WEC | 6h del Bahrain, vince la Toyota, Ferrari campione del GTE-Pro con Alessandro Pier Guidi

Il campionato del mondo Endurance il WEC chiude i battenti sulla stagione 2017 con la 6 Ore del Bahrain.  Sul circuito del Sakhir, vince ancora la Toyota che firma il suo quinto successo stagionale,  un bilancio positivo rispetto alla passata stagione chiusa con quattro vittorie.  Un impegno che non è bastato ai giapponesi per impedire alla Porsche di diventare campione già nella gara di Shanghai. Dal canto suo la Porsche con la 919 Hybrid, ha dimostrato una maggiore costanza soprattutto nella fase iniziale della stagione. Nonostante la casa tedesca non abbia brillato nell’ultimo appuntamento ha chiuso ancora una volta la stagione ed il suo impegno definitivo nel WEC con un podio con entrambe le sue LMP1.  Nella categoria LMP2, vince la Rebellion. Come sempre nella categoria cadetta grande lotta con Canal in grande spolvero di prestazione nonostante la punizione per la scorrettezza nel duello con Vergne.

Con questa affermazione la coppia Senna e Canal portano a casa anche il successo nel campionato. Secondi la rivelazione rappresentata dal team dell’attore Jackie Chan DC Racing, ancora nella mente degli appassionati la cavalcata spettacolare che ha reso protagonista la LMP2 del team di Chan alla 24 Ore di Le Mans pur terminando solo seconda e terza.   Vittoria del campionato GTE-Pro da parte della Ferrari che con la AF Corse che vince il titolo piloti con la 488 numero 71, lasciando alla sorella numero 51 per una splendida doppietta che ha regalato a James Calado e Alessandro Pier Guidi, il campionato del Mondo WEC nella categoria GTE-Pro.  Per un campionato che termina, già si pensa al futuro. I Rookie test vedranno infatti già impegnate le LMP1 Toyota dopo il ritiro della Porsche con al volante niente di meno che Fernando Alonso. Un preludio che dovrebbe vedere lo spagnolo due volte campione del mondo impegnato in vista della prossima 24h di Le Mans.

Daniele Amore

One Comments

  1. Post By Sacramen

    Povero Alonso, passare da Honda in F1 a Toyota nella 24H di LeMans…
    L’anno prossimo vince una LMP2?

Lascia un commento