Formula E | Presentato il primo ePrix di Roma Capitale

Finalmente è arrivato il giorno in cui al “Roma Convention Center – La Nuvola” è stato presentato in via ufficiale l’ePrix di Roma, tappa del campionato di Formula E che si terrà il 14 aprile 2018, su un tracciato cittadino ricavato tra le strade della Zona Eur della Capitale. Il tracciato presentato si districa tra gli edifici dell’EUR con una lunghezza di 2,85 chilometri, composto da 21 curve, con il rettilineo principale posto sulla Cristoforo Colombo. I  punti più interessanti del tracciato saranno il passaggio intorno all’Obelisco di Marconi ed il museo icona dell’Eur.   Alla presentazione del primo ePrix di Roma c’era il sindaco Virginia Raggi, il ceo del campionato di Formula E, Alejandro Agag, ovviamente il Presidente dell’ACI, Angelo Sticchi Damiani, ed infine dal Presidente di Eur Spa, Roberto Diacetti. Le dichiarazioni soddisfatte del Sindaco Raggi  “Roma diventa protagonista della scena internazionale, con l’Eur che farà da palcoscenico a una tappa della Formula E. Futuro significa mobilità sostenibile, innovazione, ma soprattutto rispetto dell’ambiente. Con questa manifestazione, l’indotto economico sarà consistente. L’ePrix di Formula E sarà un evento che porterà investimenti e benefici concreti in città, come strade nuove e colonnine di ricarica elettrica”.

Alla conferenza erano presenti quattro protagonisti del campionato come Nelson Piquet Jr, Sébastien Buemi, Lucas di Grassi e Luca Filippi. La loro passeggiata ha visto come sfondo il famoso Colosseo immortalati dai fotografi, alla presenza di moltissimi fan per poi dare un piccolo assaggio  con le loro Formula E, peccato solo non aver trovato un modo per comporre il tracciato proprio nelle vicinanze del famoso monumento e delle rovine del Foro Romano.   Alejandro Agag si è detto molto soddisfatto del lavoro fatto dall’amministrazione capitolina e il comitato organizzatore. “Vedere la Formula E per le strade di Roma è per me un’esperienza indimenticabile. Siamo sicuri che sarà una manifestazione che coinvolgerà e farà divertire tutti i cittadini romani, oltre a creare una serie di benefici per la Capitale”. Gli ha fatto eco Angelo Sticchi Damiani, che ha aggiunto: “Sono davvero molto soddisfatto. Finalmente si corona l’impegno di ACI che dal 2012 sostiene la Formula E e il suo ePrix a Roma: è una formidabile occasione per accelerare sostenibilità e innovazioni”. La copertura mediatica del campionato sarà ad opera dei canali Mediaset che seguirà la Formula E per i prossimi tre anni.

Daniele Amore

 

 

Lascia un commento