Il nuovo capo della Ferrari, Frederic Vasseur, afferma che il Gran Premio del Bahrain, gara di apertura della stagione di Formula 1, sarà una storia completamente diversa rispetto ai test pre-stagionali.

I piloti Max Verstappen e Sergio Perez hanno dominato due dei tre giorni di test in Bahrain, con la Ferrari che sembra essere la seconda forza in campo, un passo avanti rispetto alla Mercedes ma staccata rispetto alla Red Bull.

Nonostante questo, Vasseur, che ha assunto il controllo della Scuderia a gennaio, ritiene che il weekend di gara sarà totalmente diverso dai test.

La fiducia di Vasseur

I test in Bahrain si sono svolti per tutta la mattina, il pomeriggio e la notte, con il tempo più veloce della Ferrari fissato a 55°C di temperatura.

Entrambe le sessioni chiave di questo fine settimana, ovvero qualifiche e gara, sono fissate per le 18:00 ora locale, quando le temperature sono più fresche dopo il tramonto.

Vasseur ritiene che questa potrebbe essere una differenza chiave e ha voluto sottolineare che il test era in realtà solo un test.

“Quello che devi tenere a mente è che la gara sarà una storia completamente diversa con quello che abbiamo fatto questo fine settimana”, ha spiegato ai media durante i test.

“Quando Charles ha fatto il tempo sul giro questa, c’erano 55 gradi di temperatura della pista. Abbiamo la gara alle sei o alle sette, e anche le qualifiche significano che è una storia completamente diversa.”