Pubblicità

f1-bahrain-gp-2015-lewis-hamilton-mercedes-amg-f1-teamLewis Hamilton si è assicurato la sua quarta consecutiva pole position battendo il ferrarista Vettel nella sessione di qualificazione per il GP del Bahrain. Per Hamilton si tratta della prima pole nel circuito arabo mettendo fine alla striscia tedesca di pole position che durava da 4 edizioni. Hamilton è stato l’ultimo dei piloti a tagliare il traguardo, e ha rubato la pole a Vettel, che ha chiuso più di quattro decimi di secondo alle spalle del campione del mondo. Rosberg ha avuto una sessione deludente e partirà dalla terza posizione dopo aver terminato a mezzo secondo dietro il suo compagno di squadra. Kimi Raikkonen ha completato la splendida giornata per la Ferrari con il quarto posto davanti alla Williams di Valtteri Bottas, davanti al compagno di squadra Felipe Massa. Dietro a loro Daniel Ricciardo con la prima delle Red Bull davanti alla Force India di Nico Hulkenberg. Conclude la top ten Carlos Sainz in nona posizione e Romain Grosjean in decima con la Lotus.

Sergio Perez ha portato la sua Force India in 11 ° posizione, mentre il messicano Felipe Nasr ha sopravanzato il suo compagno di box Ericsson ma non è riuscito nell’impresa di agguantare la Q3 per la prima volta nella stagione. Piccole gioie per Fernando Alonso che è riuscito nell’impresa di accedere alla Q2 per la prima volta in questa stagione e domani scatterà dalla piazzola n°14,  davanti alla Toro Rosso di Max Verstappen. Pastor Maldonado non è riuscito a raggiungere la Q2 dopo che la sua Lotus ha sofferto problemi al motore, terminando in 16 posizione davanti alla Red Bull di Daniil Kvyat. Problemi invece per l’altra McLaren di Button incapace di portare a termine un giro cronometrato per problemi elettrici alla sua monoposto. In casa Manor, Will Stevens si è piazzato davanti a Merhi, ma staccato di ben tre secondi dalla Red Bull di Kvyat: tanto per capire il divario prestazionale tra la Manor e gli altri del gruppo, basta pensare che il crono segnato da Merhi lo avrebbe fatto scattare in settima posizione nella gara di GP2…

Pos.Naz.PilotaTeamQ1Q2Q3
1.GBRL.HamiltonMercedes Mercedes1:33.9281:32.6691:32.571
2.GERS.VettelFerrari Ferrari1:34.9191:33.6231:32.982
3.GERN.RosbergMercedes Mercedes1:34.3981:33.8781:33.129
4.FINK.RaikkonenFerrari Ferrari1:34.5681:33.5401:33.227
5.FINV.BottasWilliams Mercedes1:34.1611:33.8971:33.381
6.BRAF.MassaWilliams Mercedes1:34.4881:33.5511:33.744
7.AUSD.RicciardoRed Bull Renault1:34.6911:34.4031:33.832
8.GERN.HulkenbergForce India Mercedes1:35.6531:34.6131:34.450
9.SPAC.Sainz JrToro Rosso Renault1:35.3711:34.6411:34.462
10.FRAR.GrosjeanLotus Renault1:35.0071:34.1231:34.484
11.MEXS.PerezForce India Mercedes1:35.4511:34.70412
12.BRAF.NasrSauber Ferrari1:35.3101:34.7379
13.SWEM.EricssonSauber Ferrari1:35.4381:35.0349
14.SPAF.AlonsoMcLaren Honda1:35.2051:35.03910
15.NETM.VerstappenToro Rosso Renault1:35.6111:35.10314
16.VENP.MaldonadoLotus Renault1:35.6777
17.RUSD.KvyatRed Bull Renault1:35.8006
18.GBRW.StevensMarussia Ferrari1:38.7136
19.SPAR.MerhiMarussia Ferrari1:39.7226
20.GBRJ.ButtonMcLaren Honda1

 

 

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like ai profili Facebook, Twitter e Linkedin di GIORNALEMOTORI
Vuoi entrare nella nostra redazione? Scrivici a redazione@giornalemotori.com

0 0 votes
Article Rating
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Gufy

Cacciatore? Io conosco solo i cacciatori di ferraristi, PEM PEM, ecco un ferrarista acquattato nell’erba, tiragli!