Pubblicità

Mercedes-AMG Petronas e Valtteri Bottas saranno assieme anche nel 2018: la notizia del rinnovo contrattuale tra il pilota finlandese e il team Campione del Mondo di Formula 1 è stata data oggi tramite un breve comunicato stampa diramato dalla stessa Mercedes.

Il rinnovo è il frutto degli ottimi risultati ottenuto da Valtteri in questa stagione, dove ha collezionato due vittorie (Russia e in Austria) e centrando altrettante pole position (Bahrain e Austria), permettendogli di mettere in cascina 197 punti e un terzo posto nella classifica piloti.

“Mercedes ha il piacere di annunciare di aver sottoscritto un nuovo contratto con Valtteri Bottas per la stagione 2018 di Formula 1”, si legge nel comunicato. “Valtteri è entrato nella squadra all’inizio del 2017 e ha disputato fin’ora 13 gare per le Frecce d’Argento. Dopo aver segnato 197 punti, Valtteri ha la terza posizione nel campionato piloti. Da quando è entrato a far parte del team Mercedes-AMG Petronas Motorsport, Bottas ha conquistato i primi successi in Formula 1 e le prime pole position della carriera. Solo questa stagione, Valtteri ha totalizzato nove podi, pari al numero di podi che ha segnato nella sua carriera di Formula 1.”

Toto Wolff rincalza: “Abbiamo dato a Valtteri una grande sfida per quest’anno, ingaggiandolo all’ultimo minuto e affiancandolo al miglior pilota al mondo. Ed è per questo che i suoi risultati sono ancora di più impressionanti. Certo, ha avuto degli alti e dei bassi durante la stagione ma ha anche centrato due vittorie quest’anno. Il bilancio è senza dubbio positivo e ci ha convinti a rinnovare la nostra collaborazione anche per il 2018.”

“Ci sono stati alti e bassi – più alti, meno bassi – e alcuni grandi punti di forza come la sua due gara vince in russo e in Austria. Nel complesso, l’equilibrio delle sue prestazioni e la sua traiettoria verso l’alto ci hanno reso un motivo per continuare con lui nel 2018.

Soddisfatto anche Bottas che commenta così questo rinnovo: “Sono onorato e orgoglioso di continuare a correre per la Mercedes anche nella prossima stagione. Giorno dopo giorno diventiamo sempre più forti e possiamo arrivare ovunque.”

 

 

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like ai profili Facebook, Twitter e Linkedin di GIORNALEMOTORI
Vuoi entrare nella nostra redazione? Scrivici a redazione@giornalemotori.com