La Seat Ibiza si rinnova arrivando di fatto alla quinta generazione La piccola di Seat cambia in tutte le sue parti non solo lo stile ma anche la tecnologia e le dotazioni.  L’Ibiza sarà protagonista al Salone di Ginevra 2017 ed arriverà nei concessionari del marchio spagnolo a Giugno 2017.  Completamente nuova la piattaforma tecnica ora denominata Mqb A0, prima della serie riservata a tutte le vetture della stessa categoria facente parte del Gruppo Volkswagen. La nuova piattaforma cambia rimanendo pressappoco invariato lunghezza ed altezza mentre più marcato l’aumento della larghezza con più 8,7 centimetri arrivando a quota 1,78 metri.  La larghezza maggiorata porta a carreggiate più larghe di 60 mm all’anteriore e la posteriore 48mm con un passo aumentato di 95 mm arrivando a quota 2,56 m.  In sostanza più spazio per le gambe di chi siede dietro ci sono ed in ampiezza per ospitare comodamente anche tre persone.  Anche in bagagliaio, trova beneficio con una soglia di carico più bassa, con una capacità aumentata di 63 litri arrivando a quota 355 litri.

 I motori della nuova Ibiza saranno tre unità a benzina, in alluminio e partiranno dal 1.0 TSI tre cilindri da 95 e 115 CV e il 1.5 TSI quattro cilindri da 150 CV. I motori a gasolio saranno le versioni da 80, 95 e 115 CV del 1.6 TDI. Non mancheranno le versioni a gas metano con il  tre cilindri 1.0 TSI da 90cv.  Diverse le scelte per i cambi in abbinamento. Per  i motori con potenza fino a 95 CV monteranno ci sarà il manuale cinque marce, mentre per quelli più potenti è previsto di serie il sei marce oppure a richiesta, il doppia frizione Dsg a sette marce. La nuova piattaforma tecnica Mqb A0 consente all’Ibiza di aumentare del 30% di rigidezza torsionale, con la conseguente diminuzione di vibrazioni e rumorosità. La nuova Ibiza sarà offerta solo a cinque porte con gli allestimenti Reference, Style, FR e il nuovo XCellence che sarà simile per dotazioni alla sportiva FR, che rimarrà al vertice della gamma.  In comune avranno  l’illuminazione interna a Led con un tono bianco o rosso,  il selettore delle modalità di guida per la XCellence che consentirà la scelta tra Normal e Sport con cui sarà possibile variare il settaggio di sospensioni, con un assetto leggermente più rigido riservato alla FR.  Per la sicurezza alla guida sarà previsto i vari sistemi tra i quali il Front assist, Traffic jam assist, cruise control adattivo, sistema kelyess entry, sensori di parcheggio anteriori e posteriori di ultima generazione e nuova retrocamera.  Mentre sul fronte della connettività, ci sarà il nuovo sistema di infotainment con schermo da 8″ con ricarica wireless per smartphone adattabile con le app di Apple CarPlay, Android Auto e MirrorLink. Il sistema muiltimediale si accompagna all’impianto BeatsAudio da 300 W con otto canali e processore di segnale digitale.

Daniele Amore