Pubblicità

Sebbene il titolo della categoria Moto2 sia già stato assegnato a Motegi, la classe intermedia non mancherà certamente di interesse dal punto di vista sportivo ed agonistico. Da segnalare il rientro di Morbidelli, anche se partente dalle retrovie per via delle conseguenze del suo recente infortunio.
Grandissima partenz di Axel Pons, seguito a ruota da Sam Lowes e Alex Rins, ma dopo soli 2 giri si stabiliscono le gerarchie : Lowes conduce, seguito a ruota da Rins e Luthi. Vengono intanto comunicati ufficialmente i jump start da parte di Axel Pons e dello svizzero Mulhauser, costretti a rientrare per un ride through.

inizio

Rins intanto allunga su Lowes e Luthi, che si scambiano continuamente le posizioni, consentendo di fatto di aumentare il gap nei confronti di Rins a più di 6 decimi di secondo. Il nostro Baldassarri, che si trova nel gruppetto dalla quinta alla settima posizione con Zarco, Baldassarri, Cortese e Kallio, stampa riferimenti cronometrici interessanti. Stabilmente al quarto posto in solitaria, troviamo momentaneamente Jonas Folger. Morbidelli risale fino alla zona punti (15esima posizione), mentre Corsi scivola in 18esima a 15 giri da termine. Rins continua a condurre, continuando a migliorarsi ed a girare in tempi inarrivabili per gli altri piloti. A 12 giri dal termine continua l’ascesa di Baldassarri, che ora mette nel proprio mirino il tedesco Folger.

 folger

Scivolata senza conseguenze per Sandro Cortese,  che perde l’anteriore in percorrenza della curva 4. Stessa conseguenza per Luthi, che riesce a rientrare un po’ attardato. Baldassarri scavalca di autorità Folger, portandosi quindi virtualmente sul terzo gradino del podio. Quest’ultimo fora a 4 giri dal traguardo, lasciando il quarto posto a Nakagami, seguito da Simeon. Grandi festeggiamenti nel team forward per il primo storico podio in Moto2 per Lorenzo Baldassarri.

SnapCrab_NoName_2015-10-18_6-6-47_No-00

Nicolò Modena

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like ai profili Facebook, Twitter e Linkedin di GIORNALEMOTORI
Vuoi entrare nella nostra redazione? Scrivici a redazione@giornalemotori.com