Pubblicità

f1

Dopo un sabato perfetto, è arrivata anche la domenica da incorniciare per il Monlau Competición di Emilio Alzamora in grado di portare i suoi due piloti in prima e seconda posizione. All’Indianapolis Motor Speedway Alex Rins è riuscito a sfruttare al meglio la pole position, gestendo con intelligenza i 23 giri di gara e battendo in volata il vicino di box Alex Marqeux,  secondo ed al primo podio in carriera nel Motomondiale. Una stagione di debutto con i fiocchi per il più piccolo dei Marquez, non riuscendo però a battere un Rins che con il terzo centro stagionale (dopo Austin e Sachsenring) si rifa sotto in ottica campionato a sole 16 lunghezze da Luis Salom, quinto e dolorante al piede sinistro per il brutto botto nel corso delle qualifiche ufficiali, riuscendo tuttavia a limitare i danni preceduto dalla KALEX-KTM di Jonas Folger e Maverick Vinales, terzo a completare l’ennesimo podio tutto spagnolo.

Con le prime sette posizioni tutte monopolizzate KTM, è la Mahindra di Miguel Oliveira ad interrompete il dominio del monocilindrici 250cc 4 tempi di Mattighofen, davanti al nostro Romano Fenati settimo (e primo “Hondista”) con la FTR schierata dal San Carlo Team Italia, impostando una gara tutta in rimonta dopo una non facile partenza complice la caduta di  Eric Granado, scivolato proprio davanti a lui. A punti anche il Campione europeo Moto3 in carica Matteo Ferrari, quindicesimo e vincitore della volata ai danni di Niccolò Antonelli. Niente da fare per Alessandro Tonucci e Francescno Bagnaia, entrambi alle prese con problemi meccanici sulle loro rispettive moto, e Lorenzo Baldassarri scivolato. Giornata da dimenticare anche per Jack Miller, caduto nelle prime fasi di gara rimediando la frattura della clavicola destra. Segue classifica finale.

01- Alex Rins – Team Estrella Galicia 0,0 – KTM RC 250 GP – 23 giri in 41’37.200
02- Alex Marquez – Team Estrella Galicia 0,0 – KTM RC 250 GP – + 0.177
03- Maverick Vinales – Team Calvo – KTM RC 250 GP – + 1.076
04- Jonas Folger – MAPFRE Aspar Team Moto3 – KALEX KTM – + 8.638
05- Luis Salom – Red Bull KTM Ajo – KTM RC 250 GP – + 9.261
06- Arthur Sissis – Red Bull KTM Ajo – KTM RC 250 GP – + 14.439
07- Zulfahmi Khairuddin – Red Bull KTM Ajo – KTM RC 250 GP – + 18.602
08- Miguel Oliveira – Mahindra Racing – Mahindra MGP3O – + 21.067
09- Romano Fenati – San Carlo Team Italia – FTR Honda M313 – + 21.132
10- Jakub Kornfeil – Redox RW Racing GP – KALEX KTM – + 21.867
11- Niklas Ajo – Avant Tecno – KTM RC 250 GP – + 27.018
12- Alexis Masbou – Ongetta Rivacold – FTR Honda M313 – + 27.181
13- Alan Techer – CIP Moto3 – TSR3C Honda – + 27.863
14- Livio Loi – Marc VDS Racing Team – KALEX KTM – + 32.656
15- Matteo Ferrari – Ongetta Centro Seta – FTR Honda M313 – + 41.588
16- Niccolò Antonelli – GO&FUN Gresini Moto3 – FTR Honda M313 – + 41.851
17- Ana Carrasco – Team Calvo – KTM RC 250 R – + 55.272
18- Florian Alt – Kiefer Racing – KALEX KTM – + 55.346
19- Philipp Öttl – Tec Interwetten Moto3 Racing – KALEX KTM – + 55.351
20- John McPhee – Caretta Technology RTG – FTR Honda M313 – + 55.742
21- Jules Danilo – Ambrogio Racing – Suter Honda MMX3 – + 1’11.156

Riccardo Cangini

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like ai profili Facebook, Twitter e Linkedin di GIORNALEMOTORI
Vuoi entrare nella nostra redazione? Scrivici a redazione@giornalemotori.com