Una piccola notizia che finalmente scalda il cuore di tutti i tifosi del motocross: Stefan Everts si sta riprendendo. A dircelo è il padre, Harry, in un comunicato via social media nel quale afferma: “Stefan Everts sta meglio. Le sue condizioni non sono più critiche di conseguenza non è più necessario tenere il pilota sotto sedativi”.

Dopo un evento benefico in Congo l’8 dicembre, infatti, Stefan Everts aveva contratto una grave forma di malaria. Fin da subito posto sotto terapia intensiva, Everts aveva mostrato i primi segni di cedimento il che aveva fatto preoccupare i tifosi di tutto il mondo. Ora sembra che il peggio sia passato.

Sarà necessario, comunque, tenere il pilota sotto stretta osservazione medica. Everts è ancora in cura intensiva presso l’ospedale universitario di Leuven. Non si sa ancora nulla di certo circa la durata del ricovero né delle conseguenze che la malaria avrà sulla condizione fisica di Everts. Ciò che davvero, attualmente, importa è che il 10 volte campione del mondo stia migliorando.