F1| Ancora Hamilton: prima pole a Suzuka ma Vettel è secondo

Lewis Hamilton con la sua “freccia d’argento” ha conquistato la sua 71a pole position, diventando così l’unico pilota ad aver conquistato almeno una pole position su ogni tracciato nel calendario di Formula 1. Il suo compagno di squadra Valtteri Bottas ha terminato al secondo posto ma, con una penalità per la sostituzione del cambio, significa che è Sebastian Vettel della Ferrari che partirà in prima fila assieme al britannico. Quarto e quinto sono stati i due piloti Red Bull con Daniel Ricciardo e Max Verstappen; seguiti da Kimi Raikkonen di Ferrari, che, come il compatriota Bottas, dovrà scontare una penalità di cinque posizioni per la sostituzione del cambio. Le Force India di Sergio Perez e Esteban Ocon hanno chiuso rispettivamente al settimo e ottavo posto. Chiude la top ten la Williams di Felipe Massa e la McLaren di Fernando Alonso.

Q1: Sessione esplosiva: mentre Romain Grosjean ha perso il controllo della Haas in uscita del primo settore, è stato Hamilton a far capire a chiunque che oggi non ci sarebbe stata storia per la conquista della pole position. Il britannico, infatti, ha imposto un crono di 1’29”047 seguito da Raikkonen e Verstappen. Bottas è stato incredibilmente fortunato a controllare la sua Mercedes in uscita da curva 9 dopo aver messo le quattro ruote prima sul filler e poi nella ghiaia. Esclusi dalla Q2 Grosjean (16°), Gasly (17°), Stroll (18°), Ericsson (19°) e Wehrlein (20°).

Q2: Primo giro lanciato in questa sessione per il pilota inglese della Mercedes e, già “demolisce” il record della pista di Schumacher del 2006: il suo crono è 1’27”819 su mescola SuperSofts; tempo poi migliorato a 1’28”482. Raikkonen, con mescola Soft (vista la penalità che dovrà scontare domani in griglia), si avvicina al tempo che aveva ottenuto Hamilton durante il Q1, con 1’29”079. Più tardi, Vettel ha chiuso il suo giro lanciato con un tempo di un 1’28”225. Esclusi dal Q3: Vandoorne (11°), Hulkenberg (12°), Magnussen (12°), Palmer (13°) e Sainz (15°).

Q3: 1’27”986 è stato il primo crono fatto registrare in questa sessione dal pilota finlandese della Mercedes. Ma è Hamilton, il suo compagno di squadra, ad averlo migliorato di oltre 6 decimi. Vettel, attardato, ha fatto registrare un crono di 1’27”797. Dopo il primo tentativo tutti i piloti sono rientrati ai box per un rapido cambio gomme, prima dell’ultimo colpo in canna. 1’27”319 è il “new track record” che è stato fatto segnare da Lewis Hamilton, crono che gli vale la 71° pole position. Dietro di lui Bottas si è migliorato, e si porta a soli 2 decimi dal suo team mate. Vettel riesce a strappare una terza posizione, che domani gli varrà la prima fila vista la penalità di Bottas. Verstappen è riuscito a chiudere davanti a Ricciardo. Raikkonen solo sesto (domani partirà undicesimo). Dietro di loro, Ocon ha mantenuto il settimo posto precedenti il compagno di squadra Perez. Chiude la top ten Massa e Alonso.

Diverse sono le posizioni di penalità da scontare in griglia nella giornata di domani. In sintesi: per l’utilizzo di componenti aggiuntivi di potenza per Sainz (20 posti di griglia), Alonso (35), Palmer (20). Bottas e Raikkonen, nel frattempo, ottengono “solo” cinque posizioni per la sostituzione del cambio.

POS NO DRIVER CAR Q1 Q2 Q3 LAPS
1 44 Lewis Hamilton MERCEDES 1:29.047 1:27.819 1:27.319 18
2 77 Valtteri Bottas MERCEDES 1:29.332 1:28.543 1:27.651 17
3 5 Sebastian Vettel FERRARI 1:29.352 1:28.225 1:27.791 19
4 3 Daniel Ricciardo RED BULL RACING TAG HEUER 1:29.475 1:28.935 1:28.306 13
5 33 Max Verstappen RED BULL RACING TAG HEUER 1:29.181 1:28.747 1:28.332 12
6 7 Kimi Räikkönen FERRARI 1:29.163 1:29.079 1:28.498 15
7 31 Esteban Ocon FORCE INDIA MERCEDES 1:30.115 1:29.199 1:29.111 16
8 11 Sergio Perez FORCE INDIA MERCEDES 1:29.696 1:29.343 1:29.260 17
9 19 Felipe Massa WILLIAMS MERCEDES 1:30.352 1:29.687 1:29.480 16
10 14 Fernando Alonso MCLAREN HONDA 1:30.525 1:29.749 1:30.687 13
11 2 Stoffel Vandoorne MCLAREN HONDA 1:30.654 1:29.778 11
12 27 Nico Hulkenberg RENAULT 1:30.252 1:29.879 10
13 20 Kevin Magnussen HAAS FERRARI 1:30.774 1:29.972 11
14 30 Jolyon Palmer RENAULT 1:30.516 1:30.022 10
15 55 Carlos Sainz TORO ROSSO 1:30.565 1:30.413 11
16 8 Romain Grosjean HAAS FERRARI 1:30.849 5
17 10 Pierre Gasly TORO ROSSO 1:31.317 7
18 18 Lance Stroll WILLIAMS MERCEDES 1:31.409 6
19 9 Marcus Ericsson SAUBER FERRARI 1:31.597 7
20 94 Pascal Wehrlein SAUBER FERRARI 1:31.885 7

Lascia un commento