Pubblicità


Si è concluso con la vittoria finale della Nazionale Piloti il “Gran Premio della sicurezza” che si è tenuto Venerdì 9 novembre 2012 al Palazzetto dello Sport Palafabris di Padova.

A scendere in campo tra i campioni della velocità, c’erano Michael Schumacher, Giancarlo Fisichella, Riccardo Patrese e Gabriele Tarquini con la partecipazione straordinaria di Alex Zanardi. Il campione bolognese si è trattenuto a lungo con i tifosi, soprattutto bambini, firmando autografi e posando per le innumerevoli foto di rito.

Tanti i personaggi famosi presenti anche il Dottor Riccardo Ceccarelli, fondatore e responsabile della celebre Formula Medicine, a cui i migliori piloti al mondo si rivolgono per curare la loro preparazione fisica e mentale; Dino Baggio, ex giocatore di Inter, Juventus e Parma; Capitan Ventosa, Jimmy Ghione, Moreno Morello e Gabibbo che ha intrattenuto i bambini a bordo campo.

Una serata partita con la sfida tra la Nazionale Calcio TV e i Lions Team con il risultato finale di 5 a 0 per la Nazionale Calcio TV: la squadra dei Lions ha dovuto poi sfidare la Nazionale Piloti con quest’ultimi vittoriosi per 5 reti a 2 grazie ai goal di Kevin Ceccon, Giancarlo Fisichella, Michael Schumacher e doppietta di Maro Engel.

Nella terza e decisiva sfida si sono affrontati quindi la Nazionale Piloti e la Nazionale

 Calcio TV che ha assegnato la vittoria finale ai maghi del volante per 2 a 1 (goal di Giancarlo Fisichella e Maro Engel).

Ottimo lo spirito di squadra tra tutti i componenti della Nazionale Piloti a partire dalle colonne portanti della squadra come il portiere Matteo Munari, autore di alcune parate miracolose, Riccardo Patrese, la difesa storica di Ivan Capelli, Christian Montanari, Gabriele Tarquini, Maro Engel, Luca Badoer e Marco Bonanomi: non possono essere dimenticati la passione e l’energia messa in campo da Michael Schumacher e dagli altri giovani come Julian Leal, David Fumanelli, Kevin Ceccon, Gianmarco Raimondo e Vittorio Ghirelli autore di alcuni tiri incredibili.

Tanti i momenti da ricordare di questa serata tra cui l’unità della squadra nei momenti più difficili, il lancio dei cappellini della Nazionale Piloti verso le tribune ad inizio partita e i tanti striscioni al Palazzetto dedicati a Michael Schumacher da parte di tanti tifosi accorsi da molte parti d’Italia tra cui Napoli, la Sicilia, Ancona, Pescara e Rimini.

Al fischio finale dell’arbitro le squadre sono state premiate con delle splendide coppe: 3° classificato la squadra dei Lions Team, 2° classificato la Nazionale Calcio Tv e 1° classificato la Nazionale Piloti!

Il ricavato ottenuto dalla vendita di circa 2500 biglietti,  sarà devoluto alla campagna d’informazione “I giovani e la sicurezza stradale”, una campagna nazionale di educazione alla guida sicura con il coinvolgimento di Scuole, Istituzioni, Forze dell’Ordine, esperti e mass-media.

La Nazionale Piloti tornerà in campo il 3 dicembre 2012 al Paladozza di Bologna, in occasione del Motorshow di Bologna.

Pubblicità