Pubblicità

Questa è una delle migliori notizie che potevamo segnalare: cinque mesi dopo il suo grave incidente a Monza, Alan Hellmeister è tornato al volante di un’auto da corsa. È successo qualche giorno fa a Interlagos, durante una breve sessione di test privati con una Porsche Carrera Cup, ma ha significato molto per il pilota brasiliano di 32 anni, che ha dovuto subire quattro operazioni e una lunga riabilitazione per recuperare dalle ferite multiple riportate alle gambe e ai piedi. “È stata una sensazione incredibile poter guidare di nuovo un’auto da corsa”, ha dichiarato Alan al gruppo mediatico brasiliano Globo, “Mi sono commosso e avevo le lacrime agli occhi alla fine del primo giro. Dato che non ho alcun ricordo dell’incidente, tutto mi è sembrato normale e fantastico. “

Alan sta ancora lavorando per il recupero totale, ma l’obiettivo di essere di nuovo un pilota è più vicino: “Al momento, l’attenzione è sul recupero della massa muscolare”, ha spiegato, “Ho già ripreso 8 dei 12 chili che avevo perso . Ovviamente non sono abbastanza in forma per correre di nuovo adesso, ma dopo il test, so che questo sarà possibile, e in un futuro più vicino del previsto. Penso che tra 2-3 mesi sarà possibile ripensare alle corse “.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like ai profili Facebook, Twitter e Linkedin di GIORNALEMOTORI
Vuoi entrare nella nostra redazione? Scrivici a redazione@giornalemotori.com