Pubblicità

E’ arrivata l’ufficialità per Kevin Ceccon. Il pilota lombardo vestirà ancora i colori del team milanese per la prossima stagione del WTCR. Una grande emozione per tutti i tifosi del biscione. Romeo Ferraris ha dimostrato di possedere grandi capacità per ottenere buoni risultati a partire da quella straordinaria vittoria in Giappone.

Kevin Ceccon è il primo pilota ad essere confermato dal team Mulsanne per gareggiare nel campionato WTCR 2019 con una delle due Alfa Romeo Giulietta preparate dal team Romeo Ferraris. Il pilota 25enne continuerà la sua partnership con il team dopo il vincente esordio dello scorso anno. Ceccon ha debuttato a circa metà stagione e, nel round giapponese di Suzuka, ha raccolto la sua pole position, la sua prima vittoria e un secondo posto nel WTCR.

Il manager di Romeo Ferraris, Michela Cerutti, ha affermato: “Siamo felici di continuare la nostra collaborazione con Kevin. E’ arrivato da noi la scorsa stagione in un momento un pò delicato, ma abbiamo ottenuto dei risultati insieme che nessuno si sarebbe mai aspettato. Sono fiduciosa del fatto che, con gli sviluppi apportati alla nuova vettura e la crescente esperienza di Kevin, possiamo puntare a risultati eccellenti per il 2019”.

Anche le parole di Kevin sono piene di entusiasmo: “Stavo aspettando per questo annuncio. Speravo di ottenere un contratto per correre un’intera stagione in WTCR per il 2019 dopo gli ottimi risultati del 2018.  Quando guardo alla scorsa stagione e ai risultati che abbiamo ottenuto, penso che potremmo puntare alle prime posizioni per il prossimo anno. Sono proprio ansioso di tornare a correre il prima possibile”.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like ai profili Facebook, Twitter e Linkedin di GIORNALEMOTORI
Vuoi entrare nella nostra redazione? Scrivici a redazione@giornalemotori.com