Valentino Rossi

Nella quarta sessione di libere domina da subiti Jorge Lorenzo dopo la caduta nella mattinata che aveva fatto temere per il suo ritorno in pista. Il pilota Movistar Yamaha deve lasciare il primato a Marc Marquez (Repsol Honda) già autore del miglior tempo delle libere e il secondo posto ad Aleix Espargaro (Suzuki Ecstar). Il pilota HRC ferma il cronometro sull’1:45.304s che gli consentirà il primato.

Finalmente risale iun classifica Valentino Rossi che è quinto mentre il primo delle Ducati ufficiali è Andrea Doviziso è quarto con Danilo Petrucci  undicesimo.

La classifica delle FP4 della Motogp a Motegi:

Valentino Rossi

Valentino Rossi

Subito dopo le prove libere 4 parte la prima qualifica che ripesca Alvaro Bautista e Scott Redding che si preparano per le qualifiche due.

La classifica MotoGP qualifiche uno a Motegi:

Valentino Rossi

 

Partono le qualifiche che vedono da subito Marc Marquez prendersi la pole temporanea, seguito  a due decimi abbondanti da Jorge Lorenzo, che pare aver ben recuperato la grande botta che ha dato nelle FP3 e che aveva iniziato a recuperare anche nelle FP4.

Anche Cal Crutchlow si allinea con i primi ed a due minuti dalla fine sale in quarta posizione mentre Andrea Dovizioso spodesta Jorge Lorenzo in seocnda posizione, Valentino Rossi ci prova a risalire dalla sua sesta posizione, ha tre ottimi intermedi due, tre e quattro accende tutti e tre in rosso e schizza in pole position , tocca aspettare Marc Marquez che sta anche lui avendo un buon giro a tempo scaduto, niente da fare per il talento di Cervara, il folletto di Tavullia ha fatto il solito miracolo, dopo un weekend appannato si prende la pole position a Motegi con un cronometro di 1.43.954 bissando la pole del Mugello.

Quindi Valentino Rossi in pole, Marc Marquez secondo e Jorge Lorenzo terzo domani ci sarà da divertirsi.

Valentino Rossi

Cal Crutchlow paga con una scivolata le qualifiche , peccato perché il pilota inglese stava facendo molto bene.

crutchlow_qp2

Jorge Lorenzo intervistato subito dopo il suo terzo posto, indubbiamente molto contento della prima fila in qualifica dopo la gran botta del mattino , che lui definisce un gran volo, imbottito di antidolorifici e di andrenalina dichiara che si era scordato del male alla caviglia destra.

La classifica della MotoGP qualifiche due a Motegi:

motogp-qp2

 

4 Commenti

  1. @Matteoxr6, fare pronostici é un tantino azzardato, personalmente comunque vedo Valentino molto centrato e sopratutto per ora non fa errori per foga od altro, mentre lo stesso non si puó sicuramente dire degli altri due scavezzacolli, Jorge e Marc.

    Fuori dai giochi purtroppo Dani che qui a Motegi é sempre andato forte magari viene sostituito da Cal Crutchlow che ormai la sua HRC la sistema bene.

    Jorge Lorenzo partirá sicuramente imbottito di antidolorifici il male del giorno dopo é sempre notevole, ma lui é un tignoso sicuramente non si tira indietro fino a che ce la fará a sopportare il dolore, poi si sa con l’andrenalina in corpo si sente molto meno male, oltretutto non ha un problema alla caviglia ma al tallone destro il piede destro gli serve meno del sinistro.

    Marc Marquez deve stare attento a non prendere troppi rischi ha nuovamente una buona HRC vediamo se rischia troppo preso dalla gioia che la moto gli va di nuovo forte.

  2. Ciao Aseb. Spero e credo che Lorenzo non avrà problemi problemi domani.
    Sì, vedremo soprattutto sulla distanza, anche perché mi pare che i più veloci utilizzeranno sicuramente il medesimo pacchetto di gomme.

I commenti sono chiusi.