La Mercedes non sembra voler mollare lo sviluppo delle componenti sulla sua W03. L’ introduzione dei nuovi scarichi con l’effetto coanda chiaramente ispirata alla soluzione Mclaren, fino ad oggi non è riuscita a funzionare. I tecnici Mercedes ancora continuano ad avere problemi di usura gomme. Il nuovo sistema di scarico è stato provato assieme al vecchio ad Austin in USA per verificare dove non agisce.

In effetti da quello che sembra, ai  problemi di usura precoce delle gomme, si stanno aggiungendo anche un degrado eccessivo proprio perchè il nuovo tipo di scarico riscalda in modo non uniforme il pneumatico. In effetti, come dice da un po di tempo Ross Brawn, la chiave della competitività per il 2013 passa proprio per un corretto funzionamento degli scarichi con l’effetto coanda.

Essendo vietati i test privati, sembra chiaro che la Mercedes si affanna a trovare soluzioni proprio nelle ultime gare del mondiale sfruttando ogni chilometro possibile per correggere o avere informazioni utili alla correzione dei problemi in vista della progettazione della W04 per il 2013. A dare una mano ai tecnici Mercedes anche la Pirelli che ha portato una nuova carcassa che sarà anche la base per le nuove mescole per il prossimo campionato. In questa configurazione si può tentare di capire in anticipo come potrebbe funzionare e correggere gli scarichi.

Daniele Amore