Pubblicità

La partnership tutta francese di Panis-Barthez e Tech 1 ha collaborato a diversi progetti negli ultimi anni e ora si espanderà per affrontare la Endurance Cup e la Blancpain GT World Challenge Europe (già Sprint Cup).

Lo faranno con un’auto che ha dimostrato la sua capacità di competere in prima linea. Emil Frey Racing ha portato la Lexus alla vittoria al Circuit Paul Ricard 1000kms dello scorso anno e ha anche ottenuto un impressionante settimo posto nella griglia per la Total 24 Hours of Spa.

Il numero di iscrizioni per la squadra di Panis-Barthez / Tech 1 e l’identità dei suoi piloti saranno rivelati in vista del prossimo mese di prove ufficiali della Blancpain GT Series sul circuito Paul Ricard (13/14 marzo).

Il team Panis-Barthez è guidato dal vincitore del Gran Premio di Monaco del 1996 Olivier Panis e Fabien Barthez, un ex calciatore vincitore della Coppa del Mondo e più recentemente un pilota di successo. Barthez ha corso nella Endurance Cup della scorsa stagione con AKKA ASP Mercedes-AMG ed è stato un vincitore di classe a Monza.

“La Tech 1 Racing e la Panis-Barthez Competition sono felici di entrare a far parte della famiglia delle corse Blancpain”, ha dichiarato il team manager Simon Abadie.

“Siamo ben consapevoli delle dimensioni della sfida che ci attende.

“Scopriremo una delle categorie premier e più competitive del mondo e dobbiamo fare i conti con la nostra nuova auto, un nuovo produttore di pneumatici e nuovi concorrenti.

“Ma so quanto sia combattivo il mio team e faremo tutto quanto è in nostro potere per far brillare i nostri colori e quelli di Lexus!”

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like ai profili Facebook, Twitter e Linkedin di GIORNALEMOTORI
Vuoi entrare nella nostra redazione? Scrivici a redazione@giornalemotori.com