Pubblicità

Al WDW stiamo “dando i numeri”, ecco una raccolta delle informazioni appena fornite dall’ AD Ducati Motor Holding Claudio Domenicali nel corso della conferenza stampa tenutasi in press room.

wwww

  • 9 come le edizioni del WDW, che conferma il dna racing di Ducati essendo all’ interno di un ambiente come quello del Misano World Circuit.
  • 2014 è stato l’anno di presentazione della Scrambler, che ormai ha un area ad essa dedicata all’interno dell’ evento più atteso dai ducatisti di tutto il mondo.
  • 54.800 sono state le unità vendute globalmente da Ducati nel corso dell’anno 2015, record assoluto per la casa italiana.
  • Diavel è una nuova realtà all’interno dell’universo Ducati, dedicata ad una clientela che non sarebbe stata raggiunta con soli modelli sportivi in produzione.
  • 1200 Enduro come la nuova Multistrada, anch’essa rappresentante una svolta nella filosofia racing Ducati, nessuno avrebbe mai pensato ad un ridimensionamento tanto efficace della gamma.
  • + Moto raggiunte grazie all’accessibilità ed alla diversificazione dei prodotti
  • 7% è il tasso di crescita Ducati nell’arco degli ultimi 6 mesi.
  • 1321 come il nome del progetto della nuova Supersport, che verrà ufficialmente presentata ad EICMA e ricoprirà un’ulteriore porzione di mercato momentaneamente scoperta, ovvero la clientela Ducati che non  intenzionata alla sportività estrema, ma che comunque non vuole rinunciare alla raffinatezza della casa italiana.

Nicolò Modena

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like ai profili Facebook, Twitter e Linkedin di GIORNALEMOTORI
Vuoi entrare nella nostra redazione? Scrivici a redazione@giornalemotori.com