Pubblicità

Alle 12.35 prende il via una combattuta sessione di qualifica per la classe Moto3, nella quale l’incertezza regna sempre su un livello tecnico dei piloti davvero elevato.

Il nostro Andrea Migno, purtroppo, è costretto a rientrare immediatamente ai box dopo un paio di giri; per lui ancora problemi tecnici, più precisamente i meccanici del Team Sky VR46 Racing controllano la frizione Suter di cui è dotata la KTM del giovane pilota italiano.

friz

Inizia subito la collaborazione “in casa” dei due alfieri del team Red Bull KTM; il leader di campionato Brad Binder comincia infatti a procedere in “modalità trenino” con il promettente compagno di squadra olandese Bo Bendsneyder.

Binder stampa un 1.36.485, confermando di essere leader assoluto quando mancano ancora più di 25 minuti a fine qualifiche. Incredibili anche le prestazioni di Mir, soprattutto considerando che lo spagnolo ha fatto segnare il proprio best lap completamente da solo, senza alcun riferimento o scia.

1

Anche Bastianini riesce a stampare un interessantissimo terzo riferimento assoluto, mentre proprio Mir riesce prima a diventare il nuovo riferimento di essione, poi cede ad un errore da rookie, cercando una staccata esterna su Binder e finendo a terra nella ghiaia, ma senza conseguenze fisiche.

caduta

Ultimi 5 minuti più agguerriti di quello che ci si potesse aspettare; sia Binder che Mir compiono altre sbavature finendo lunghi più volte. Intanto, si formano i consueti gruppetti di piloti, i quali creano parecchio traffico per i top riders.

Pole quasi certa sfumata per Brad Binder al penultimo giro disponibile, poichè il sudafricano si trova davanti il rookie Arenas all’ ultima curva, perdendo decimi preziosi. Binder però non demorde, e cerca in tutti i modi di rimediare all’ ultimo giro, non riuscendoci infine per il traffico eccessivo.

Mir si conferma leader, seguito da Binder e Bastianini.

Bulega è sesto,  Bagnaia settimo, Di Giannantonio nono, Fenati undicesimo, Antonelli tredicesimo. Più attardati gli altri italiani.

11

12

Nicolò Modena

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like ai profili Facebook, Twitter e Linkedin di GIORNALEMOTORI
Vuoi entrare nella nostra redazione? Scrivici a redazione@giornalemotori.com

1 COMMENT

  1. Notizia ufficiale: Fenati non gareggerà per sospensione disciplinare da parte della squadra.

Comments are closed.