Pubblicità

Niente Turchia per Nikolay Gryazin. La scelta di saltare la prossima tappa del WRC2 è stata presa in seguito all’uscita di strada durante lo scorso Barum Czech Rally Zlin , uscita che ha danneggiato in maniera seria la sua Skoda Fabia R5 compromettendone la trasferta Turca.

Nonostante lo stop nella serie mondiale, il giovane pilota russo la prossima settimana risalirà nuovamente in macchina, questa volta sulle strade slovene del Rally Nova Gorica, proprio dove vinse nel 2017 davanti agli italiani Claudio De Cecco su Hyundai I20 R5 e Federico Laurencich su Ford Fiesta R5. Inoltre, per l’occasione, questa volta lo farà a bordo della Volkswagen Polo R5, preparata dal team belga BMA.

Oltre a Gryazin però, saranno presenti al Rally Nova Gorica anche altri due equipaggi della serie mondiale; Il primo composto dallo svedese RÅDSTRÖM Denis in coppia con JOHANSSON Johan, ed il secondo dall’italiano OLDRATI Enrico alle note di GUIO Elia.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like ai profili Facebook, Twitter e Linkedin di GIORNALEMOTORI
Vuoi entrare nella nostra redazione? Scrivici a redazione@giornalemotori.com