraverso l’anonima ma chiassosa voce del “Grillo Parlante”. Il team italiano si dice pronto a gestire nello stesso box due fuoriclasse e nel paddock la convinzione di un Sebastian vestito di rosso è sempre più diffusa.

Ora però è tempo di pensare al presente, con un Massa ovviamente felice di aver salvato il sedile: ” Sono felicissimo” ha commentato “Voglio ringraziare innanzitutto il Presidente Montezemolo e Stefano Domenicali, che mi hanno dato fiducia e mi hanno sempre sostenuto, anche nei momenti più difficili. Entrambi, la squadra e tutti i tifosi possono essere certi che farò tutto quello che è nelle mie possibilità per aiutare la Scuderia a raggiungere i traguardi che si pone ogni anno” Sorride anche Stefano Domenicali:Siamo lieti di aver prolungato il rapporto con Felipe per un’ulteriore annata. Abbiamo sempre supportato Felipe, anche nei momenti più difficili della sua carriera, e siamo certi del suo valore e che saprà ripagare la fiducia che gli è stata rinnovata” Chiuso il discorso mercato, adesso la Ferrari è chiamata a concentrare mente e corpo al titolo 2012. Sperando di avere in pista due F2012 competitive.

Riccardo Cangini 

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like ai profili Facebook, Twitter e Linkedin di GIORNALEMOTORI
Vuoi entrare nella nostra redazione? Scrivici a redazione@giornalemotori.com

0 0 votes
Article Rating
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments