Pubblicità

F uan

Sul circuito di Jerez de la Frontera sono andati in archivio i test invernali per quanto riguarda la classe Moto2. Senza la presenza dei piloti dei team Marc VDS (Tito Rabat e Mika Kallio) e Aspar (Nico Terol e Jordi Torres) perché già impegnati settimana scorsa nei test di  Phillip Island organizzati dal gommista Dunlop, l’assoluto protagonista in spagna è stato Takaaki Nakagami, pilota già in evidenza la scorsa stagione e passato dall’Italtrans Racing Team all’IDEMITSU Honda Team Asia (per volere della HRC). Un cambio che però non ha rallentato il talentuoso ragazzo giapponese, in grado di monopolizzare la prima piazza per tutti e tre i giorni di attività. Nakagami ha viaggiato costantemente sotto il muro dell’1’43″, migliorando costantemente il suo limiti fino all’odierno 1’42″206 siglato in mattinata, mettendo nuovamente in fila tutto il folto gruppo di avversari segno che l’intesa con la sua ottima KALEX ha raggiunto un livello ragguardevole. Al suo inseguimento troviamo Sandro Cortese, al seconda anno in Moto2 ma finalmente in grado di segnare ottime prestazione in sella alla KALEX dell’Intact GP, staccato di due decimi dalla vetta ma precedendo “veterani” della categoria quali Thomas Luthi (3° con la Suter dell’Interwetten Paddock) e Xavier Simeon, quarto con la Suter Gresini  (in ripresa dopo il brutto incidente dello scorso febbraio ad Almeria).

In top-5 Johann Zarco pilota Suter nell’esordiente team Caterham griffato con i colori dello sponsor “AirAsia”, ma i nostri portacolori non sfigurano di certo. Con ben 18 piloti racchiusi in meno di un secondo, riesce a terminare la sessione settimo, aumentando ancora il suo feeling con la bianca Suter del Gresini Racing, preceduto per appena 11 millesimi da un Luis Salom ora in forza al team Pons. Molto bene anche Alex De Angelis, ottavo e parso contento della scelta di trasferirsi nel box del Tasca Racing, all’esordio in Moto2. Conferma per Simone Corsi, decimo a sei decimi dalla vetta sempre col Forward Racing, ma quest’anno munito di un prototipo sviluppato sulla (ottima) KALEX 2013. Più arretrato il compagno di squadra Mattia Pasini (18°) e dietro il Campione Europeo Superstock 600 in carica Franco Morbidelli, 14° nella “combinata” dei tre giorni con la KALEX Italtrans. Da segnalare infine le prestazioni del campione Moto3 in carica Maverick Vinales (11° con la Pons KALEX) e Jonas Folger (12° con la KALEX AGR), mentre fa decisamente più fatica del previsto l’iridato Supersport in carica Sam Lowes, assente ieri per un problema al polso destro e 13° assoluto con la Speed Up. Prossimo appuntamento direttamente nella notturna Losail per l’attesissimo Gran Premio del Qatar. Qui sotto la classifica finale.

01- Takaaki Nakagami – IDEMITSU Honda Team Asia – KALEX Moto2 – 1’42.206
02- Sandro Cortese – Dynavolt Intact GP – KALEX Moto2 – + 0.266
03- Thomas Luthi – Interwetten Paddock Moto2 – Suter MMX2 – + 0.266
04- Xavier Simeon – Federal Oil Gresini Moto2 – Suter MMX2 – + 0.350
05- Johann Zarco – AirAsia Caterham Moto Racing Team – Suter MMX2 – + 0.410
06- Luis Salom – Pons HP 40 – KALEX Moto2 – + 0.422
07- Lorenzo Baldassarri – Gresini Moto2 – Suter MMX2 – + 0.433
08- Alex De Angelis – Tasca Racing Moto2 – Suter MMX2 – + 0.493
09- Dominique Aegerter – Technomag carXpert – Suter MMX2 – + 0.572
10- Simone Corsi – NGM Forward Racing – Forward KLX – + 0.616
11- Maverick Vinales – Pons HP 40 – KALEX Moto2 – + 0.666
12- Jonas Folger – Argiñano & Gines Racing – KALEX Moto2 – + 0.704
13- Sam Lowes – Team Speed Up – Speed Up SF14 – + 0.722
14- Franco Morbidelli – Italtrans Racing Team – KALEX Moto2 – + 0.730
15- Julian Simon – Italtrans Racing Team – KALEX Moto2 – + 0.818
16- Marcel Schrotter – Tech 3 Racing – Tech 3 Mistral 610 – + 0.943
17- Axel Pons – Argiñano & Gines Racing – KALEX Moto2 – + 0.981
18- Mattia Pasini – NGM Forward Racing – Forward KLX – + 0.983
19- Anthony West – QMMF Racing Team – Speed Up SF14 – + 1.005
20- Louis Rossi – SAG Team – KALEX Moto2 – + 1.005
21- Josh Herrin – AirAsia Caterham Moto Racing Team – Suter MMX2 – + 1.416
22- Gino Rea – AGT Rea Racing – Suter MMX2 – + 1.439
23- Randy Krummenacher – Iodaracing Project – Suter MMX2 – + 1.545
24- Hafizh Syahrin – Petronas Raceline Malaysia – KALEX Moto2 – + 1.606
25- Azlan Shah Kamaruzaman – IDEMITSU Honda Team Asia – KALEX Moto2 – + 1.732
26- Ricky Cardus – Tech 3 Racing – Tech 3 Mistral 610 – + 1.823
27- Roman Ramos – QMMF Racing Team – Speed Up SF14 – + 1.893
28- Tetsuta Nagashima – Teluru Team JiR Webike – TSR 2 – + 2.452
29- Thitipong Warokorn – A.P. Honda PTT The Pizza SAG – KALEX Moto2 – + 2.984
30- Robin Mulhauser – Technomag carXpert – Suter MMX2 – + 3.155

Riccardo Cangini

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like ai profili Facebook, Twitter e Linkedin di GIORNALEMOTORI
Vuoi entrare nella nostra redazione? Scrivici a redazione@giornalemotori.com