2013-06-28_150520

Turno incredibile per stabilire la griglia di partenza del GP d’Olanda, che ha visto l’inglese Crutchlow conquistare la prima pole position della sua carriera in MotoGP. Cal ha fatto un tempone dando tre decimi e mezzo al secondo.

Il giovane e infortunato Marquez si deve accontentare del secondo posto, mentre al terzo posto troviamo Bradl, che ha conteso la pole fino all’ultimo ai primi due e a Rossi.

Proprio Rossi la prima fila fatica a prenderla, e deve accontentarsi del quarto posto molto vicino ai due davanti ma staccato da Crutchlow. Rossi ha però mostrato un buon passo in questo turno e domani potrebbe riservare sorprese.

Quinto Pedrosa che non ha potuto provare l’attacco alla pole a causa di una scivolata a pochi minuti dalla fine del turno. Ottimo sesto posto per Smith.

Incredibile settimo posto per Espargarò, davvero forte in questa pista.

Le Ducati invece si leccano le ferite, come previsto sarebbe da dire: Hayden decimo e Dovizioso che non è riuscito ad entrare nell’ultimo turno di qualifica.

Dovizioso ha avuto anche un gesto di stizza nei confronti di Barbera per averlo intralciato durante un giro veloce. I piloti sono stati richiamati dalla Direzione Gara.

Ecco la classifica completa delle qualifiche:

2013-06-28_145327

Ecco la classifica dal 13mo posto in poi:

2013-06-28_145419

28 COMMENTS

  1. Ragazzi son sicuro che stavolta sono io che ho portato sfiga a VR
    appena rientrato ho acceso la tv, le qualifiche stavano x finire e cosa vedo!!!!! VR primo,mi tocco fortemente e penso si vede che con il gatto(Jorge) assente il topo(senza offesa) si diverte, manco l’avessi detto e il topo non balla piu e ritorna al suo posto!!! ah che sollievo.
    😆 😆 😉

  2. E che mi dite del Dovi calciatore? Cmq Ducati mai così male, non è che il Dovi, ormai ha perso la fiducia?
    Cavolo gli promettono una moto nuova, ed invece gli propongono una moto da scartare senza neanche pensarci mezza volta…

    Mi sembra quasi stia perdendo la fiducia, e man mano che la perde i suoi risultati diminuiscono finendo irrimediabilmente dietro a pirro ed Hayden, e mentre il suo ex compagno di squadra si meriterebbe (io non la penso così, ma molti si) una yamaha ufficiale, lui rimedia un 16posto o giù di li… che dite arriverà sano di mente a fine stagione? Ma sopratutto l’ingegnere tedesco, ispira fiducia a qualcuno?

    Ed audi, che progetti ha per il futuro?

  3. terra ascolta a scanzo di equivoco attaccati sin da ora hai maroni e nn lasciarli fino a domani alle 15:45 dai retta a me.

    ragazzi ma e vero che lorenzo e tornato ad assen?

  4. Scusate per gli accenti, ma mi si rotta la tastiera, da quando mi hanno cacciato da ducati, qui sempre peggio. 😀

  5. correre nn penso proprio nessun medico gli darebbe il via libera.

    a me pare gia tanto che torni in olanda invece di andare a riposare a casa!!!

  6. @Mwinani: la metto nelle pagelle!!!

    Lorenzo secondo me non dovrebbe correre, un infortunio così va curato bene….guarda Spies…

    @Terra: vacca boia, mi tocco pure io va che è meglio!!! Però ocio che domani Rossi potrebbe fare lo scherzetto…

    @Preziosi: l’Audi al momento non ha fatto nulla di nuovo, e i tedeschi sono lentissimi. Hanno fatto pulizia, ora stanno cacciando quelli che hanno fatto pulizia….vedrai che richiameranno quelli ripuliti, poi discuteraano sul da farsi, poi forse a fine anno sarà deciso che le porte del bagno devono essere Rosse come il resto dello stabilimento. Ma non stavano parlando di corse???

  7. Attenti con Crutchlow. Moto ufficiale di qua, moto ufficiale di là. Anche Spies meritava la moto ufficiale, gliel’hanno data e guardate come si è ridotto. Moto ufficiale=grandi risultati non è sempre vero. La moto Tech3 è una signora moto, la differenza con la ufficiale è minima. Agli ultimi test Crutchlow ha scartato il telaio che usano gli ufficiali, quindi non è datto che tutte le novità gli vadano bene. E poi correre con una ufficiale la pressione triplica, tutti si aspettano grandi cose, mentre dove sta adesso se la prende con calma e fa quello che deve fare. Pure il Dovi andava forte l’anno scorso.

    Si prospetta una gara equilibrata. Certo Jorge avrebbe stravinto

  8. Buonasera buonasera!
    Prima di tutto vorrei dire che mi dispiace un sacco per Lorenzo. Due cazzottoni glieli darei davvero, che si va sulla riga bianca con la pista piena d’acqua??
    Spero che torni presto in forma e, perchè no, che corra domani.
    Secondo, bravo finalmente a Vale che, in pratica, sta imparando come fosse quasi un novellino, grande umiltà, ma già lo sappiamo che Lui ha grandi qualità. 🙂
    Terzo, voglio vedere ora con che faccia diranno a Crutchlow che non c’è posto per lui in Yamaha la prossima stagione, sì sì, meglio Pol Espargaro ma soprattutto Smith, bravi. 😛
    Quarto….beh…Ducati CHE DISASTRO. Questi non saranno competitivi manco nel 2014. Imparare da Suzuki magari…

  9. Non ci sono più le Bridgestone di una volta.

    Quelle hanno trasformato rolling Stoner in steady Stoner e poi in speedy Stoner. Scommetto che con queste premesse tecniche Casey più di 2-3 gare non vincerebbe 🙂

  10. Lorenzo è fuori di zucca…. Spero non peggiori la situazione. Certo che il ragazzo è uno tosto…molto…altro che balle

  11. Non è detto che gli diano l’OK per la gara, ma per me glielo danno 🙂 Altrimenti che è tornato a fare? E’ un grande, non c’è dubbio.

  12. Se Lorenzo dovesse davvero correre e riuscire ad agguantare una 5-6-7-ima posizione per me possono già dichiararlo campione del mondo per quest anno, contro uno così c’è davvero poco da fare

    Per quanto riguarda la ottima situazione psicologica di Cul sono d’accordo con Djarmy46, la tranquillità che ha stando su una clienti di sicuro aiuta….la stessa tranquillità che potrebbe avere oggi Rossi in mancanza di un Lorenzo competitivo, quindi senza le pressioni di un compagno di marca che ti rifila qualche decimo a giro.
    Questa tranquillità la sta invece perdendo il povero Dovi. Io davvero non so più che dire. Vendiamo le nostri migliori marche a colossi stranieri in modo che le riportino all’apice a suon di investimenti e invece non fanno altro che affossarle…come ad esempio hanno fatto BMW prima e KTM poi con Husqvarna.

    Non so perchè ma ho il timore che Audi non sia interessata a riportare ducati al top, ma piuttosto a farsi una cultura in ambito di moto (che a loro manca) e tra qualche anno affossare definitivamente Ducati per lanciare un proprio marchio, in modo da poter competere con BMW anche li in modo diretto….

    Che peccato….anche per il Dovi, preso in giro sfruttando la sua voglia di una ufficiale a tutti i costi. Non mollare Dovi! E se dovessi avere l’opportunità, scappa su Suzuki quando sarà il momento

  13. Lorenzo ha fatto paura….se riesce a finire la gara con quel ritmo può arrivare nei primi 5-6….
    Paura…

    @Endrikiuro: In ducati guarda…noi avremmo già alcuni disegni in mano ma non sappiamo a chi affidarli di fidato…

  14. Lorenzo è un grande ma quasi tutto il merito va ai medici e infermieri che l’hanno operato e curato, altro che chiacchiere. Oggi la chirurgia ortopedica fa miracoli. Se ha fatto il warm up significa che era in condizioni di farlo, era clinicamente abile non è che lui corre fratturato o amputato. Ovviamente ha una grande caparbietà anche perchè 4-5 punti alla fine potrebbero fare la differenza. Ma non innalziamolo a eroe o “Lorenzo ha fatto il miracolo”.

  15. No fra’, certo che no, nessun miracolo. E’ semplicemente fuori come un balcone come tutti i piloti!! 🙂 🙂

  16. E’ ufficiale: Lorenzo correrà la gara

    Jorge Lorenzo

    “Bene, finalmente siamo qui, per correre. Nei primi giri del warm up ho sentito un sacco di dolore, soprattutto con la moto in accelerazione. Ho pensato ad una rinuncia, ma per fortuna ho continuato e il dolore è diminuito giro dopo giro. Sono cresciuto adattandomi alla moto per non sentire dolore. Il problema sarà in gara quando dovrò sorpassare in frenata perché non posso forzare troppo la spalla. Ho un buon ritmo e mi sento molto meglio nelle curve, ma ovviamente peggio che il giovedì. Ad ogni modo, ho deciso di corere. Finire la gara sarebbe già una piccola vittoria per me, ma vorrei prendere almeno cinque punti o più, raccoglierne meno non varrebbe lo sforzo. Sono orgoglioso di me stesso per l’impegno in questi due giorni difficili dopo l’incidente e anche della mia squadra per il loro supporto. ”

    (fonte motogp.com)

  17. Cmq attenzione a Crutchlow che oggi è papabile di “colpaccio” 😀 Rossi sta messo bene, spero solo che non abbia un degrado eccessivo delle gomme 😀

  18. @Djarmy46: sicuramente il miracolo l’hanno fatto i medici a rimetterlo in sesto in tempi record ed evidentemente a fissargli la clavicola in modo straordinario…
    Ma quando sei in moto in frenata la clavicola è sottoposta ad una sforzo pazzesco e per trovare il coraggio e la fiducia di tirare al massimo ci vogliono due P@LLE giganti!

    @Smeriglio: capisco benissimo, magari delle persone fidate riuscireste anche a trovarle ma purtroppo non essendo queste persone al momento determinanti (a causa del fatto che ormai decidono i tedeschi) sarebbero costrette a loro volta a rivolgersi a qualcun altro ecc.ecc….e tanti saluti alla fiducia!
    La realtà è che già prima la ducati non riusciva a trovare un’organizzazione decente perchè non si sapeva mai chi comandava o chi dettava la linea, ora che si sono aggiunte altre persone con altri interessi e che, siccome di moto non ne sanno niente, assumono a loro volta altre persone, siamo proprio a posto….

  19. Lorenzo Pazzoide, Rossi mi sembra tornato in se, Ducrauti BOH, speriamo richiamino Preziosi.

    Pedrosa… Sentirà il fiato di Lorenzo sul collo, speriamo che si senta un po’ pressato psicologicamente, perchè se non sbaglio è l’ultima pista Yamaha questa.

Comments are closed.