Pubblicità

f1

Forse Brno potrebbe essere il luogo giusto ove tornare finalmente tra i protagonisti. O meglio è quello che spera Mika Kallio, ex pilota MotoGP e dal 2011 in forza al Marc VDS Racing Team, capace di chiudere il secondo turno di prove libere con il miglior riferimento cronometrico in 2’03″230. Un giro veloce chiuso proprio nei momenti conclusivi della sessione, battendo per soli 26 millesimi il limite imposto da Takaaki Nakagami con la KALAEX preparata dall’Italtrans Racing Team, restando comunque davanti a Pol Espargaro (Pons Racing) il più veloce nelle libere della mattinata. Il vincitore di Indianapolis Tito Rabat è 4° a precedere la Suter Iodaracing Project condotta da Johann Zarco e la prima di quattro Speed Up del Forward Racing affidata a Mattia Pasini, ottimo sesto davanti all’attuale capoclassifica di campionato Scott Redding.

L’inglese ancora non è riuscito a trovare le posizioni di testa ma è stato comunque una giornata in crescendo, puntando a compeltare tutto il lavoro nella giornata di domani. Al solito, nella classe di mezzo a far notizia è anche il grande equilibrio prestazionali, con addirittura 20 piloti racchiusi in appena otto decimi compresi Simone Corsi, 19esimo ma meno incisivo rispetto al primo turno. Continuano i  problemi per Alex De Angelis, scivolato al primo giro di pista completando soltanto quattro tornate ritrovandosi addirittura al 33esimo posto. Davanti al sammarinese anche le due new-entry Dani Rivas (sostituto di Kyle Smith al team Blusens Avintia) e Lucas Mahias, 31esimo. Segue la tabella tempi.

01- Mika Kallio – Marc VDS Racing Team – KALEX Moto2 – 2’03.230
02- Takaaki Nakagami – Italtrans Racing Team – KALEX Moto2 – + 0.026
03- Pol Espargaro – Tuenti HP 40 – KALEX Moto2 – + 0.082
04- Tito Rabat – Tuenti HP 40 – KALEX Moto2 – + 0.227
05- Johann Zarco – CAME Iodaracing Project – Suter MMX2 – + 0.242
06- Mattia Pasini – NGM Mobile Racing – Speed Up SF13 – + 0.370
07- Scott Redding – Marc VDS Racing Team – KALEX Moto2 – + 0.371
08- Thomas Luthi – Interwetten Paddock Moto2 Racing – Suter MMX2 – + 0.447
09- Xavier Simeon – Maptaq SAG Zelos Team – KALEX Moto2 – + 0.533
10- Julian Simon – Italtrans Racing Team – KALEX Moto2 – + 0.542
11- Marcel Schrotter – Maptaq SAG Zelos Team – KALEX Moto2 – + 0.550
12- Sandro Cortese – Dynavolt Intact GP – KALEX Moto2 – + 0.559
13- Danny Kent – Tech 3 Racing – Tech 3 Mistral 610 – + 0.592
14- Dominique Aegerter – Technomag carXpert – Suter MMX2 – + 0.645
15- Jordi Torres – MAPFRE Aspar Team Moto2 – Suter MMX2 – + 0.674
16- Nico Terol – MAPFRE Aspar Team Moto2 – Suter MMX2 – + 0.695
17- Mike Di Meglio – JiR Moto2 – MotoBI – + 0.728
18- Randy Krummenacher – Technomag carXpert – Suter MMX2 – + 0.814
19- Simone Corsi – NGM Mobile Racing – Speed Up SF13 – + 0.828
20- Anthony West – QMMF Racing Team – Speed Up SF13 – + 0.864
21- Toni Elias – Blusens Avintia – KALEX Moto2 – + 1.068
22- Gino Rea – Gino Rea Montaze Broz Racing Team – FTR Moto M212 – + 1.560
23- Yuki Takahashi – IDEMITSU Honda Team Asia – Moriwaki MD600 – + 1.576
24- Steven Odendaal – Argiñano & Gines Racing – Speed Up SF13 – + 1.654
25- Axel Pons – Tuenti HP 40 – KALEX Moto2 – + 1.662
26- Ricky Cardus – NGM Mobile Forward Racing – Speed Up SF13 – + 1.803
27- Louis Rossi – Tech 3 Racing – Tech 3 Mistral 610 – + 1.808
28- Alberto Moncayo – Argiñano & Gines Racing – Speed Up SF13 – + 1.892
29- Doni Tata Pradita – Federal Oil Gresini Moto2 – Suter MMX2- + 2.611
30- Dani Rivas – Blusens Avintia – KALEX Moto2 – + 2.635
31- Lucas Mahias – Promoto Sport – TransFIORmers Moto2 – + 3.465
32- Thitipong Warokorn – Thai Honda PTT Gresini Moto2 – Suter MMX2 – + 3.813
33- Alex De Angelis – NGM Mobile Forward Racing – Speed Up SF13 – + 4.385
34- Rafid Topan Sucipto – QMMF Racing Team – Speed Up SF13 – + 4.407

Riccardo Cangini

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like ai profili Facebook, Twitter e Linkedin di GIORNALEMOTORI
Vuoi entrare nella nostra redazione? Scrivici a redazione@giornalemotori.com