Si chiude con il rally di Spagna il mondiale rally 2012, il fresco 9 volte campione del mondo si è imposto anche in terra iberica portando a casa la nona vittoria stagionale 76 esima in carriera. Dopo una cavalcata entusiasmante il sigillo sul rally spagnolo era dovuto ai suoi tifosi il giusto congedo visto che per adesso è confermata solo la sua presenza al rally d Montecarlo ma non per l’intero mondiale.

La dimostrazione che la vittoria è stata fortemente voluta da Loeb si vede nel recupero che il francese ha fatto dopo che nella prima giornata aveva chiuso in ritardo a causa della pioggia, condizioni per cui la sua Citroen non era affatto settata. Poi a testa bassa si è messo a recuperare fino a quando giunto nelle sue vicinanze in classifica il leader Matts Ostberg su Ford non si auto eliminato con un errore fondamentale. Dopo il ritiro del norvegese Loeb si è potuto rilassare portando a casa la sua nona vittoria stagionale.

Il norvegese Ostberg non solo perde il rally con il suo ritiro ma grazie ad una egregia prestazione di Latvala che giunge alle spalle del campione del mondo gli soffia la terza piazza in campionato alle spalle del duo della Citroen. Ostberg alla fine si è dovuto accontentare di finire 4 alle spalle della seconda Citroen quella di Hirvonen. La Spagna poteva essere anche la prima della Mini se Dani Sordo non avesse commesso un errore che non gli ha consentito di approfittare del ritiro di Ostberg e con l’accumulo di 20 secondi addirittura di scivolare indietro in classifica generale. Incoraggiante comunque le prestazioni della Mini anche con il secondo  Jarkko Nikara. esordiente assoluto nel mondiale.

Va segnalato anche l’ottimo sesto posto della Ford Fiesta S2000 di Craig Breen, che in questo modo 2012. L’ex campione della WRC Academy ha colto questo piazzamento per i guai di Petter Solberg e Thierry Neuville, ritirati entrambi nella prima tappa e poi ripartiti. Più sfortunato Ott Tanak, tagliato fuori dalla lotta per il podio da un incidente avvenuto nella PS16.

WRC, Rally di Spagna, 11/11/2012
Classifica finale (primi dieci)
1. Sebastien Loeb – Citroen DS3 WRC – 4.14’29″1
2. Jari-Matti Latvala – Ford Fiesta RS WRC – +7″0
3. Mikko Hirvonen – Citroen DS3 WRC – +1’46″8
4. Mads Ostberg – Ford Fiesta RS WRC – +1’56″4
5. Jarkko Nikara – Mini John Cooper Works WRC – +16’07″9
6. Craig Breen – Ford Fiesta S2000 – +18’10″4
7. Chris Atkinson – Mini John Cooper Works WRC – +19’14″7
8. PG Andersson – Proton Satria Neo S2000 – +20’16″1
9. Dani Sordo – Mini John Cooper Works WRC – +25’40″6
10. Evgeny Novikov – Ford Fiesta RS WRC – +25’46″6

La classifica finale del campionato (primi cinque): 1. Loeb 270; 2. Hirvonen 213; 3. Latvala 154; 4. Ostberg 149; 5. Solberg 124.

Daniele Amore